ma il carotaggio...ke pratica erotica è ?

20 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    è quello che faccio io... credo di essere arrivato a fondo... e invece rimango con la carota in mano...

  • 1 decennio fa

    c'entra la carota??!!!

  • 1 decennio fa

    Ehm non mi sembra sia una pratica erotica, quanto l'arte di scavare prelevando campioni di materiale, la cosiddetta "carota"...

    Mi sa un pò di trolleggiante, questa domanda.. eheh!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    stasera te lo mostro amore....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • la pratica erotica dei conigli forse...la conoscono solo loro..nn x niente esiste il detto sc...are come conigli

  • una pratica che va moooolto a fondo..

  • 1 decennio fa

    infilarsi 1 carota nel cu-_-lo

  • 1 decennio fa

    dove devi ciucciare la carota caro mio coniglio

  • 1 decennio fa

    ma come ..che delusione!:( dovresti saperlo!!! :P

    CIAO ^_____^

  • 1 decennio fa

    Il carotaggio è una tecnica di campionamento adottata durante la ricerca di risorse minerarie nel sottosuolo con perforazione di pozzi o sondaggi, in archeologia, per l'analisi del terreno od altre attività di scavo a scopi di ingegneria civile, e consiste in prelievi di campioni di roccia cilindrici a scopo di analisi chiamati carote.

    Si distingue fra carote di fondo e carote di parete. Le carote di fondo possono essere lunghe fino a 27 metri circa e vengono prelevate tramite appositi carotieri posti all' estremità delle aste di perforazione al posto dei normali scalpelli di perforazione.

    Le carote di parete sono piccoli cilindri di roccia, (diametro di circa 2 cm e lunghi 4 cm al massimo) prelevati dalle pareti del foro, dopo la sua perforazione e prima del suo rivestimento, tramite dedicati carotieri di parete.

    Questi carotieri possono essere del tipo a fucile, in cui una fustella cilindrica metallica vuota è sparata in formazione e recuperata con dentro un campione di roccia incastrato nell' interno della fustella, oppure dotati di una piccola testina diamantata di carotaggio ruotante tramite un motore elettrico ed il prelevamento della carota copia in miniatura la procedura di campionamento della carota di fondo. È possibile recuperare fino a 50 - 60 carote di parete, in sequenza, durante un' unica operazione.

    Altre tecniche speciali sono state sviluppate per il prelevamento di carote dai sedimenti inconsolidati presenti sui fondali marini.

    Le carote possono essere prelevate per diverse finalità: esigenza di analisi petrofisiche, paleontologiche, sedimentarie, stratigrafiche, mineralogiche, analisi climatologiche, archeologiche ed ingegneristiche.

    Nei decenni passati venivano chiamati carotaggi elettrici le registrazioni di dati petrofisici effettuate entro i pozzi per ricerca mineraria.

  • Mostra altre risposte (10)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.