Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaMatrimonio e divorzio · 1 decennio fa

Ma carissima Dana B, come puoi dire che io non amo mio marito? Mi conosci? Ci conosci?

Io non intendevo dire che un matrimonio non possa essere felice e che entrambi non ci si possa rispettare, amare, supportare, aiutare, stimare, adorare...dico solo che oggigiorno ho visto tante , ma tante persone, partire bene ma poi i matrimoni dove non c'erano crisi (e per crisi non intendo i momenti difficili che la vita ti pone ma crisi profonda di coppia dovuta alla fine dell'amore), corna, litigi, irriverenze, indifferenza e quant'altro, si contavano e si contano sulle dita di una mano!!! Io credo che mio marito mi ami ed io amo lui però quando penso a tutte le coppie che si amavano e poi uno dei due ha trovato un'altra/o mi dico che forse non è MAI GIUSTO CREDERE FINO IN FONDO ALLE COSE, nel senso che bisogna mettere in conto tutto: magari un indomani, quando io sarò anziana e meno carina di ora, e perché no, più rinco, chi mi dice che mio marito non possa prendere una sbandata per qualcun altra? Io credo che mio marito mantenga le promesse ma HO VISTO DAVVERO DI TUTTO...

16 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    E chi è DANA B?? A me sembra che dici una sacco di ca zzate da TV spazzatura. Ma che vuol dire 'quando non sarò più carina'? Innanzitutto biosgnerebbe stabilire se lo sei anche adesso, secondo forse quando tu non sarai più carina anche tuo marito non lo sarà più, a meno che lui non sia Hilander (non si sa mai). allora che farete, vi cornificherete a vicenda con partners di 20 più giovani? Poi cosa vuol dire 'non è mai giusto credere fino in fondo alle cose'? Bisogna mettere in conto tutto, certo... allora sparati subito e fai prima. Puoi mettere in conto che domani esci di casa e ti investe un bus oppure che fra un mese ti trovano un cancro... nella vita esistono milioni di ipotesi e di possibilità. Se parti con il preconcetto che tutto deve finire, tanto vale che non incominci niente. Certo che se pensi queste cose il tuo matrimonio poggia proprio su basi di vetro soffiato ... ma non perché tu non ami più tuo marito (il che può essere e non ci è dato di sapere, ma sinceramente non ci importa) ma perché mi sembri veramente una testa vuota.

  • 1 decennio fa

    Sorella, ripigliati perchè mi sembri abbastanza confusa.

  • 1 decennio fa

    hai ragione....purtroppo la vita e' fatta di sorprese belle o brutte che siano.....l'amore in un matrimonio ci puo' essere ma anche nei matrimoni c'e' quasi sempre un ma'..........

  • 1 decennio fa

    CIAO GIOIA TE L'HO GIA' DETTO L'ALTRO GIORNO DIPENDE DA VOI.. SOLAMENTE DA VOI!GUARDA CHE LA STESSA COSA VALE PER TE SAI... POTRESTI ANCHE TU TROVARE UN ALTRO... PERO' FORSE TU SEI TALMENTE SICURA DI COME SEI... CHE SE NON VEDI UN CENNO DA PARTE DI LUI DI CALO DI DESIDERIO DA PARTE SUA TU NON CI PENSI MININMAMENTE AL FATTO CHE VAI IN CRISI ANCHE TE... SEI COME ME!CMQ... SE VUOI MANDAMI UNA MAIL!NON PUOI AVERE APURA COSì DAI... CERCATE SEMPRE IL DIALOGO QUALSIASI COSA NON VADA... PERCHE' SECONDO ME è PROPRIO PER QUELLO CHE TUTTA QUELLA GENTE SI è MOLLATA EH!HA FATTO FINTA DI NIENTE O è DIVENTATA IMPROVVISAMENTE SUPERFICIALE!O LO NASCONDEVA!MANDAMI UNA MAIL DAI CHE FACCIAMO DUE CHIACCHERE!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Le cose si fanno in 2.

    Non c'è uomo che lasci una donna che ama senza una buona ragione. E l'amore non va via col tempo, ma con i fatti.

    Non sono i problemi a far sparire l'amore, non è la bellezza di altre donne o altri uomini.

    L'amore va via quando uno dei due inizia a dare tutto per scontato, e pensa di avere il cuore del suo compagno in eterno senza doverselo più meritare.

    Donne che ingrassano di 50 kg e che non toccano più il loro uomo neanche con un dito, mariti che si attaccano alle partite di briscola e iniziano a bere, o fanno superstraordinari pur di sottrarsi alla vita casalinga...

    Tutta gente patetica che non ha rispetto dell'amore che ha provato.

    Viviamo nell'era dell'usa e getta, è vero, ma questo non deve valere per i sentimenti. Il matrimonio è un lavoro a tempo pieno, e come tutti i lavori non lo si fa per se ma per chi ci ama.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Carissima sono d'accordo con te e questa è la motivazione perchè credo profondamente sul fatto che essere sposati non significa TUTTO ma parte di un tutto che non sarà mai colmato fino alla morte...

    Chi dice che non farà mai una cosa nella vita, mente già!!!!!!

    Brava mi piace il tuo interrogativo perchè è realistico....

    Un bacio

  • 1 decennio fa

    Ascolta, tra il matrimonio e il fidanzamento c'è una sola differenza: un foglio di carta e qualche migliaio di euri buttati dalla finestra . Per il resto E' LA STESSA COSA. Anche i fidanzamenti finiscono, con la sola differenza che le donne sposate pensano di essere chissà chi e spesso minacciano i mariti con i figli o addirittura prefersicono essere cornute piuttosto che stare da sole dignitosamente e cercarsi qualcuno che le ami veramente. io non so perchè il matrimonio scateni simili reazioni . Ti faccio solo questa metafora riguardo al credere o al non credere alle cose:

    Tutte le cose son caduche a questo mondo, è come costruire un'opera d'arte o un palazzo.. un giorno potrebbe venire un terremoto, una bufera, un vandalo a rovinarlo o a buttarlo giù, non per questo si mette poco impegno o non si crede alle cose che si fanno, altrimenti quante cose l'uomo non avrebbe fatto che hanno un significato in sè, solo perchè qualcuno ci ha creduto, indipendentemente dall'esito....? pensaci.

  • 1 decennio fa

    anch'io ho visto tante cose come le hai viste tu io sono sposata da molti anni, e ti dico che ho pianto insieme ai miei amici, molte volte ho lottato per fare capire loro cosa stavano perdendo cosa stavano distruggendo per un uomo che poi alla fine le ha pure mollate "sempre dopo aver ottenuto prima quello che volevano",mi sono sentita dire tante volte tu non centri niente fatti i ***** tuoi "e poi dopo sono venute da me piangendo e dicendomi ah se ti avessi ascoltata prima per favore aiutami ,ho visto amici arrivare persino al suicidio per amore "oggi 2 miei carissimi amici non ci sono più",ma continuo a credere fino in fondo al" mio" di amore questo e quello che ho voluto dire .

    il mio voleva soltanto essere uno spunto per farti capire che tu e tuo marito siete tutto quello che non potranno mai essere loro e questo non deve farti ne paura e nemmeno farti pensare che l' amore non esiste tutto può succedere nella vita ma se credi veramente in tutto quello che hai costruito con lui non devi porre alcun dubbio nel tuo rapporto ,perchè masturbarsi il cervello per una cosa che tra di voi non esiste "ancora" , anzi devi essere soltanto orgogliosa e fiera di quello che hai saputo costruire insieme a lui.

    e con questo ti saluto .

  • 1 decennio fa

    hai regione.Ci si può amare e rispettare moltissimo,ma come si fa a dare per scontato che sarà sempre così?Si può solo sperare che vada così.

  • 1 decennio fa

    potrebbe anche succedere che sia tu a innamorarti di un altro...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.