zuppe estive?

esistono delle zuppe che si possono mangiare anche d'estate? magari da gustare tiepide! (sono ghiotta di zuppe!)

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Beh, credo che la zuppa principe in questo caso sia il Gazpacho, tipica zuppa fredda andalusa. Ti posto due ricette, diverse tra loro per alcuni ingredienti:

    1 cipolla, 1 piccolo peperone, ½ cetriolo, 1 spicchio d'aglio, 4 pomodori maturi, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di paprika, 50 g di pane ammollato nell'acqua e strizzato, una tazzina d'olio, ½ tazzina d'aceto, ½ cucchiaino di pepe.

    Come accompagnamento: pezzetti di pane, cipolle tritate, pomodori, cetrioli e peperoni a pezzetti. Preparazione

    Pestate nel mortaio o passate nel frullatore tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se risulterà troppo denso diluitelo con un poco di acqua. Passatelo con un colino fino e lasciatelo alcune ore in frigorifero. Al momento di servire preparate dei piattini con pezzetti di pane, cipolle tritate, pomodori, peperoni, cetrioli a pezzetti. Oppure accompagnate con tartine farcite con uova sode tritate e prosciutto crudo sminuzzato fine.

    oppure

    1 peperone rosso

    1 grosso cetriolo

    8 pomodori ramati maturi

    1 piccola cipolla

    1 spicchio d’aglio fresco

    3 fette di pane

    2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

    2 cucchiai di aceto (io ho usato quello di pomodoro)

    Una manciata di foglie di menta

    Il succo di mezzo limone (e non melone come avevo scritto per sbaglio)

    3 tazze di acqua fredda

    tabasco

    sale

    Dopo aver lavato le verdure sbucciare, aiutandosi con un pela patate, il cetriolo; levare i semi interni al peperone, al pomodoro e al cetriolo (per questo basta semplicemente tagliarlo a metà in lunghezza e passare un cucchiaino al centro per tutta la sua lunghezza), tagliarli quindi a pezzetti e metterli in una Bul.

    Sbucciare la cipolla e l’aglio, quindi tritarli finemente (se volete rendere più morbida la cipolla lasciatela una volta sbucciata in un bicchiere d’acqua per una decina di minuti); aggiungere quindi la cipolla e l’aglio tritato alla bull. Tritare la menta e tagliare a pezzettini le tre fette di pane e aggiungere il tutto alla bull.

    Versare quindi 2 o tre tazze di acqua fredda nella bull e completare con il succo di limone, alcuni gocce di tabasco, i due cucchiai d’olio, i due cucchiai di aceto di pomodoro (va bene anche quello di vino rosso) e una spolverata di sale, mescolare il tutto e lasciare riposare per mezz’ora.

    Terminato il “riposo” versare il contenuto della bull in un robot da cucina (eventualmente in due tranche) e tritare e frullare velocemente per un paio di minuti. Aggiustare quindi di sale e regolare a piacimento la consistenza aggiungendo ancora acqua fredda per rendere più liquido.

    Servire freddo in ciotole, bicchieri o piatti fondi, se si vuole si può aggiungere una brunoise di cetrioli e peperoni per guarnizione.

  • nanà
    Lv 6
    1 decennio fa

    Io ti consiglio la ZUPPA PI POMODORO che fredda è davvero gustosissima....

    per 4 persone.

    4 grossi pomodori maturi

    salsa di pomodoro 250 ml

    un cetriolo di media grandezza

    un peperone rosso dolce

    2 cucchiaini di succo di limone

    uno spicchio di aglio

    una cipolla

    4 cucchiai di olio di oliva

    sale

    pepe

    foglie di basilico fresco per decorare

    Preparazione:

    Lava il cetriolo, sbuccialo, affettalo e salalo, poi lascialo per mezz’ora a riposo in modo che perda l’acqua, dopodichè taglialo a dadini. Sbuccia la cipolla, lava il peperone, togli i semi e le parti bianche, poi taglia entrambi a cubetti. Con lo spicchio d’aglio passa l’interno dell’insalatiera scelta per la zuppa, poi sbollenta i pomodori per qualche secondo, poi spellali, togli i semi e tagliali a cubi abbastanza grandi. Nell’insalatiera metti i cetrioli, la cipolla, i pomodori e i peporoni, versa la salsa di pomodoro, aggiungi il succo di limone e l’olio, sala e pepa; lascia in frigo a riposare per almeno 3 ore. Quando è il momento di servire distribuisci la zuppa in scodelle individuali, guarnisci con un paio di foglie di basilico e aggiungi, se la vuoi proprio gelida, un cubetto di ghiaccio.

    Io poi faccio spesso anche la ZUPPA D'ORZO E VERDURE

    200 g di orzo perlato, 2 patate, 2 porri, 3 coste di sedano, 2 carote, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 2 dadi vegetali, 1,8 l di acqua, sale, pepe nero.

    Sbuccia le patate e tagliale a tocchetti.

    Affetta carote, porri e sedano.

    Fa un trito con la cipolla, l'aglio ed il prezzemolo.

    A questo punto lava sotto acqua corrente l'orzo e mettilo in una pentola dai bordi alti assieme alle altre verdure precedentemente mondate.

    Aggiungi alla pentola l'acqua e i 2 dadi.

    Accendi il fuoco e porta ad ebollizione.

    Raggiunta l'ebollizione abbassa il fuoco e cuoci la zuppa a fuoco dolce per 1 ora e 15 minuti.

    Aggiusta di sale e pepe.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    o il minestrone clasico, alleggerito un po togliendo molte verdure e allungando di piu cn acqua, oppure io faccio la minestra di lattuga...compro una lattuga grande, la lavo,e taglio a fettine tipo x fare l'insalta quindi affetto anche una cipolla, e metto tutto nell'acqua a bollire ( anche due chiodi di garofano nn stanno male, ma occhio quando la mangia a nn mangiare anche qulli che il sapore nn è cosi gradvole poi ), poi cmq salo l'acqua, nn troppo, giusto un pizzico xkè poi quando bolle dovrai buttare a cuocere nella pentola il riso (io di solito uso il basmati )..la quantità di acqua dipende anche molto dai tuoi gusti io si solito la faccio mlt acquosa...cmq mi raccomando se la fai taglia le verdure nn tritarle, devono restare a fogliette cmq..se no diventa una zuppa liquida che nn voglio immaginare...cmq alla fine quando anche il risp è pronto puoi agiungere del parmiggiano grattuggiato...io questa minestra cmq la mangio sia calda appena fatta che dopo quando si raffredda, chiaramente nn la mangio fredda da frigorifero..ma quasi..

  • 1 decennio fa

    Prova la zuppa fredda di pomodoro, veloce e fresca!!!!

    4 grossi pomodori maturi

    salsa di pomodoro 250 ml

    un cetriolo di media grandezza

    un peperone rosso dolce

    2 cucchiaini di succo di limone

    uno spicchio di aglio

    una cipolla

    4 cucchiai di olio di oliva

    sale

    pepe

    foglie di basilico fresco per decorare

    Preparazione:

    Lavate il cetriolo, sbucciatelo, affettatelo e salatelo, poi lasciatelo per mezz’ora a riposo in modo che perda l’acqua, dopodichè tagliatelo a dadini. Sbucciate la cipolla, lavate il peperone, togliete i semi e le parti bianche, poi tagliate entrambi a cubetti. Con lo spicchio d’aglio passate l’interno dell’insalatiera scelta per la zuppa, poi sbollentate i pomodori per qualche secondo, poi spellateli, togliete i semi e tagliateli a cubi abbastanza grandi. Nell’insalatiera mettete i cetrioli, la cipolla, i pomodori e i peporoni, versate la salsa di pomodoro, aggiungete il succo di limone e l’olio, salate e pepate; lasciate in frigo a riposare per almeno 3 ore. Quando è il momento di servire distribuite la zuppa in scodelle individuali, guarnite con un paio di foglie di basilico e aggiungete un cubetto di ghiaccio.

    buon appetito!!!!!!!!!!!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    il tenerume (e una verdura xò nn so se si trova in tutta italia) zukka del tenerume e 1 patata pomodoro pestato con menta e basolico ciao

  • Klissy
    Lv 4
    1 decennio fa

    Dal classico minestrone fino alle zuppe fredde da gustare d'estate in un brunch all'aperto ecco alcune ricette:

    MINESTRA DI RISO AL PESTO

    Ingredienti:

    * 200 gr. di riso

    * 100 gr. di fagioli freschi o surgelati

    * 200 gr. di cavolo verza

    * una patata

    * una cucchiaiata di pesto ligure

    * due litri di brodo vegetale

    * olio

    * sale

    * pepe

    Preparazione:

    Tagliare la verza a striscioline sottili quindi lavarle con cura e sgocciolare appena. Far stufare lentamente in poco olio d'oliva a recipiente coperto, poi aggiungere i fagioli e la patata pelata e tagliata a piccoli pezzi. Coprire con il brodo e portare a ebollizione. Quando i fagioli risulteranno teneri aggiungere il riso e portare a cottura.

    Qualche istante prima di spegnere insaporire con il pesto, servi a temperatura ambiente e accompagna con formaggio grana grattugiato.

    MINESTRA PRIMAVERA

    Ingredienti:

    * 150 gr. di riso per minestre

    * 250 gr. di asparagi

    * 200 gr. di fagiolini

    * 150 gr. di piselli fini surgelati

    * una zucchina

    * una patata

    * maggiorana

    * un cucchiaio di pesto

    * olio extra vergine d’oliva

    * grana grattugiato

    * sale

    Preparazione:

    Lavare bene gli asparagi, eliminare la parte finale piu’ dura e tagliare il resto a pezzetti. Pulire i fagiolini eliminando le due estremità poi lavarli e tagliare anche questi a pezzetti. Spuntare la zucchina e tagliarla a dadini. Pelare la patata, sciacquarla e tagliarla a tocchetti. Passare velocemente sotto l’acqua un rametto di maggiorana e staccare le foglioline.

    Intanto portare a bollore un litro e mezzo di acqua salata e unire tutte le verdure compreso i piselli surgelati, tenere da parte solo gli asparagi che necessitano di una cottura più breve e andranno aggiunti al resto dopo circa mezz’ora. Proseguire la cottura ancora per 10 minuti infine aggiungere il riso e portare a cottura.

    Togliere dal fuoco, aggiungere il pesto e dell’olio extravergine d’oliva, mescolare, lascia riposare poi servi con grana grattugiato

    Crema di patate e zucchine

    INGREDIENTI

    750 gr brodo vegetale

    350 gr zucchine

    350 gr patate

    30 gr cipolla

    12 fiori di zucca

    sale

    olio extra vergine di oliva

    Tagliate a dadini le zucchine tenendone da parte una piccola che taglierete a rondelle sottili. Tritare la cipolla e rosolatela con poco olio; unite le patate tagliate a cubetti. Quando avranno preso colore unire anche le zucchine a dadini.

    Appena sono rosolate unite il brodo e lasciate bollire per circa 20 minuti.

    Frullate il tutto ottenendo una crema densa.

    Saltate in padella con poco olio la zucchina tagliata a rondelle e i fiori di zucca: appena saranno appassiti spegnere e salare. Usarli come decoro per ciascuna porzione. Servi il tutto a temperatura ambiente con crostini di pane...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    direi il classico minestrone, in estete trovi tutte le verdure per farlo.....

  • 1 decennio fa

    Prova le Vellutate Knorr...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.