Bonsai come regalo...Come mantenerlo ed altri aiuti?

Ciao!L'altro giorno mi hanno regalato un bonsai,ma nn so di ke tipo di pianta sia!Nn è ke me ne intenda molto di piante,e vorrei avere qlk consiglio da voi,magari basandosi su esperienze xsonale nn consigliandomi siti vari,dv o ti fanno spendere trpp soldi, oppure non ti aiutano laddove ti servirebbe aiuto.Se riuscite a risalire al tipo di pianta tramite le foglie,vi dico ke sn molto piccole,e seghettate tt'intorno.Vorrei sapere la quantità di acqua,se posso tenerlo dentro casa, come devo fare x tagliare le foglie e dare ai rami le forme ke vorrei.

Un altro problema è il ftt ke stamattina ho notato ke le foglie(molte)sono gialle,alcune marroni e raggrinzite,ke appena le sfioro,cadono.Guardando + attentamente,ho notato dei minuscoli insetti verdi,cn alike nn scappano se toccati,e penso siano loro la causa della xdita di linfa vitale delle foglie.Adexxo cn mio padre abbiamo"lavato"la pianta cn uno spruzzo d'acqua DIFFUSO,così da nn danneggiare nnt.

Cosa dovrei fare?Aiutatemi!

Aggiornamento:

X le foglie direi prpr ke sia un olmo, mentre invece ciò ke mi preoccupa sn qst insettini verdi, ke mi fanno ingiallire la pianta... Ieri ho trovato anke delle uova ke si erano appiccicate alla foglia, e ke quindi nn si sono tolte... Mi sa ke torno dal giardiniere x parlare cn lui, e vedo di cambiare anke il terreno... Grazie

2 risposte

Classificazione
  • LNZ
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per prima cosa devi assolutamente sapere di che pianta si tratta. Un buon sito è Bonsai Italia, ma ce ne sono molti altri.

    Se è nuovo, dovrai quasi certamente cambiare la terra, perchè per trasportarli meglio li invasano in un terriccio argilloso che non assorbe acqua e soffoca le radici (credo sia proprio il tuo problema). Non spaventarti, è un' operazione più semplice di quel che pensi (ma è indispensabile farlo in fretta, io avevo una carmona che mi è morta perchè non l' ho fatto in tempo). In rete troverai varie guide che possono aiutarti.

    Per gli insetti chedi un prodotto apposito, ma attenzione a usarlo, perchè anche la pianta potrebbe risentirne.

    Per il resto, tutto dipende dal tipo di pianta. Buona fortuna!

  • 1 decennio fa

    dalla descrizione delle foglie sembrerebbe un olmo. Va posto all'aperto perchè pianta da esterno, il terreno deve essere umido (si annaffia con un leggero getto d'acqua, meglio se a pioggia, fino a che non si fede uscire l'acqua da sotto il vaso. Va concimato (in mancanza del concime specifico puoi usare anche gli altri) una volta la settimana almeno dalla primavera all'autunno. In caso di infestastioni fare i trattamenti del caso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.