DePi ha chiesto in Mangiare e bereCucina etnica · 1 decennio fa

sono alla ricerca di ricette cinesi?

Mia madre vorrebbe provare a cucinare il riso alla cantonese, i ravioli al vapore e gli spaghetti di soia...non avete delle ricette o se conoscete quanche sito da visitare che tratti questi piatti?

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Riso alla Cantonese

    ricetta inviata da Romanazzi Gianfranco il 17/02/2001

    Ingredienti per 4 porzioni

    200 gr riso parboiled

    due uova

    50 gr. pisellini

    50 gr. prosciutto cotto (comprate sempre quello senza polifosfati)

    un cucchiaino di porro (la parte bianca) tritato

    un cucchiaino di sakè

    olio di semi di arachide q.b.

    Preparazione

    Per prima cosa lessate il riso in acqua e sale.

    Soffriggete il porro, aggiungere le uova sbattute con un pizzico di sale e quando si saranno rapprese tagliatele a listarelle. Nella stessa padella fate saltare il riso con le uova, i pisellini lessati, il prosciutto cotto tagliato a dadini, quando il tutto è ben caldo aggiungete il sakè e cuocete per un paio di minuti

    Riso alla Cantonese

    Ingredienti per 2 porzioni

    3 tazzine da caffè di riso basmati

    1 pugno di piselli

    prosciutto cotto a dadini o pollo a pezzetti o maiale a pezzetti

    olio

    dado vegetale

    1 uovo

    Preparazione

    Sciacquare il riso sotto l'acqua corrente, metterlo in un tegame con 4 tazzine d'acqua, coprire con un coperchio e farlo cuocere a fuoco dolce, tre-quattro minuti dal bollore, spegnere il fuoco e lasciarlo coperto per altri quattro minuti.

    Nel frattempo avrete fatto saltare nel wok (o in una capiente padella) con un pò d'olio i pisellini, l'uovo, i pezzetti di carne o prosciutto (o se volete i gamberetti... nel qual caso non sarà riso alla cantonese ma ai gamberi). A questo punto prendete il riso che ormai avrà assorbito tutta l'acqua e fatelo zompettare con tutti gli altri ingredienti a fuoco vivace fino a che sarà ben asciutto.

    Spaghetti di Soia alle Verdure

    Ingredienti

    spaghetti di soia

    zucchine

    carote

    carne a pezzetti (se vi piace)

    salsa di soia

    salsa piccante

    cipolla

    dado vegetale

    Preparazione

    Portare a bollore l'acqua, versarci gli spaghetti e spegnere il fuoco, dopo tre minuti scolarli e sciacquarli sotto l'acqua fredda.

    Nel wok (o in una capiente padella) far saltare con il dado le verdure tagliate sottili e la carne con olio e salsa di soia, se vi piace il piccante potete aggiungere una purea di peperoncini.

    Questi spaghetti devono rimanere morbidi e con la tipica consistenza viscidina, quindi non dovete farli asciugare troppo, giusto il tempo di insaporirli.

    Spaghetti di Soia con Gamberetti

    Ingredienti per 4 porzioni

    200g di spaghetti di soia

    200 g di gamberi sgusciati

    4 porri

    un pizzico di spezie

    100 ml di olio extravergine d'oliva

    30 g di salsa di soia

    20g di succo di limone

    Preparazione

    Pulire e affettare sottilmente i porri.

    Scaldate nella pentola wok 2/3 dell'olio e rosolare i porri a fuoco medio per 3 o 4 minuti.

    Aggiungete i gamberi e proseguite la cottura per 2 minuti.

    Salare e speziare a piacere.

    Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e raffreddarli sotto l'acqua corrente fredda,scolare mantenendo umida la pasta.

    Saltare la pasta nella wok e completare con l'olio crudo,succo di limone e salsa di soia. E' pronto da servire.

    Spaghettini di Soia alle Erbette

    Ingredienti per 2 porzioni

    erbette miste da frittata: spinaci selvatici, asparagi selvatici, 2 foglie di borragine, 4 foglioline di menta, qualche foglia di crescione, salvia, basilico etc.

    1 spicchietto di aglio

    olio extra vergine oliva

    parmigiano

    100 gr. spaghetti di soia

    Preparazione

    Tritare le erbette in modo grossolano.

    In una padella sbollentarle con pochissima acqua e poco sale, spegnere quando si è consumata la poca acqua ed aggiungere lo spicchietto di aglio tagliato in 2 e olio di oliva evo.

    Cuocere gli spaghettini di soia, scolarli e versarli sulle erbette, cospargere con poco parmigiano e saltarle velocemente.

    Ravioli al vapore

    Ingredienti

    ½ kg di farina,

    400 g di carne di maiale tritata,

    3 cipolline verdi,

    polvere d'aglio,

    3 cucchiai di sherry secco,

    1,5 cucchiaino di sale,

    foglie di verza.

    Preparazione

    Fare la pasta con l'acqua, senza uova. Impastare bene, anche con l'aiuto della macchinetta da pasta. Mescolare bene la carne con lo sherry, l'aglio e le cipolline tritate fini.

    I ravioli si fanno mettendo un cucchiaino di ripieno fra due pezzi di pasta piuttosto grandi quadrati o tondi del diametro di un bicchiere; si chiudono premendo bene o ripiegando la pasta ai bordi. Nell'apposito contenitore per cottura a vapore si stende una o più foglie di verza si accomodano sopra i ravioli e si fanno cuocere per 10 minuti circa e si servono con varie sale: salsa al chili, salsa di soia, salsa al curry o salsa barbecue.

    ravioli al vapore

    Ingredienti

    200 gr. di farina

    1 porro

    1 peperone verde

    1 scatola (190 gr.) di polpa di granchio

    1 scatola da 450 gr. di salsa di pomodoro pronta

    1 uovo

    1 albume

    4 rametti di prezzemolo

    1 pizzico di chili in polvere

    olio extravergine di oliva

    sale

    Preparazione:

    Lavorate la farina sulla spianatoia con l'uovo, l'albume, un pizzico di sale e 2 cucchiai di acqua fredda.

    Quando l'impasto è sodo ed elastico, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare al fresco per 30 minuti.

    Tritate finemente il porro e fate a dadini il peperone. Soffriggeteli in una padella con 3 cucchiai di olio per 5 minuti. Unite la polpa di granchio scolata e spezzettata, regolate di sale e fate cuocere per 2-3 minuti. Frullate metà del composto e unitelo al resto.

    Stendete la pasta in una sfoglia sottilissima, ricavandone 24 dischetti di 8 cm. Al centro di ognuno mettete un cucchiaino di ripieno, poi prendeteli in mano uno alla volta e pizzicate i bordi per formare un raviolo aperto. Scaldate la salsa di pomodoro e unite un po' di chili.

    Cuocete i ravioli al vapore per 20 minuti, metteteli in un piatto di portata e serviteli con la salsa di pomodoro intiepidita disposta in una ciotola o in otto ciotoline da porzione

  • 1 decennio fa

    Vai qui...c'è tutto e di più..

    http://www.cookaround.com/cucina/cina/index.php

    e quando ci provi..dimmi un pò che ne esce e fammi sapere:)...

    così ase è buono ci provo anche io ^-^

  • Anonimo
    1 decennio fa

    leggi questo sito ke è molto interressante... mmm..ke buona la cucina cinese!!!! augri!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa
  • 1 decennio fa
  • Sydney
    Lv 6
    1 decennio fa

    ho comperato il libreria un libriccino per 2 euro si intitola "I segreti della cucina cinese" di Paola Scolari trovi tutte le ricette che hai nominato .

    ti scrivo la ricetta del riso alla cantonese

    200 g di riso

    100 g di piselli

    2 fette di prosciutto cotto da tagliare a dadini

    2 uova

    olio di soia

    sale e pepe

    dopo aver lessato in abbnondate acqua salata il riso

    e separatamente i piselli fateli raffreddare poi rosolare il prosciutto a cubetti , frattempo cuocete le uova strapazzate in un tegame . Unite al prosciutto il riso le uova i piselli regolando di sale e pepe e mescolate il tutto poi servire.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.