robertociatta ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

corrente elettrica mediante inverter e batteria auto?

ciao ho preso un inverter 150W max per alimentare 3 lampade da 21 W cadauna. collegamento mediante cavo elettrico e lampade collegate in paralello tra di loro con interruttori per accenderle singolarmente. ora per poter usare l'inverter lo devo collegare alla batteria dell'auto. ora mia chiedo quanto dura la batteria dell'auto con inverter acceso e tutte e tre le lampade accese? è possibile usare la batteria per circa 3 ore senza che questa mi lasci poi a terra con l'auto? grazie per le vostre risposte e aiuti.

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Scusami, ma è una mia curiosità.

    Il problema luci l'ho avuto con il camper, che montava le lampade da 24 W, 12 volt.

    Prima ho provato con un inverter da 300 W e lampade a basso consumo, ma ho risolto, veramente, modificando quelle lampade a 220 V, da 8 e 9 W, con un progetto di Nuova Elettronica.

    Ora le tengo accese, tutte, anche quattro cinque ore senza problemi, la batteria alimenta anche il frigorifero e pompa dell'acqua.

    Non puoi fare ugualmente?

    Allego link

  • Libero
    Lv 6
    1 decennio fa

    Non hai specificato i dati della batteria ed il suo stato, cioè se è nuova. Io però mi stavo chiedendo se invece di fare tutto questo popò di casino, con la batteria che si potrebbe guastare facilmente scaricandola completamente tutte le volte, perchè non hai optato per un piccolo generatore di Amper adeguati alla tua necessità che ora costano una fesseria?? Io al tuo posto avrei fatto questa scelta. Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Concordo con la risposta di Paolo il perdente.

    Se non conosci la capacità di carica della batteria (espressa in Amperora , valore riportato insieme alla corrente di picco su tutti gli accumulatori) non è possibile fare alcuna verifica. Facciamo tuttavia un semplice esempi di calcolo.

    Supponendo che tu abbia un autovettura a benzina di media cilindrata, avrai una batteria da circa 60 Amperora. 3 lampadine da 21 watt assorbono 63 watt che a 12V vuol dire un assorbimento in corrente di circa 5,5 Ampere. Tieni conto che l'inverter ha una resa di circa l'80% essendo quasi certamente ad onda sinusoidale modificata (altrimenti lo avresti pagato caro). Ciò significa che la batteria vedrà un assorbimento di circa 7 ampere. Una batteria non dovrebbe mai scendere al disotto del 30% della sua capacità per potere avviare con successo l'auto. Quindi conti alla mano con una batteria di 60 amperora non ti puoi permettere più di mezz'ora di luci altrimenti rischi di spingere....

  • 1 decennio fa

    la carica della batteria mediante il carburante e la relativa messa in funzione della vettura è generalmente molto lenta e dipende dall' assorbimento dell' impianto meccanico, tieni in considerazione che l'avvio della vettura, mediante motorino d'avviamento asorbe 1/16 della batteria per ogni accendimento. quindi potenzialmente potresti, a secoda delle circostanze(macchina che non si avvia, carburante in esaurimento, viaggio lungo in autostrada, macchina portata su di giri ripetutamente ecc...ecc..) durare anche meno di 3 ore

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ciao, concordo anch'io con Paolo , aggiungo un utile suggerimento...portati anche un paio di cavi con morsetti da batteria, nel caso servissero puoi sempre attaccarti alla batteria di un amico (se sei in compagnia) o fermare la prima macchina di passaggio....

    ciao

    Donatella

    Fonte/i: io li ho sempre in macchina, in un paio di occasioni sono stati utili...
  • 1 decennio fa

    Non hai indicato il valore (potenza Ampere/ora ) della batteria.

    Ho effettuato un calcolo dei consumi, medi il risultato è di circa (compreso l'inverter) 6 A ora,

    Quindi nel caso di una batteria da 60 A avrai a disposizione una decina d'ore di alimentazione,.

    Una batteria con potenza di 30 A-H .sarà di circa 5 ore.

    Tutto è condizionato anche dallo stato della batteria.

    Ciao.

  • 1 decennio fa

    dipende da quanti ampere hai di assorbimento.se le lampade consumano 5 ampere e la batteria è di 50 ampere avrai una durata di 10 ore.ovviamente se mantieni una carica costante della batteria non avrai alcun rischio.anch'io ho un inverter di quella potenza,quando è collegato e la batteria non è sufficientemente carica mi avvisa con un segnale acustico e devo accelererare x fare in modo che l'alternatore carichi in modo adeguato.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.