Come si fa il "carbone di zucchero", in casa?

4 risposte

Classificazione
  • G&R
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    CARBONE DOLCE DI ZUCCHERO

    Acqua - 400 gr

    Alcool puro - 1 cucchiaio

    Carbone vegetale - 7-8 pastiglie

    Limoni - 10 gocce di succo

    Uova di gallina - 1 albume

    Zucchero - al velo 100 gr

    Zucchero - 400 gr

    Mettete in una pentola dal fondo spesso, lo zucchero e l’acqua e portateli lentamente a ebollizione; il fondo spesso della pentola tratterrà e distribuirà meglio il calore, evitando di bruciare lo zucchero a causa dell’elevata temperatura.

    In una terrina a parte mischiate lo zucchero a velo, le gocce di limone, il cucchiaio di alcol ( se non disponete di alcol puro, potete usare un cucchiaio di vodka o grappa), l’albume di un uovo e il colorante che avete deciso di usare.

    Nel caso del carbone nero, abbiamo unito al preparato la polvere di 7/8 pastiglie di carbone vegetale, acquistabile in farmacia; per quanto riguarda invece la colorazione rossa o gialla, abbiamo usato un cucchiaino di colorante alimentare, reperibile nei supermercati in diverse colorazioni.

    Quando il colore dello zucchero, messo a bollire con l’acqua nella pentola, comincerà a diventare marroncino chiaro, abbassate la fiamma al minimo e versate il preparato con l’alcol e lo zucchero a velo mescolando velocemente con un frustino; continuate a mescolare fino a che vedrete il composto lievitare velocemente: allora arrestatevi e quando la lievitazione cesserà versate immediatamente il preparato in un tegame antiaderente leggermente oliato, cercando di compattarlo delicatamente; fatelo raffreddare, poi spezzatelo .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io lo faccio così :

    300 g di acqua.

    1 Kg di zucchero semolato.

    1 albume d’uovo.

    Colorante naturale nero per alimenti (carbone vegetale).

    Fate bollire 300 g di zucchero con 300 g di acqua fino a raggiungere lo stadio di caramello e mettete del colorante nero.

    Preparate il bianco d’uovo battendolo a neve e il restante zucchero reso a velo, aggiungete al preparato di prima e spegnete il fuoco.Fate indurire il composto e poi rompete a pezzetti.

    quasi quasi, faccio anticipare la befana.......=))

    kiss

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Carbone dolce della Befana

    Ingredienti:

    400 grammi di acqua

    400 grammi di zucchero

    100 grammi di zucchero a velo

    qualche goccia di succo di limone

    1 cucchiaio di grappa (oppure vodka)

    1 albume

    1 fialetta di colorante alimentare nero (oppure 7 compresse di carbone vegetale)

    In una pentola dai bordi alti portare ad ebollizione l'acqua e i 400 grammi di zucchero, lentamente, in modo che lo zucchero non si bruci. Meglio usare una pentola con il fondo spesso perché distribuisce il calore in modo più uniforme.

    Intanto in un altro recipiente mescolare con una frusta da cucina lo zucchero a velo con l'albume, una decina di gocce di limone, un cucchiaio di grappa (o vodka) e la fialetta di colorante. Se non si riesce a trovare il colorante alimentare nero si può sostituire con delle compresse di carbone vegetale, facilmente reperibili in qualsiasi farmacia, ridotte in polvere.

    Controllare sempre il caramello nella pentola. Quando il colore diventa ambrato, abbassare al minimo la fiamma e versare il preparato del recipiente, mescolando bene con la frusta. Continuare a mescolare fino a quando il composto non comincerà a lievitare. Aspettare, senza toccarlo, che la lievitazione termini e quindi versarlo subito in un'altra larga padella antiaderente leggermente oliata, cercando di compattarlo e dargli una forma. Attendere che si raffreddi completamente e che indurisca, quindi romperlo in pezzi irregolari.

    Se volete potete preparare il carbone di altri colori, basta sostituire il colorante nero (o le compresse) con del colorante alimentare rosso, verde, giallo o del colore che preferite.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    100 gr di zucchero a velo

    1 cucchiaio di albume

    qualche goccia di succo di limone

    un cucchiaio di alcool per dolci

    200 gr di zucchero semolato

    200 gr di acqua

    colorante alimentare

    Preparazione:

    si deve cuocere lo zucchero al gran cassé cioè si deve preparare una glassa con albume tre gocce di succo di limone zucchero al velo ed un sorso di alcool. Quest'ultimo, per effetto del calore dello zucchero, provoca la porosità caratteristica dello zucchero roccia.

    Preparazione del gran cassé.

    Mettere 200 gr di zucchero in 200 gr di acqua e cuocere fino a 141 gradi Celsius o 113 Rémaur (esiste in commercio un termometro per misurare la temperatura dello zucchero. Se non avete il termometro, fermatevi non appena lo zucchero incomincia a cambiare di colore. Raggiunta questa temperatura si toglie lo zucchero dal fuoco e vi si aggiunge una o due cucchiaiate di glassa di albume precendentemente riscaldata a bagnomaria, rimestandola velocemente con la frusta, il che farà salire rapidamente lo zucchero, come se lievitasse. Lo si versa in una scatola oleata a chiusura ermetica. Quando è raffreddato lo si pezza. Per avere il colore del carbone bisogna aggiungere un colorante artificiale.

    SPERO DI ESSERTI STATA DI AIUTO

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.