promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 decennio fa

E' vero che è vietato dalla legge italiana lavarsi l'auto in cortile o in giardino?

Mi pare che la causa sia stata una legge che fu fatta durante un periodo di carenza idrica del nostro paese,ma è possibile che sia ancora attiva?

Aggiornamento:

E' VERO!E' REATO!E' ANDARE CONTRO LO LEGGE!E BETTY BLUUU HA AGGIUNTO QUALCOSA DEGNO DI OSSERVANZA:E' VERO!

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    che sia attiva si..ma entra in vigore di legge nel momento che si presenta il problema..se la leggi bene dovrebbe essere così..cmq tranqui lava pure la tua auto (ti porto anche la mia se hai tempo) che qui al nord non smette un secondo di piovere..quindi di acqua c'è ne fin troppa!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sciupare l'acqua, specialmente nei periodi di crisi idrica estiva, costituisce contravvenzione ai regolamenti comunali e non statali in senso stretto!

    Certo che è ancora attiva !

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non è propriamente una legge. E' una ordinanza del sindaco che viene emanata di norma nei mesi estivi per far fronte alla carenza idrica. Ma oltre a non lavare la macchina non puoi nemmeno riempire la piscina o innaffiare il giardino in quei determinati orari.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Caspita, se fosse così. sarei già in galera da un bel pezzo....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    non credo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    che io sappia non c'è nessuna legge però magari negli ultimi anni...

    so che i problemi di solito sono dovuti agli spazi dove vanno fatte manovre e si crea intralcio e poi per le spese...bisogna segnalare che si lavano tot. numero di macchine...

    e poi durante l'inverno che gelando l'acqua crea pericolo per i condomini che passano.

    PENSO CHE PIU' CHE DI LEGGE SI DEBBA PARLARE DI REGOLAMENTI INTERNI!però effettivamente fà riflettere il discorso della carenza idrica...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.