10 punti a ki me la fa completa ma nn lunga!!!!!!!!!!!!?

mi serva il funzionamento di una centrale olica.... come funzione ecc.... 10 punti a ki me la fa completa beneù

ciao

Aggiornamento:

anke i vantaggi e svantaggi

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    L'impianto eolico è costituito da 1 gruppo di aerogeneratori,disposti sul territorio x meglio sfruttare l'energia del vento, essi sn connessi tra loro cn 1 cavidotto.Sn costituiti da 1 navicella collegata a un rotore costituito da pale capaci di sottrarre energia cinetica dal vento ke dal rotore viene trasmessa a un moltiplicatore di giri collegato al generatore elettrico ke produce energia elettrica ke verrà trasmessa mediante opportuni cavi.

    Vantaggi=utilizza 1 fonte inesauribile, nn emette gas nell'atmosfera, produce 1 buona quantità d energia.

    Svantaggi=l'impianto occupa grandi spazi e provoca emissioni acustiche e interferenze elettromagnetiche.

    Skritta a mano 10 punti please!!!!!

  • 1 decennio fa

    Le centrali eoliche sono centrali che sfruttano la velocità del vento per la produzione di energia elettrica. Il principio di funzionamento è abbastanza semplice, il modulo base di una centrale eolica è il generatore eolico. Questa apparecchiatura è composta da un'elica (o al limite una singola pala) collegata ad un albero alla quale è calettato il generatore di corrente.

    L'elica e il generatore sono normalmente posti ad altezze elevate in modo da essere attraversati dai venti, venti che mettendo in rotazione l'elica azionano il generatore che produce così energia.

    I generatori eolici possono essere di varie dimensioni ed essere utilizzati sia per un uso domestico rurale o in centrali normalmente composte di numerosi generatori. Le potenze di tali generatori variano dalle centinaia di W alle centinaia di kW.

    Vantaggi [modifica]

    Come per le centrali solari quelle eoliche non hanno residui, scorie o altri sottoprodotti. Il vento è gratis, quindi l'unica spesa è l'installazione e la manutenzione. Le centrali eoliche hanno un costo di costruzione abbastanza contenuto, 500.000 euro per un aerogeneratore da 1 MW, il quale tende però a lievitare in modo enorme per impianti di dimensioni adeguate alla produzione industriale. A terra occupa meno di 100 metri quadri, quindi non toglie la possibilità di continuare le precedenti attività su quel terreno (es. pastorizia, colture, ...)

    Svantaggi [modifica]

    Le centrali eoliche per produrre quantità di energia apprezzabili devono essere costituite da un numero consistente di generatori eolici, che devono essere distanziati per poter sfruttare il vento e per evitare un affollamento che sarebbe sgradevole. Inoltre, la disponibilità produttiva è molto bassa (14,5%) a causa della discontinuità del vento e, dunque, a parità di potenza nominale installata, una centrale eolica produce un sesto di una centrale nucleare ed un quinto di una centrale a gas, richiedendo in compensazione, dunque, un sovradimensionamento ed un sovracosto pari a 6 volte quello nominale per ottenere le stesse prestazioni effettive.

    Si possono installare solo dove c'è abbastanza vento e sono degli impianti moderatamente rumorosi; la loro pericolosità per i rapaci, naturalmente attratti dal rumore, è enorme e modificazioni della resistenza aerodinamica dei suoli possono condurre ad alterazioni permanenti della ventosità, con contraccolpi sull'ambiente. Un esempio è il caso di Los Angeles, città la cui attuale bassa ventilazione, e il conseguente permanere dello smog, è probabilmente dovuta all'installazione di grandi impianti eolici nelle gole attraverso le quali il vento arrivava alla città che hanno provocato l'innalzamento delle correnti eoliche e lo scavalcamento della città da parte dei venti.

    Possibili miglioramenti [modifica]

    Vi sono nuove tecniche che permettono di installare aerogeneratori anche dove, fino a qualche tempo fa, non era pensabile. Sono state create nuove forme per le pale degli aerogeneratori, per limitare l'ingombro, sono stati creati alberi di trasmissione lenti, in modo da limitare notevolmente l'inquinamento acustico, e vi sono vari incentivi che permettono di ammortizzare il costo nel giro di pochissimi anni

    spero vada bene! ciao^^

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.