Lenia ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

come potrei tosare il mio barboncino?

pensavo 5 cm schiena 5 cm sopra la testa 3 i baffetti e le zampe e 2 cm x le orecchie.. Altrimenti come la potrei tosare? Please

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Salve.

    La toelettatura del Barbone non è nata per esigenze estetiche,ma funzionali.

    Veniva tosato sulla parte posteriore in modo da potersi muovere più facilmente in acqua,lasciandogli invece il pelo sul torace per proteggere cuore e polmoni dal freddo.

    Poichè spesso doveva addentrarsi in acquitrini fitti di vegetazione che avrebbe potuto nasconderlo agli occhi del padrone,il ciuffo di pelo sulla testa veniva fissato con un nastro colorato,che lo rendeva più visibile,e sulla coda gli veniva lasciato un pompon di pelo,perchè la punta della coda è una parte delicata,che avrebbe potuto ferirsi senza un'adeguata protezione.

    Ogni variazione dalle toelettature ufficiali dipende da quanto ogni singolo proprietario conosce e rispetta lo standard ufficiale, e da quanto sono in gamba i toelettatori ai quali i barboni vengono affidati.

    TOELETTATURE AMMESSE PER L’ESPOSIZIONE

    Toelettatura “alla Leoncino” : Il barbone, sia a pelo riccio che cordato, sarà tosato sul treno posteriore fino alle costole. Sono tosati anche: il muso, sopra e sotto a partire dalle palpebre inferiori; le guance, gli arti anteriori e inferiori, tranne manicotti o braccialetti e motivi facoltativi sul posteriore, la coda, tranne un pompon rotondo o ovale all’estremità. Per tutti i soggetti sono richiesti i baffi. Si può lasciare del pelo sugli arti anteriori, detto “pantalone”.

    “ Toelettatura “ Moderna” ; - E' ammesso il mantenimento del pelo sui quattro arti, a condizione che vengano rispettate le seguenti norme:

    1 - tosatura di:

    a) parte inferiore degli arti anteriori, dalle unghie sino alla punta dello sperone; parte inferiore degli arti posteriori, fino ad un'altezza equivalente. E' ammesso l'impiego della tosatrice limitatamente alle dita.

    b) testa e coda come precedentemente descritto. In questa toelettatura saranno eccezionalmente ammesse:

    - la presenza, sotto il mascellare inferiore, di un corto vello non più spesso di 1 cm e la cui linea inferiore corra parallela al mascellare. La barba detta "di capra" non è tollerata.

    - l'eliminazione del pompon della coda (ma questo fatto diminuisce leggermente il coefficiente relativo alla tessitura del pelo).

    2 - peli accorciati: sul tronco, per presentare sulla linea dorsale una marezzatura più o meno lunga (almeno 1 cm). La lunghezza del mantello aumenterà progressivamente intorno alle costole e sulla parte alta degli arti.

    3 - Mantello regolato:

    a) sulla testa che presenta un casco di altezza ragionevole e sul collo, scendendo dietro fino al garrese e davanti senza discontinuità fino alla parte rasata del piede, secondo una linea leggermente obliqua, che inizia dalla parte alta del petto. Sulla parte alta delle orecchie e al massimo per un terzo della loro lunghezza; il pelo può essere accorciato con le forbici o tosato nel senso del pelo. La parte inferiore viene lasciata coperta da peli di lunghezza progressivamente crescente, dall'alto verso il basso, fino alle frange che possono essere pareggiate.

    b) sugli arti; i 'pantaloni' presentano una netta transizione con la tosatura dei piedi. La lunghezza dei peli aumenta progressivamente verso l'alto per presentare sulla spalla (o sulla coscia) una lunghezza da 4 a 7 cm (a pelo teso), secondo la taglia, onde evitare un effetto sbuffante. Il pantalone posteriore non deve nascondere l'angolazione tipica del Barbone. Ogni motivo non previsto da queste norme standard è eliminatorio. Qualunque sia la silhouette ottenuta con la toelettatura, questa non deve assolutamente influenzare la classificazione nelle esposizioni. Tutti i soggetti della stessa classe devono essere giudicati insieme.

    Toelettatura all'inglese - Aggiungere alla toelettatura "alla leoncino" dei motivi (cioè braccialetti o manicotti) sul treno posteriore; sulla testa: "top-knot". In questa toelettatura i baffi sono facoltativi.

    Toelettatura alla puppy clip:

    Fino allo sviluppo completo del mantello - cioè fino ai diciotto mesi d'età- è consentito presentare il barbone toelettato alla "puppy clip", una sorta di compromesso tra la toelettatura moderna e quella all'inglese.

    +++++++++++++++++++++++++++

    A questo punto, aggiungo solo che e' una domanda che andrebbe fatta PRIMA di acquistare un barbone..............

    e che quella sopra descritta e' un tipo di toelettatura adatto al Barbet, al Bedlington, al Lagotto..............

    +++++++++++++++++++++++++++

    Cordialmente.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao, l'importante è che non lo lasci "nudo" il pelo lo protegge dai raggi solari, accorcialo per evitare che non potendolo pettinare tutti igiorni gli si formino dei nodi che gli diano noie nel grattarsi e siano facile tana di pulci ecc, ecc, starà + fresco con meno pelliccia addosso, ma sempre protetto dai raggi solari dannosi soprattutto se bianco. baci a te e mille al tuo barboncino

  • 1 decennio fa

    non tosarlo......

    fagli la piastra

  • Anonimo
    1 decennio fa

    portandolo da uno specialista prima che accoppi il piumato......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.