Chiarimienti KIRBY?

qualcuno di voi ha mai fatto un colloquio e poi lavorato con la kirby?

Sapreste dirmi d cosa si tratta, come funziona il tutto e quanto si guadagna?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    A mia opinione non appartiene alla categoria di chi lo ha acquistato. ma a quella di chi lo avrebbe dovuto vendere. disoccupatO quale sono, sono pronto a prendere qualunque lavoro. un giorno rispondo ad un annuncio, non molto chiaro, e mi presento per un colloquio. premetto che prendevano tutti tutti. anche al colloquio non dicono di che si tratta e mi dicono che c'è una sorta di corso di formazione. incuriosito e senza molte prospettive, ci vado. non vi dico l'assemblamento di persone illuse da guadagni facili. arriva un tipo in giacca e cravatta, si presenta ed inizia a parlare della ditta americana, presente sul mercato da più di 90 anni. il mio cervello comincia a mandarmi segni di spegnimento. tutti prendono appunti. non capisco di cosa. l'uomo davanti continua a blaterare. una signora fa le domande più stupide ed assurde che mai mente umana abbia partorito. e tutti continuano a prendere appunti e a ridere alle battute (?) della signora. dopo 20 minuti di esposizione si ricorda, l'uomo, che non ha ancora detto in cosa consiste il prodotto...è un aspirapolvere. anzi di più. è un aspirapolvere con compressore. e fin qui.... ancora abbastanza credibile.

    al contatore elettrico, aggiunge, assorbe una potenza di 600 watt, ma ne espelle una pari a 3000 watt...il mio cervello si risveglia all'improvviso e manda allarmi di ogni tipo......cosa? mi risveglio dal torpore e guardo intorno a me se si sono resi conto della castroneria. no. ma il principio nulla si crea nulla si distrugge? e quello secondo il quale se esistesse veramente una cosa capace di quintuplicare la potenza a quest'ora non ci sarebbe alcun problema energetico? evidentemente sono solo sogni personali. ragazzi la fisica è un'opinione.

    ma il tipo prosegue. sapete quanti sono 3000 watt? mmmmh no! 3 kilowatt.

    oddio ero morto. dal ridere. no dai, sul serio sono 3 kw....ma sei sicuro? hai controllato? hai chiesto al centro ricerche? lo hanno confermato?

    e tutti a scrivere.

    prosegue. e parla dei vari brevetti in comune con la nasa. e alcuni personali. mah. difficile smentire, ma pure credere. comunque non ha detto quali sono questi brevetti.

    prosegue ancora. e parla di come tutto sia in alluminio...e ci batte sopra. non so che suono debba fare l'alluminio, ma è proprio proprio uguale al plasticone più puro.

    e tutti scrivono.

    prosegue oramai lanciato.

    3 anni di garanzia sul motore e 35 sui vari pezzi. quale ditta offre 35 anni di garanzia sui suoi prodotti?

    con calma. 35 anni sui pezzi che costano una minchiata. su quello che conta solo 3. ma al cliente si parla di 35 generici.

    prosegue. e io oramai mi diverto. il costo? una sciocchezza. 3000 € personalizzabili. a seconda di che si vende. a seconda di quanto si riesce a fregare. pure le persone anziane lo acquistano. bravo. proprio bravo. la ditta ha pure una finanziaria di fiducia. mica me lo aspettavo.

    Poi arriva il momento clou della lezione.

    Ci fa vedere la meraviglia delle meraviglie in azione. Aspira di tutto di più, ma non rompe le frange del tappeto. E tutti oooooh….peggio dei bambini. E poi lava a secco con prodotti non atossici (giuro ha usato la doppia negazione). Guardate questa schiuma….se la mette sulle mani e fa vedere come in circa mezzora si asciughi senza fare nulla. Strano!?!

    E ci comincia a chiedere se abbiamo domande sul prodotto. Qualcuno gliele fa ma lui le rigetta: non pertinenti a quanto spiegato sino a quel momento.

    Ad un certo punto mi guarda e mi chiede …lei non prende appunti? No. Hai sparato 4 cose in croce sono in grado di tenerle a mente. Capisco per lui era difficile crederci…ma dopo i 3000 watt non mi stupirei mai più di nulla fossi in lui.

    Seconda lezione. Ci informa che i clienti ce li forniscono loro. Che ci sarebbe stato un kirby day da li a poco. Con kirby day non è il cliente che paga meno, ma il venditore che prende una percentuale superiore. E ci dice di fare una prova in quei giorni. Di provarci perché lui quando è entrato in ditta, scettico più di noi, non ci ha creduto e ha perso una grande opportunità. Dovevamo chiamare amici vari e parenti a cui tentare di sbolognare il delizioso ammennicolo. Ma siamo impazziti? Amici e parenti? Gente che sa dove abito? No. Mi rifiuto.

    Ultimo giorno. Torno per dire che fregare persone anziane, e tutto il resto del mondo, non rientra nelle mie aspettative massime di lavoro. Ma c'è una sorpresa.

    Il capo. Un pazzo che per quanto mi riguarda ha dei problemi di stima personale.

    Musica a tutto volume….neanche fossimo in discoteca. Lui entra e cominciano tutti a battere le mani a tempo alzando ulteriormente il volume. Poi. Ferma tutto e comincia ad urlare che è stato un mese fantastico, che hanno venduto molto e ogni venditore racconta la sua esperienza. Intervallato tutto da musica sparata nelle orecchie. Poi ci informa delle varie opportunità del mese.. e ci dice gli enormi guadagni.

    La tortura finisce.

    Esco. Saluto. Me ne vado. Ancora un po' indeciso. Non è il lavoro della mia vita. Qualcosa in tasca potrei anche mettermela. Ma fregare la gente????? Mmmh no.

    Giù trovo dei ragazzi che avevano fatto lezione con me. Vabbè passatemi lezione. E mi dicono che loro la faccia di bronzo per chiamare amici e parenti l'hanno avuta. Risultato: i nominativi non te li procurano loro, ma sei tu stessa a minacciare le prime persone di darti dei nominativi. Poi, l'obbligo delle 60 presentazioni al mese. Li mi sono sbellicato. Ho parlato con un fanciullo che quel giorno doveva ancora essere raggiunto dal cervello. Era li da 20 giorni. Presentazioni fatte 4, e alla domanda, scusa ma non bisogna farne 60, mi risponde che si, no, boh…al massimo gli avrebbero dato un po' meno di fisso mensile. Ma se la matematica, oltre alla fisica, non è un'opinione 4 non è molto vicino a 60. poi gli chiedo da dove gli viene la certezza che sarà pagato. Lui pare sicuro. Ma se è li da soli 20 giorni, non lo sa….mah. il cervello sempre per strada. O guarda è passato….ha tirato dritto.

    Morale. Una fregatura. Dimenticavo. L'uomo in giacca e cravatta si è vantato di aver venduto il primo aspirapolvere alla madre….non c'è limite a quanto uno è disposto a fare per i soldi. E inoltre…test per verificare la sua intelligenza…..si è vantato di avere il parquet ovunque a casa, pure in bagno e in cucina. E come non bastasse il cotto in garage. Complimenti. Il mensa con lui si sarebbe fatto grasse risate. Più o meno come quelle che mi sono fatto io.

    Non compratelo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao, io ci ho lavorato.

    Loro lo chiamano " igenizzatore d' ambiente"....in realtà è un affare tipo il folletto....

    Ho fatto un colloquio per fare il magazziniere ma in realtà cercavano solo venditorei.

    Loro al colloquio ti garantiscono un tot di appuntamenti mensili ma non è così.

    Tu devi chiedere i nominativi alla gente che poi verrà richiamata per fissare un appuntamento.

    Si guadagna solo su provvigioni. Io ne ho venduto 1 in 1 mese e mi hanno dato 500€....ne costa circa 3000€.

    E' un pò una bufala, non c'è rimborso spese quindi se fai 300 km al giorno o fai un incidente, è tutto a carico tuo.

  • 1 decennio fa

    guarda so di molte persone che ci hanno lavorato, e io stessa ho rischiato di avere l'"onore".

    un consiglio spassionato:lascia perdere.

    I veri professionisti i così detti "commerciali" sono persone serie e ben pagate che non lavorano solo con le provvigioni ma sono di solito o liberi professionisti con competenze tecniche specifiche o lavoratori dipendenti classici, con un guadagno fisso pre stabilito a forfait oppure con un fisso più provvigioni.

    di solito queste aziende marciano su un fortissimo ricambio del personale, (quindi sempre nuovi e entusiasti del prodotto, con nuovi giri di conoscenti) senza costi fissi (vendi=provvigione, non vendi= tutte le spese a carico tuo, nessun rimborso) e su sempre nuove possibilità di contratto con i vari circoli familiari e di conoscenze

  • 1 decennio fa

    Guarda... Io ho fatto una settimana di prova come telefonista (per fare pubblicità) alla Kirby, poi ho lasciato. Cmq, per quanto riguarda questo posto di lavoro, mi avevano parlato di un fisso di €300 al mese più €4,50 per ogni appuntamento che riuscivo a procurare. E' vero che facevo solo 4 ore al giorno, ma...era una miseria!

    Non so se ti sono stata utile, cmq...ciaooo!!!:)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Per sapere tutto su kirby e sulla sua rete di vendita, leggi il divertentissimo libro "il mondo deve sapere" di michela murgia.

    Bellissimo

  • 1 decennio fa

    io ero capitata a fare un colloquio x vendere il kirby! mi sembra che mi avevano detto che cominci verso le 8-8.30 alla mattina e finisci per le 19.00 di sera! (fatti un po tu il conto delle ore!!!) tutto il giorno devi andare a suonare il campanello delle case, per convincere la gente a darti la possibiltà di far la dimostrazione.

    inoltre mi sembra che si lavora anche sabato matt!

    per quanto rigurada la paga non mi ricordo cosa mi avevano detto!

    inoltre una ragazza che conoscevo è venuta a fare una presentazione a casa mia, ma ovviamente non ho comprato il kirby, in quanto ha il modico prezzo di 3.000 euro se non sbaglio!!

    quindi il mio consiglio personale: accetta questo lavoro solo se sei espensiva, convincente e convinta tu stessa di quello che fai! oppure se proprio non trovi altro lavoro e hai bisogno di un po di soldini!!!

    in bocca al lupo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.