Ayla
Lv 5
Ayla ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 1 decennio fa

Come far prendere fiducia ad un "Pitone Reale"??

Salve ragazzi, averi bisogno di un vostro serio aiuto.....

Ho da pochissimo un pitone reale che purtroppo era mal tenuto (figuratevi che non ci davano da mangiare da un bel po, tra l'altro non lo prendevano da una cifra in braccio, la teca era sprovvista di rami ed aveva una ciotolina di acqua, poverino...) e x questo ho deciso di prenderlo e di prendermene cura , tra laltro il mio ragazzo ha abbastanza esperienza nel campo visto che ne ha gia avuto uno almeno questo.....

vi starete chiedendo qual'è il problema,

ebbene non si fa avvicinare, o si arrotola su se stesso o se no va in posizione d'attacco anche quando magari gli metto le dita fuori dal vetro,

cosa posso fare x conquistarmii la sua fiducia, da mangiare gli ho gia dato da 2 giorni, gli ho comprato un bel ramo grande e lungo, ha una bella ciotolona d'acqua che cambiamo ogni giorno, in + lo spuzziamo ogni giorno cn dell'acqua, ora cm ora la temperatura di giorno è di 25/26° e di notte un paio di gradi in meno, va bene

Aggiornamento:

Capisco che abbia paura però credo ci sia pur un modo x far si che prenda confidenza senza correre il rischo che morda.................

Non venitevene fuori con i soliti consigli da manuale che si trovano sul web,

datemene dei veri!!!!

Aggiornamento 2:

Io sinceramente nn ho molta confidenza cn qst tipo i animali (nn credo che mi ci avvicinerò molto presto) ma magari qualche buon consiglio sarebbe di gran aiuto, almeno x il mio ragazzo, che sta provando a avvicinarlo m nn ci riesce.......

Può essere una questione di tempo?

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    se questo serpente è stato abituato a vedere aprire il vetro solo quando mangia ovviamente associa apertura teca/preda, per cui dovrai essere molto cauta, prova a prenderlo quando è arrotolato, il pitone reale detto anche pitone palla assume quella posizione quando ha paura...

    per cui dovresti prenderlo e tenerlo in mano quando è in quella posizione quando si sarà rilassato vedrai che ri aprirà e inizierà a strisciare.

    comunque mai prendere un serpente da davanti, aspetta che si giri sempre e prendilo a metà lunghezza,mai vivino alla testa. la mia pitonessa si fa toccare sulla testa solo da me sebbene sia estrememente docile... con le altre persone si ritira...

    dovrai comunque avere molta pazienza... non sarà un addestramento nè facile nè veloce....

    e se ti morde porta pazienza, dicono che sia l'equivalente della puntura... io non l'ho mai provato:)

    per il cibo mi discosto da surfista, la mia giulia mangia tre topolini ogni 25 giorni circa,e durante il giorno ora che è caldo se ne sta in una voliera all'aperto e gradisce molto... e gode di ottima salute.

    auguri e facci sapere...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Questo serpente non è mai stato abituato ad essere maneggiato ed inoltre viveva anche in squallide condizioni per cui ti consiglio VIVAMENTE di non provare ASSOLUTAMENTE a toccarlo altrimenti potresti averne brutte conseguenze sulla tua pelle.

    Un qualsiasi serpente deve essere abituato sin da piccolo al maneggiamento..se tenti di "educarlo"da grande è una battaglia persa...un po' come per gli esseri umani e per tutti gli animali domestici in generale..L'IMPRINTING deve avvenire da piccolo

    per cui non avvicinare neanche per finta la tua mano con l intento di far sentire il tuo odore!!!

    : ) ciauu

    Fonte/i: sono già stata morsicata da serpenti piccoli e nn è stata una bella esperienza..figurati un PITONE REALE che cavolo puo fare!!
  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora tu per qualche mese lascialo nella teca e dagni da mangiare una volata la settimana o ogni 2 settimane come spero che gia fai poi dopo un pò cerca di prenderlo lui deve capire che sei tu la padrona mio cugino ha un serpente del grano che sfrecciano peggio dei fulmini sono velocissimi però appena lo prendo lui sta tranquillo anzi si mette comodo e si addormenta!!!! invece la prima volta che lo preso nn riuscivo a tenerlo perchè voleva scapare come ti ho gia detto poi la preso mi cugi e si è addormentato. quindi tu prendilo a tutti i costi e accarezalo ma stai attenta a nn farti mordere sempre meglio evitare!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    complimenti

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • mhh...la temperatura mica va bene sai?io la mia la tengo 30-33 di giorno e 28 la sera,e una parte fredda fissa sui 25-27.

    per le posizioni di attacco mi sa che ha ancora fame.pesalo,e al prossimo pasto dagli l'equivalente del 20% del suo peso.

    il reale poi e' un animale notturno,di giorno preferisce stare nella tana senza essere disturbato.anche da mangiare,cerca di darglielo di sera.io aspetto sempre almeno le 11-mezzanotte.lascialo abituare tranquillo al nuovo ambiente,e non spruzzarlo tutti i giorni.al reale non serve,non sta alla luce diretta del sole neanche in natura.gia' con una luce posizionata sopra alla ciotola dell'acqua (schermata) si fa l'umidita' che gli serve.al massimo spruzzane un po' nei periodi di muta.ogni modo controlla l'umidita' con un igrometro,non andare a occhio.la tana per il reale e' importantissima,un rifugio nella zona calda e in quella fredda e' indispensabile.vedrai che quando e' tutto a posto,dopo un paio di pasti regolari,si mettera' piu' tranquillo.il mio non lo devo neanche mai prendere.dopo qualche giorno che ha mangiato,di sera,semplicemente apro il terrario e mi viene su lui. ciao

  • 1 decennio fa

    io ho avuto qualche esperienza con un pitone albino e dei boa, nn preoccuparti è normale che ti tira a dosso cmq anche se è difficile lo devi prendere.... magari ti metti dei guanti da lavoro e lo prendi per la testa , tenendolo ti togli i guanti e tienilo tra le mani piu allungo possibile farlo per 4-5 giorni diventerà come un (gattino).....io ne ho presi morsi ma nn fanno niente è solo paura.......

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il grande consiglio è questo. Tutti rettili sono animali e sanguefreddo e quindi si stressano al contato con l'uomo..capisco la tua curiosità di prenderlo e toccarlo ma sappi che lasciandolo in pace, senza richiamare la sua attenzione con carezze o richiami sul vetro, fai la sua felicità..Sono animali insensibili quindi non c'è un modo di prendere confidenza con loro..Stai attenta a volte il morso non è segno di attacco ma di difesa quindi sappi che capiterà ma non è grave..il mio consiglio è più lo lasci in pace e più lui si rasserena, più cerchi di creare un feeling e più sarà sempre intimidito e nervoso..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    credo che il tempo sia determinante, magari ci vogliono mesi perchè prenda confidenza, non puoi avere tutto subito.

  • 1 decennio fa

    PIU TI FAI ODORARE PIU PRENDE CONFIDENZ CON IL TUO ODORE....SOPRATTUTTO QUANDO GLI DAI DA MANGIARE FALLO CON LE MANI(LO SO CHE IL TOPO VIVO PUO FAR SCHIFO A MOLTI)......

    SE SI ARROTOLA....OVVERO FA LA MERDINA (VENGONO CHIAMATI ANCHE COSI) PROVA A GRATTARGLI LA TESTA E IL SOTTO MANDIBOLA PERCHE LO ADORANO

  • Anonimo
    1 decennio fa

    secondo me dovevi lasciarlo da ki lo trattava male, poikè i serpenti fanno sl skifo e meritano di exere trattati così e tu sei sl troppo gentile ad averne così cura.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.