Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetSoftware · 1 decennio fa

trasformare la tastiera del PC in...?

vorrei trasformare la mia tastiera del pc in strumenti musicali.. una volta avevo un programma che quando ad esempio pigiavo una lettera mi veniva fuori un suono.. io decidevo di cosa.. ad esempio chitarra elettrica o batteria piano forte... 10 punti al migliore!!!

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Possiamo collegare al nostro PC, una tastiera musicale, oltre a quella che utilizziamo per digitare testi. Essa consente, tramite un software sequencer, (spesso offerto gratuitamente con le schede audio di fascia media), di registrare interi arrangiamenti, creando brani complessi. Le tastiere da collegare al PC sono solitamente mute (Master Keyboard), ovvero prive di generatori sonori interni.

    I brani registrati dal sequencer o eseguiti dal vivo sulla tastiera dovranno essere riprodotti da strumenti MIDI esterni (sintetizzatori, Expander....), o direttamente dalla scheda audio del PC. Tutte le schede audio hanno infatti un generatore di suoni MIDI interno, la cui qualità non è paragonabile ad un Expander MIDI esterno, ma che possono dare un'idea della resa di un brano. Ogni dispositivo MIDI è provvisto di due connettori MIDI-IN e OUT che consentono il collegamento a cascata di più strumenti (128) in current loop, ma sono disponibili collegamenti USB. I dispositivi principali sono:

    -Controller: Che regola il flusso dei dati MIDI

    -Sequencer: Dispositivo Sw che crea ed edita file musicali

    -Sound module: Riceve i file del sequencer e li esegue

    L'interfaccia midi è sostanzialmente un Sw di scambio messaggi musicali (note) e di controllo,da inviare ad un sintetizzatore musicale che li converte in suoni. I file generati dal sequencer sono perciò di piccole dimensioni, rispetto agli equivalenti in formato wave o mp3. Ogni collegamento MIDI è un canale fisico, al quale corrispondono 16 canali logici, ognuno dei quali può contenere le informazioni di uno strumento musicale. Le caratteristiche principali sono:

    -Multitimbrico: gestisce simultaneamente più strumenti

    -Polifonico: gestisce simultaneamente più voci

    -Drum set: Dotazione di strumenti di percussione

    La sintesi musicale e' affidata ad un sintetizzatore:

    -FM modulazione di frequenza (poco realistico)

    -Wavetable: tabella contenente campionamenti digitali di strumenti reali

    La qualita'delle tastiere varia dalle piccole da 4 ottave con prestazioni musicali limitate, a quelle più evolute da 5 ottave che consentono esecuzioni avanzate e dispongono di controlli slider, pulsanti per la selezione dei banchi suoni, levette per effetti speciali ecc, solitamente sono sensibili al tocco, ovvero suonano piano o forte a seconda della pressione esercitata sui tasti. Le migliori sono le Master Keyboard professionali, che possono avere 88 tasti, ed essere pesate, ovvero il tasto risponde al tocco come in un pianoforte, invece che essere morbido come in un organo elettronico, facilitando l'esecuzione di virtuosismi.

    Un sequencer, consente di registrare le parti eseguite come tracce Midi o di suonare dal vivo tramite la funzione Midi Thru che fa transitare i dati Midi dalla tastiera direttamente all'Expander Midi esterno o alla scheda audio. I dati MIDI provenienti dalla tastiera vengono registrati dal sequencer su tracce MIDI, che possono poi essere rieseguite, modificate con strumenti di editing spesso molto potenti e salvate sotto forma di file MIDI. La maggioranza dei sequencer dispone anche di sezione audio, per campionare tracce audio registrandole su disco rigido (Hard Disk Recording) sincronizzate con le tracce MIDI. Le caratteristiche fondamentali di un sequencer sono:

    -Numero di tracce gestibili

    -la risoluzione (PPQ pulse per quarter): la suddivisione di una nota da un quarto

    -le opzioni correzione automatica del software

    -editor multiplo con visualizzazione su pentagramma in notazione tradizionale, e possibilita'di stampa

    -la presenza del Punch In-Out in real time correzione delle sole parti errate di un brano con attivazione e disattivazione della registrazione mentre il brano continua a scorrere

    -sincronizzazione MTC ed SMPTE per sincronizzarsi con registratori a nastro o video.

    I sequencer si dividono in sostanza in due categorie:

    entry-level e professionali a seconda delle caratteristiche supportate.

    .

  • 5 anni fa

    In effetti puoi andare su Amazon e trovi molte informazioni che possono chiarire i tuoi dubbi. Se vuoi il link eccolo qua http://bit.ly/16vbGm4

  • 5 anni fa

    Il top delle tastiere musicali è sicuramente yamaha. Ci sono comunque diversi modelli adatti a "tasche" diverse. Chiaramente più spendi più hai in termini di funzionalità, ma puoi avere un prodotto validissimo anche a prezzi non al top. Ti rimando al sito di Amazon dove puoi vedere i diversi modelli, guarda le caratteristiche e leggi le opinioni dei clienti e credo riuscirai a chiarire ogni dubbio sul tema.

    Ecco il link http://bit.ly/16vbCme

  • Abes
    Lv 6
    1 decennio fa

    Io il programma lo sapevo fare quando c'era il vecchio e caro Basic, che forse nessuno di voi conosce!

    E sfruttava i comandi diretti quali sound, play e si davano le frequenze e le durate per ottenere i vari suoni.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ke figata...pure io volere programma!!!

  • Non conosco programmi di questo tipo, ma se fai una ricerca su google o su emule sono sicura ke troverai qualcosa

    Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    bho non so mi disp.... :(

  • 1 decennio fa

    cerca qlk programma

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.