Lo voglio assolutamente,come fosse 1 sogno erotico!!!?

Chi mi sa dire come faccio a preparare il caramello,e con quali ingredienti e in quale modo,per farlo venire perfetto sodo buonissimo e gustoso come quello dei twix?Sono disposta a tutto per prepararlo in modo tale da farlo venire in tal maniera..

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    allora, il caramello si fa così:

    CARAMELLO:

    Ingredienti:

    100 g di zucchero semolato

    0,5 dl di acqua

    Preparazione:

    In una casseruola antiaderente versate tutto lo zucchero, unite 0,5 dl di acqua fredda e ponete sul fuoco.

    A fiamma bassa, e mescolando con un cucchiaio di legno, cuocete fino a che lo zucchero non si sarà sciolto, diventando di un bel colore bruno.

    Di dessert col caramello t consiglio:

    CHEESECAKE AL CARAMELLO:

    Ingredienti:

    300g ricotta

    250g philadelpia

    1 lattina latte condensato

    3 uova

    Per la base:

    250g grancereale(come quelli della mulino bianco,oppure i digestive)

    50g burro

    Per la salsa al caramello:

    6 cucchiai colmi di zucchero

    1/2 bicchiere di acqua

    30g burro

    1/2 bicchiere di latte

    Preparazione:

    Preparare una tortiera apribile di 26cm. di diametro e imburrarla.

    Ridurre in polvere i biscotti, amalgamarli con il burro fuso. Ricoprire il fondo della tortiera con uno strato uniforme di biscotti sbriciolati, compattare con le mani e mettere in frigorifero.

    Con il frullatore amalgamare la ricotta e il philadelpia fino a ridurli in crema. Aggiungere un uovo alla volta mescolando bene e infine unire il latte condensato.

    Versare il composto sulla base di biscotti e cuocere in forno a 170°C per circa 40 minuti, cioè fino a quando il bordo della torta apparirà cotto ma il centro sarà ancora morbido.

    Lasciare raffreddare e mettere in firgorifero.Per la crema al caramello mettere sul fuoco un pentolino con lo zucchero e l'acqua. Fare bollire fino ad ottenere un caramello biondo.

    Fondere il burro e aggiungerlo, ancora caldo e con molta attenzione perchè schizza, al caramello.

    Mescolare e poi aggiungere anche il latte molto caldo.

    Lasciare raffreddare e conservare anche la crema in frigorifero.Per servire il cheesecake toglierlo dallo stampo, mescolare la crema al caramello per renderla fluida e ricoprire la torta.

    Guarnire con noci Pecan spezzettate e lievemente tostate.

    DOLCE AL CARAMELLO:

    Ingredienti:

    3 tuorli d'uovo

    150 g di zucchero

    25 g di fecola per dolci

    3 cucchiai di rum

    50 cl di latte

    Preparazione:

    Battere i tuorli con 50 g di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Incorporare la fecola e il rum.

    Caramellare il resto dello zucchero con 2 bicchieri d'acqua, aggiungere un altro bicchiere d'acqua e portare a bollore.

    Unire il latte al caramello poi versare a filo il composto di uova.

    Far addensare la crema su fiamma bassissima mescolando sempre.

    Distribuire in 4 coppe e far raffreddare.

    PANNACOTTA AL CARAMELLO:

    Ingredienti:

    Per la panna cotta:

    500 gr panna liquida

    100-150 gr zucchero a velo

    Per il caramello:

    zucchero

    acqua

    Preparazione:

    Riscaldare la panna. Io non ho messo zucchero perchè ho usato la panna hoplà che è già zuccherata.Preparare il caramello: in una padella mettere zucchero e un pò d'acqua. Cuocere fino ad ottenere un colore ambrato. Non girare!!!

    Versare velocemente il caramello nella panna e mescolare. Unire 3 fogli di colla di pesce precedentemente ammollati in acqua fredda e strizzati. Versare la panna cotta negli stampini e mettere in frigo a rassodare.

    CHARLOTTE AL CARAMELLO

    Ingredienti:

    160 g di uva sultanina,

    sei cucchiai di brandy,

    500 g di mele,

    360 g di zucchero,

    una scatola di savoiardi.

    Preparazione:

    Mettete l'uvetta (prima lavata) in una terrina e irroratela con il brandy, lasciandola macerare.

    Sbucciate le mele, tagliatele a spicchi, eliminate i torsoli, poi tagliate ogni spicchio a lamelle.

    Ponete in una casseruola 200 g di zucchero con mezzo bicchiere d'acqua, e portate ad ebollizione, poi tuffate nello sciroppo le lamelle di mele, facendole cuocere, coperte e a fuoco basso, per circa 15 minuti.

    Quindi scolatele dallo sciroppo di cottura conservando quest'ultimo; scolate anche l'uvetta dal brandy, versate quest'ultimo nello sciroppo e mettete il tutto in un largo piatto, immergendovi per qualche istante i biscotti, che poi ritirerete e presserete leggermente fra le mani.

    Attenzione a non lasciarli macerare troppo perché devono restare un po' consistenti.

    Ora preparate il caramello; mettete in una casseruolina il restante zucchero (se volete potete aggiungere un cucchiaio di glucosio) con un cucchiaio di acqua: ponetelo a fuoco abbastanza vivo e, muovendo leggermente il recipiente, fate caramellare lo zucchero finchè lo vedrete di un bel colore dorato.

    Ora versate il caramello in uno stampo da charlotte spargendolo sul fondo e sulle pareti (allo scopo muoverete velocemente lo stampo da tutte le parti).

    quindi foderate velocemente il fondo e le pareti della forma con i biscotti, poi fate uno strato di mele, uno di uvetta e uno di biscotti.

    Terminate, alternando gli ingredienti fino al loro esauri mento, con uno strato di biscotti.

    Appoggiatevi sopra un piattino con un peso e mettete il dolce in frigorifero per almeno 2 ore.

    Al momento di servire capovolgete lo stampo su un piatto Per facilitare l'uscita della charlotte passate con delicatezza una lama di coltello tra caramello e il recipiente.

    RISO AL LATTE IN CROSTA DI CARAMELLO:

    Ingredienti:

    1 lt latte

    250 g riso per minestre

    100 g zucchero

    1 bacca di vaniglia

    1 pizzico cannella

    per il caramello

    100 g zucchero

    Preparazione:

    In una casseruola, portare a ebollizione il latte con lo zucchero e la bacca di vaniglia incisa lateralmente. All’ebollizione, aggiungere il riso e cuocere a fuoco dolce per 25-30 minuti, fino a completo assorbimento del latte. Spegnere, scartare la vaniglia, unire la cannella e mescolare bene. Lasciar raffreddare, per 15 minuti circa,quindi versare in formine monoporzione e rassodare in frigorifero per qualche ora. Qualche tempo prima di portare in tavola, cospargere con un sottile strato di zucchero e passare al grill per qualche minuto, sino a che non sarà ben caramellato. Lasciare raffreddare la crosta di caramello e servire.

    BUDINO AL CARAMELLO:

    Ingredienti:

    8 fette di pane carré o 4 panini al latte

    100 g di amaretti

    200 g di zucchero

    1 bicchierino di liquore all'amaretto

    latte

    un uovo

    sale.

    Preparazione:

    Versate mezzo litro abbondante di latte in una casseruola, portatelo ad ebollizione ed unitevi 100 gr di zucchero, un pizzico di sale e il pane sbriciolato. Mescolate, quindi incorporate gli

    amaretti ridotti in briciole finissime. Tenendo la fiamma molto bassa cuocete il composto per 10 minuti, mescolando. Quindi toglietela dal fuoco, fatelo raffreddare, poi unitevi l'uovo e il liquore all'amaretto. Fatelo sciogliere a fuoco basso, in una casseruolina, 100 gr di zucchero, sempre mescolando; lasciatelo sul fuoco finché sarà caramellato. Rovesciatelo quindi in uno stampo da budino, che smuoverete in tutte le direzioni

    in modo che il caramello si distribuisca anche

    sulle pareti. Poi versate nel recipiente il composto. Fate cuocere a bagnomaria, sul fornello, per un'ora, coperto, facendo bollire l'acqua pianissimo. Ultimata la cottura, fate raffreddare il budino e capovolgetelo su un piatto.

    TORTA MARS(troppo buona!!!!!!!! XD)

    Ingredienti:

    Per il "ripieno" del mars

    200 g zucchero

    50 g acqua

    80 g malto di riso (o di altro cereale)

    sale, un pizzichino

    1 albume

    25 g cioccolato fondente al grattugiato

    Per il caramello mou:

    20 g acqua

    30 g zucchero di canna

    30 g zucchero semolato

    45 g malto di riso

    50 g latte condensato zuccherato

    20 g di burro

    sale, un pizzichino

    120 g cioccolato al latte (con bassa % di cacao)

    200 g burro

    1 confezione + un po' di riso soffiato

    Preparazione:

    Preparare il ripieno del "mars" - anche il giorno prima

    Porre sul fuoco un pentolino con l'acqua, lo zucchero e il malto e portare a 132° (armatevi di pazienza). Mescolare ogni tanto, per non lasciare residui sui bordi del pentolino, che brucerebbero.

    Montare a neve ferma l'albume in un contenitore adatto a essere messo sul fuoco. Quando lo sciroppo ha raggiunto la temperatura, versarlo a filo sull'albume. Porre sul fuoco a fiamma bassissima e continuare a mescolare a bassa velocità per almeno 15 minuti. Alla fine, unire il cioccolato fondente sciolto e smettere mi sbattere, quando tutto è perfettamente amalgamato. Spegnere la fiamma.

    Trasferire il composto in un teglia o in un contenitore. Lasciare raffreddare, eventualmente in frigo (soprattutto se lo preparate con anticipo.

    Preparare il caramello mou

    Mettere tutti gli ingredienti in un pentolino e portare sul fuoco fino a raggiungere la temperatura di 116°, mescolando continuamente, per non lasciare residui sui bordi del pentolino, che brucerebbero.

    Mettere da parte.

    Preparare la torta

    In una pentola capiente fondere il burro. Aggiungere quindi il cioccolato e mescolare bene; questa sequenza è importante: il cioccolato essendo poco grasso, altrimenti tenderebbe a raggrumare invece di sciogliersi. Quando è fuso e ben amalgamato, aggiungere il caramello e continuare a mescolare. Aggiungere infine il "ripieno", e mescolare fino a completa assimilazione.

    A questo punto aggiungere il riso soffiato un po' alla volta. La quantità è soggettiva: a me piace molto ricco di riso e croccante quindi ne ho messo un po' più di una confezione. Ma se vi piace un po' più morbida e "cioccocaramellosa", una confezione è più che sufficiente.

    Mescolare fino a che tutto il riso si è rivestito della crema.

    Stendere il composto in una teglia e porre a raffreddare fino a completo consolidamento.

    ciaoooooooooooo!!!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Una bella doccia fredda potrebbe calmarti i tuoi sogni erotici al caramello...

  • ti lascio una ricettina

    Preparare il caramello è abbastanza facile. E' sufficiente dello zucchero, un limone, un cucchiaio di legno, un pentolino (meglio se in rame stagnato e a fondo spesso) e molta ATTENZIONE durante la preparazione. Il segreto della sua riuscita, infatti, sta nel controllo della temperatura, è molto facile, infatti, che il caramello bruci rovinandosi senza rimedio N.B. Importante è mantenere sempre pulito il bordo interno del pentolino con un pennello appena umido, per non far bruciare lo zucchero che schizza sui bordi. 1) Versare lo zucchero nel tegamino e farlo andare a fuoco abbastanza vivace mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. 2) Non appena lo zucchero inizia a rapprendersi, abbassare la fiamma e continuare a mescolare. 3) Dopo un paio di minuti lo zucchero inizia a colorarsi, a questo punto abbassare la fiamma al minimo, o se continua a cuocere, allontanare la fiamma dal fuoco (sempre continuando a mescolare) e rimettervela non appena lo zucchero inizia a raffreddarsi , a questo punto aggiungere qualche goccia di limone, massimo un cucchiaino (su 250/300 gr. di zucchero). 4) Continuare a mescolare, mettendo e togliendo il pentolino dal fuoco, fino a quando lo zucchero non sarà perfettamente caramellato (color ambra). A questo punto è pronto da usare. 5) Quando si è acquisita un po’ di pratica, si può caramellare direttamente lo stampo in alluminio, nel quale si verserà la crema

    Presentazione

    Se caramella nel piatto cioè viene duro, è semplicemente perchè si è passato il grado di cottura, per mantenerlo morbido una volta fatto si aggiunge un pochino di glucosio e si conserva in frigorifero, in un recipiente di vetro chiuso.

  • 1 decennio fa

    allora metti in una pentola zucchero miele ed una punta di spillo di cioccolata e mattilo a cuocere quando vedi k si fa giallo abbassa la fiama qnd diventa marrone è pronto

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.