Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute dell'uomo · 1 decennio fa

esiti esami del sangue: monociti alti?

ho fatto gli esami del sangue, e mi risultano fuori parametro 3 valori:

-monociti 17,3% (i valori normali dovrebbero essere tra il 2 e il 12 %

-granulociti neutrofili 37% (valori tra 40 e 80%)

-ematocrito 41,5% (valori tra 42 e 54%)

Più che altro il valore che mi preoccupa di più è quello dei monociti. Qualcuno mi può dire qualcosa?

sono un ragazzo, ho 23 anni

Grazie

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    si, beh..è stato rassicurante il tipo qua sopra postando mille malattie!!tra l'altro un bel copia incolla senza saper nemmeno cosa siano..esempio ti ha scritto Splenectomia...cioè l'escissione della milza!!..non mi sembra che ti abbiano tolto la milza a tua insaputa in questi giorni..

    bah..

    Dunque quello che ti posso ripetere è che:

    le forbici ospedaliere spesso sono differenti tra loro (e in questo caso mi sembra un po troppo "alta")

    cito il baldissera (libro di fisiologia): l'ematocrito nell'uomo è generalmente 44, cmq la forbice è tra 42 e 45, nella donna tra 39 e 43-44..quindi questo per dire che tutti i valori van presi con le pinze.. qua leggo un 54%di ematocrito,..la mia prof, che ha lavorato nell'atletica x anni.. sostiene che è impossibile "normalmente",..cioè a meno che non si utilizzi epo o roba simile..

    dunque hai alla fine poco meno del valore ematocrito "normale" 0,5% in meno,..non mi sembra il caso di fasciarsi la testa per questo,.. ne tantomeno per i granulociti n. e monociti...

    Nella domanda prima ho letto di uno che parlava di anemia,..

    teoricamente può essere perchè l'anemia sarebbe una riduzione dell'emoglobina (e dunque in teoria anche dei globuli rossi che la trasportano..) che trasporta O2 ai tessuti,

    per essere piu certi bisognerebbe guardare il valore dell'emoglobina..se è nella norma allora nn è (generalmente è 14-15 g/dl),..ma anche se fosse,..cioè non è niente di che nel tuo caso, sarebbe data comunque da uno stato momentaneo di stanchezza o debolezza, ti darebbero qualche integratore di vitamine e soprattutto ferro e vitamine. io stesso quando avevo 12 anni mi sentivo spesso stanco e avevo svenimenti,.. avevo un'anemia da mancanza di ferro (necessario x immagazzinare o2 nell'emoglobina),..mi han dato degli integratori e ho iniziato a mangiare piu carne e sono qua alla grande! ;-) ..e tra l'altro sono sicuro che il mio ematocrito era basso altro che il tuo!!

    (ah,..ematocrito= %globuli rossi/Totale sangue)

    x quanto riguarda i monociti sono appunto dei leucociti deputati a fagocitare altri composti (tipo batteri, detriti ecc)..

    e i granulociti neutrofili sono anche loro leucociti ma deputati a rispondere a delle infiammazioni..

    Sinceramente non mi sembra il caso di fasciarsi la testa, e non mi sembra che ci siano questi valori strasballati!, l'ultima volta che ho fatto le analisi avevo gli eosinofili 3 volte tanto la forbice media!!

    Bisogna ricordare anche che ognuno di noi è diverso dall'altro, e magari se generalemnte la media ematocrito nelluomo è 44 magari x te quella fisiologica è 42..

    cmq se vuoi la mia opinione io penso che sia solo una situazione di stanchezza dovuta allo stress magari che ti sei trascinato dietro x alcune cose tipo morosa, tesi di laurea, e ora soprattutto il calcio che forse ti sta spremendo (siamo a fine stagione)..

    x quanto riguarda monociti e g. neutrofili potresti aver subito una piccola infezione da niente asintomatica che ha contribuito ad indebolirti e ti ha leggerissimamente alterato i valori x contrastarla..

    boh..cmq in ogni caso porta le analisi alla dottoressa, magari prova qualche cura di integratori (niente di che, tipo io prendevo il ferrofolin..o la cocarnetina b12), ma penso che te la darà già lei,..e poi se vuoi essere piu tranquillo rifai le analisi tra un po di tempo..

    oppure magari sei solo andato un po troppo a capolago!! ahahahahah

    x giancarlo:

    mi raccomando, mai rassicurare le persone!!!

    hodgkin, sarcoidosi, brucellosi, sifilide!!!, tbc!! hai sparato cosettine da niente,..che tutti hanno..

    ahaha

    (si onde evitare fraintendimenti è impossibile che tu abbia queste!)

  • 4 anni fa

    Se state pensando di farvi allungare il pene in questo metodo http://allungamentodelmembro.enle.info/?56O4 vi consiglieranno le migliori tecniche per ragiungre l'obbiettivo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    I monociti sono globuli bianchi di dimensioni maggiori rispetto agli altri leucociti. Svolgono attività macrofaga nei confronti di micobatteri, salmonelle, parassiti ecc.

    Principali patologie, sostanze o condizioni che determinano un aumento dei valori

    Anemie emolitiche

    Aplasia midollare

    Avvelenamento da tetracloroetano

    Collagenopatie (artrite reumatoide, LES, poliarterite nodosa ecc.)

    Leucemia

    Linfomi

    Malattia di Gaucher

    Malattia di Hand-Schuller-Christian

    Malattie dell'apparato digerente (enterite segmentaria, sprue, rettocolite ulcerosa ecc.)

    Morbo di Hodgkin

    Neoplasie maligne

    Sarcoidosi

    Splenectomia

    Tubercolosi e altre malattie infettive (sifilide, brucellosi, , mononucleosi, tifo ecc.)

    saluti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.