Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiInterpretazione dei sogni · 1 decennio fa

uscito dalle mie paure in sogno.....incredibile,mai successo?

Allora questo è quello che è successo:

Facciamo il solito lungo viaggio(che dovrei aver già fatto altre volte) che credo di aver già fatto una volta nella vita reale con mio nonno e qualcun altro su una strada di ritorno verso casa.

Lungo la strada un po rialzata sopra una breve salitina in terra e dietro di noi c'è una villetta, di cui non riesco a capire bene le dimenzioni, perchè l'unica cosa che si vede molto bene è il cancello di ferro battutto.

E la strada che percorrevamo con la macchina era asfaltata, ai bordi tutti campi di terra e prato. La strada era dritta dal punto dove lascia la villa fino a un pò, curvilinea prima e dopo.

Dati i miei ricordi del posto,passiamo al sogno vero e proprio: io mi ritrovo in questa villa, con chi non lo so non mi ricordo, siamo venuti con una macchina.. prima c'erano solo adulti poi ragazzi non mi ricordo bene, eravamo abbastanza gente però.

Eravamo un po sull'atrio, loro un po annoiati, non so se erano impauriti.. era una situazione

Aggiornamento:

di stallo perchè nessuno voleva entrare in quella stanza che faceva vedere il buio da guori. Io non sono andato subito perchè volevo andare con loro. Mi sono motivato! e sono andato, forse ne ho convinti ad andare insieme, loro insieme a me..mi sono preposto di andarci un po insieme.

E una volta dentro stavo insieme anche a una mia amica di milano,che siamo abbastanza amici, lei mi aveva dato il suo cellulare-computer per un po(fornitissimo) e da li si riusciva ad entrare nelle proprie paure, è incredibile.

Insomma, non so quanto sia durato questo sogno e per quante volte, ma sta di fatto che ci sono rientrato li o siamo rientrati per un paio di volte per il mondo scuro delle paure, sia mie che sue.. e poi ci siamo ritrovati fuori..

sempre isieme a un po di gente..

Io ero un po impaurito, ma cmq incuriosito.. in realtà ci volevo ritornare li dentro,perchè sapevo di doverci andare. La mia amica invece era come se se ne fregassse, ma lo sapeva di che effetti faceva,però si mettev

Aggiornamento 2:

a in un attegiamento..come se niente fosse,ma si vedeva che in realtà,lei aveva una fifa cane.

Dopo un po di volte che avevo provato,non sapevo piu se ritornare a provare.. la volontà si che c'era e molta. Mi ritrovo in un vecchio cucinone-sala da pranzo in cui cenavamo quand'ero piccolo da mia zia(morta) con un po di gente,tra cui un mio amico 50enne di milano che mi intima di lasciar stare("ma che ti importa") e la mia amica che fa finta di niente.Io però insisto e stavolta è tutto molto piu chiaro:si fa buio e sulla sala cala l oscurità.ho paura.mi sento immobilizzato,filippo non c'è piu.vedo le mie paure. La mia amica la cerco,soprattutto per vedere a lei che effetto fanno ma non la trovo.

E vedo le mie paure:alla sinistra una specie di groviglio che viene su,di mani edi braccia di gambe tutte attorcigliate,alla sinistra una specie di mostro verde con una bocca grandissima e denti aguzzi che mi sussurra versi profondi e terrificanti di gola,e cerco il piu terrificante, LA BAmBINa

Aggiornamento 3:

... ho praticamente deciso di affrontare i miei mostri però, ed è questo che mi spinge a guardarli bene in faccia..dritto x dritto.

E mi giro a sinistra, guardo bene il groviglio, mi viene una sensazione forte, ma sento che la devo fare.

(A proposito del bel topic, spettatori o registi, sono sempre meno spettatore e piu regista del mio sogno).

Ora mi giro verso destra e scogo il mostro-verde-piantaCarnivora e gli vado contro più avanti voglio sentire bene il suo suono affrontare bene le sue terrificazioni.... continua

Aggiornamento 4:

quindi aspetto la bambina, tipo quella di 'the ring' o 'the grudge' con una veste bianca e la faccia inclinata verso il basso, oscurata e coperta dai capelli scuri. non arriva.

Ed è così che decido di spingermi ancora piu in profondità,anche se il sogno era praticamente finito,mi concentro e prolungo praticamente la fase rem. Riesco a rievocare la bambina,sempre più davanti a me, sento la stessa sensazione che sentivo per le altre due forme-creature,solo più forte. Una scossa acuta, come a fior di pelle,pelle d'oca concentrata proprio sul terzo occhio,in mezzo alla fronte.

Voglio affrontarla, mi giro perchè la devo guradare per forza e prendo coraggio e gli tiro su il volto,mostruoso e minaccioso che mi guarda..ancora piu paura,ma sento che è mio dovere.

So che devo muovermi ma sono come paralizzato. voglio destarmi da tale situazione e non solo viverla passivamente. Mi sforzo, tanto!, e piano piano riesco a muovere un braccio,quello di sinistra,e poi con quello prendo quello di des

Aggiornamento 5:

tra, e lo riattivo.

Poi le gambe, nessun segnale. raccolgo tutte le energie che ho in corpo e con motivazione scanso un po il lenzuolo e porto le gambe verso di me,alzando le ginocchia (mi accorgo piano piano di come tutto mi sembri sempre più reale).

Ora, ho la bambina davanti,la fisso come a una persona che vuoi vedere intensamente e in profondità, le prendo la nuca e mi metto fronte a fronte con lei.

Mi sento quelle forti sensazioni ed è come se avessi dovuto farlo. mi sento scosso, energizzato... è strano! ma sentivo di doverlo fare!

Ora cerco la mia amica, perchè voglio aiutarla, voglio che riemerga dalle sue paure con me, insieme a me. Ma forse non è nella stessa stanza che lei doveva venire, e forse non è cosi in profondità che aveva deciso di andare. (non trovo neanche il mio amico,ma non so se lui ne avesso bisogno o no).

Sta di fatto che finalmente mi ritrovo a dover emergere,faccio un balzo e mi porto ad emergere insieme alle mie paure, con un grosso pugno verso

Aggiornamento 6:

l'alto, come il pugno del drago di Goku (tanto per intenderci ;-)) e faccio un buco su una specie di plasma. mi sento meglio.

Mi risveglio.. che sto, come avevo intuito, nelle posizioni di braccia e gambe e corpo in cui mi sono spostato per riattivare il mio corpo quando era paralizzato. è incredibile.

Io,in sogno, praticamente, ho attivato una motivazione e una forte volontà per cui mi sono detto " TU DEVI FAR MUOVERE QUESTI ARTI, devi SBLOCCARE questa situazione!". E così ho fatto!

Mi sono ritrovato più consapevole, più attivao e..... in un certo senso... più motivato!! è un pò strano a dirsi.........

ma se qualcuno vorrà darmi qualche spiegazione...... io gle ne sarei veramente..molto ma MOLTO grato :-)))

Aggiornamento 7:

aH! mettetemi una stellina se lo ritenete giusto, in questo modo almeno potranno rispondermi in tanti ;-))) grazie

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao!

    Che sogno ben documentato, beato te che li rammenti così bene!

    Nel sogno pensi: "Voglio affrontarla, mi giro perchè la devo guradare per forza e prendo coraggio e gli tiro su il volto,mostruoso e minaccioso che mi guarda..ancora piu paura,ma sento che è mio dovere".

    E' questa la chiave del sogno e del suo significato: i sogni rappresentano la chiave per le nostre vere ambizioni e paure: anche se magari "da sveglio" non volevi ammetterlo, tu sapevi interiormente di doverlo fare, ed il sogno ti ha scosso una volta per tutte.

    Sei stato tu stesso a dire al tuo io di farlo, una volta per tutte. Perché andava fatto.

    A presto 'bye!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.