Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

10 punti x voi che conoscete la cucina muratura...o esperti di cucine...?

salve, avevo, anzi ho in mente di costruire io stesso la cucina di casa, sono un muratore e credo di non trovare molti problemi nel farla, solo che mi sorgono delle domandine visto che non ne ho mai ESAMINATO una, ne ho viste tante in giro ma sinceramente non ne ho mai esaminate quindi adesso ho dei dubbi piccoli piccoli...

allora, va beh, la struttura in cartongesso e/o mattoncini ormai c'è l'ho disegnata...

1) all'interno dei vani a sportelli... devo lasciare grezzo (cartongesso / intonaco liscio) oppure vanno ricoperte di legno tutte le pareti interne???

2) lo sportello lo monto sulla parete o devo farci un telaio tipo porta normale?? io credo nel telaio anche perchè deve esserci pure la cornice allo sportello no??

3) dentro lo sportello mi conviene rialzare con un "massetto" o dei blocchi sempre di cartongesso? (xke mica posso lasciare il pavimento dentro gli sportelli...)

4) le guide dei cassetti... sul muro o sempre sul legno?

Aggiornamento:

5) di che misure devo tener conto per gli elettrodomestici ad incasso? (forno e lavastoviglie?)

6) questi elettrodomestici hanno i piedi regolabili o poggiano mediante la base?

che casino... il progetto della cucina della mia fidanzata presso il rivenditore è venuto 9000€ quindi non mi rimane altro che farmela io...no? AIUTOOOOOOOOOO!

Aggiornamento 2:

DIMENTICAVO!!!

sotto non voglio mettere lo zoccoletto ma sempre i mattoni da 10x10...e nessun elettrodomestico sarà in alluminio o nero ecc...

un pò come nella foto del progetto che ho fatto con HOME ARCHITECT - DESIGN SUITE 8

http://img512.imageshack.us/img512/3428/cucinaef3....

ma sto cercando una composizione salmone puntinato,un pò come il forno nella foto (SMEG) (il camino che si trova nello stesso ambiente è terracotta le pareti salmone)

per i cassetti e le ante volevo farle fare da un falegname (di famiglia), ma non essendo del mestiere...

ho preso già tutte le misure con ante e spessore delle pareti... devo SOLO iniziare ma ho paura di sbagliare infatti avro fatto 3 o 4 volte qst domanda su yahoo perche non so COME PROCEDERE!

Aggiornamento 3:

IL FRIGO non sarà incassato (li odio), ho già scelto un set della SMEG (lavello, forno, piano cottura)...

devo completare con una buona cappa da parete (verniciabile) e una lavastoviglie a scomparsa (rivestibile tipo anta)...

CHE ANSIA STA CUCINA!

2 risposte

Classificazione
  • pardo
    Lv 6
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    ottimo! a domanda rispondo

    1) tinteggiatura in smalto lavabile opaco (ci sono vernici ideali per questo scopo, superlavabili con antimuffa dello stesso colore dei rivestimenti ceramici per laterali e fondo, cielino (orizzontale soto top) idropittura traspirante stesso colore

    2) meglio telaio come imbotte porta spess.2-prof 5 su cui montare la cerniera, (la cerniera consente il fissaggio interno ....e l'anta chiusa copre il telaio) verniciato sempre nel colore piastrelle oppure in laminato bianco (come il materiale dell'interno della cassettiera (vedi punto 4)

    3) massetto (tempo fa avevo ricevuto un catalogo con un materiale alleggerito antiumido ....)

    4) per semplificare io opterei per l'acquisto (se le ante vengono prese "già fatte") o per la realizzazione da parte di un falegname (se le ante sono su misura) della cassettiera completa "da inserire" nel vano che dovrà ovviamente avere misure precise

    5-6) sotto la lavastoviglie non ci va il massetto, ha piedini regolabili la parte inferiore di quelle ad incasso è predisposta per il fissaggio di uno zoccolo in legno o laminato uguale alle ante cucina.

    Non so l'immagine della cucina che hai in mente ma ci sono lavastoviglie"finite" (frontale inox ad esempio) che non richiedono altro che di essere inserite nel vano

    Le misure del vano per l'incasso lavastoviglie (circa 60 largh, 60 prof (i tubi carico e scarico di solito si fanno arrivare dal lavello che dovrebbe essere vicino), 81,5 altezza, guarda in fondo al link che ti incollo c'è una piccola scheda tecnica, le misure degli elettrodomestici ad incasso sono standard!

    http://www.dochouse.it/scheda.asp?idprod=8706&idpa...

    e qui trovi la scheda con l'incasso di un forno tradizionale, attenzione però perchè esistono anche altri tipi che hanno misure diverse

    http://www.dochouse.it/scheda.asp?idprod=8650&idpa...

    buon lavoroooooooooooooo

    ....................................

    guarda in questo sito le immagini della cucina in muratura che propongono

    http://www.ifalegnami.biz/index1.html

    questa tipologia non ha il massetto sotto, i contenitori hanno i loro piedini (h 10) nascosti da uno zoccolo.

    Tutti i contenitori sono quindi autonomi e completi (come nel caso della cassettiera) e vengono inseriti semplicemente nei vani, ma, a differenza della cassettiera descritta prima che appoggia sulla base in muratura (il massetto per capirci), questi hanno i piedini h10/11, qui i costi ovviamente lievitano...........a meno che non decidiate di acquistare mobili IKEA o simili completi che poi inserirete nei vani che hai realizzato in muratura.

    Come già ti ho scritto, in una situazione ho impiegato solo cassettiera e antine IKEA, in un'altra, ho invece acquistato i contenitori completi (scegliendo però tra i modelli di buon livello, non quelli super economici!), li ho inseriti semlicemente nei vani in muratura, fatti però leggermente più grandi...., Unico intervento di un falegname la realzzazione di cornici in legno a L per chiudere l'aria attorno ai contenitori

    -------------------------------------------------------

    disegno perfetto! due sole annotazioni la prima, io non metterei il "bordino" salvagoccia sul piano penisola, secondo la lavastoviglie, a lato lavello, avrà l'anta a ribalta, il tipo a incasso ha i comandi sullo "spessore" dell'anta.

    INIZIA tranquillo devi essere molto preciso solo dove va inserita la lavastoviglie (che non può essere appoggiata sulla base da 10, i piedini sono a pavimento) e dove va il forno (i forni hanno misure diverse in altezza ma la larghezza è standard), il fatto di avere un falegname di fiducia ti semplifica molto le cose......non ha importanza la super precisione, poco male de il sottolavello lo fai da 125, ci penserà lui a fare due ante da 62,5 anzichè 60....lo stesso vale per gli altri vani contenitore.... ovviamente tu poi inserirai il lavello o il piano cottura ....in asse rispetto allo spazio sottostante......buon inizio

    spero che alla fine ci mostrerai la foto della tua opera......

    se hai dubbi sull'esecuzione chiedi, se posso ti aiuterò.............

    PS è questo il forno che dicevi?

    http://www.smeg.it/CATALOGO/Product/SI850GB-6.aspx...

    clicca su disegno tecnico e avrai le misure il vano

    Fonte/i: è il mio lavoro
  • 1 decennio fa

    1) meglio intonaco liscio

    2)sportello con telaio

    3)l' importante è che gli metti delle mattonelle perché sia facile da pulire

    4) sul legno

    la lavastoviglie ha misure standard 60-60- e 80 h per il forno devi prima decidere quale mettere perché ci sono diverse misure,e anche per il piano cottura e il frigo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.