Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

E allora presidente, vogliamo riscrivere questi libri di storia, si o no???

Io mi rivolgo al nostro governo...

Vogliamo farla questa rivisitazione dei libri di storia??? La cosa si articolerebbe in poche ma efficaci modifiche:

1) il fascismo è stato si un momento negativo per l'Italia, ma i libri di storia che devono riportare i fatti, devono perciò elencare tutto ciò che di positivo ci fù durante il fascismo ...

2) il ruolo dei partigiani in Italia... Vanno si descritti come salvatori della patria, ma và anche detto che spesso attaccavano i tedeschi con attacchi dinamitardi fuggendo poi quando c'erano le mostruose e incivili rappresaglie tedesche

3) approfondire meglio e di più, il tema delle foibe

4)Le innumerevoli morti causate dal comunismo...Và detto che il comunismo ha ucciso moltissime persone innocenti, si devono ricordare i gulag, i voli della morte e quant'altro... (nei nostri libri di storia ciò viene riportato molto sommariamente)

voi che dite?

Aggiornamento:

Paolino si, io prendo i libri in mano, qualcun'altro invece in mano prende qualcos'altro....

Aggiornamento 2:

Paolino, è una femminuccia...che bella... comunque c'è da dire che i bastardini sono tra i cani più affettuosi... io avevo 3 bastardini me l'hanno avvelenati... ora ho una volpina che è la luce dei miei occhi ihih...

Aggiornamento 3:

Cannella li porti bene 70 anni!!!

Aggiornamento 4:

Jonny, mamma mia quanta cosa, per una semplice battutina...se te ne mando qualcuna che mi hanno spedito per e mail, cosa fai chiami la polizia postale?

24 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ho passato in rassegna le risposte che hai già ricevuto.

    " Paolino P..."

    Bene! sappiamo già tutto sugli orrori del Comunismo perchè "ogni tanto", qualche libro capita tra le nostre mani.

    Rob de matt, si direbbe qui a Milano.

    Libri del genere non ti capitano tra le mani, li devi cercare, comperare e leggere.Nelle biblioteche spesso non si trovano e solo su insistenza vengono cercati in altre del circondario, oppure te li comperi.

    Questi non sono libri consigliati o scelti dagli insegnanti per lo studio a Scuola, scherziamo?

    " Diavolo RN:"

    AgroDolce può dire e proporre quello che vuole e magari venisse ascoltato!

    Chissenefrega se i Comunisti si mettono a fare cancan. Ho dovuto sopportare tutta la vita (io ho più di 70 anni e lo posso dire), la loro "verità" manipolata. - Gli storici che hanno messo mano ai libri da far studiare nelle scuole, erano e

    sono quasi tutti di Sinistra. Nessun canto fuori dal coro, altrimenti c'è il linciaggio politico.

    "Bassaten " ti dice di prendere carta e penna e di scriverla tu la storia. Non potrai arrivare alle Scuole ma intanto puoi provarci qui su Answers, lanciando di tanto in tanto una

    provocazione come questa e in specifico su una domanda alla volta. Sarei curiosa di sentire cosa ti risponderebbero.Tutti argomenti interessanti quelli che hai citato. Prendine uno alla volta e lancia la sfida.

    Sono con te!

    Jonni_16 : Oltre ad avere più di70 anni, vengo dalla terra delle Foibe, dovresti saperlo perchè lo dico da tempo.

    Mi hanno risparmiata,per dari la gioia di avermi sempre tra i piedi,come vedi; non così tanti amici e conoscenti della mia famiglia.

    Che parli a fare? Rispetta quei morti, idiota!

    Io me ne sono venuta via con quattro stracci addosso ed ho lasciato tutto pur di restare italiana e sono venuta a farmi insultare come fascista in quest'Italia che tanto ,noi fiumani,

    amavamo.

    Nelle foibe furono scaraventati i civili d'ogni credo e colore politico, colpevoli esclusivamente d'essere italiani.

    In Croazia nessuno nega quello che avete il coraggio di negare voi e pensano di fare anche un monumento ai martiri delle Foibe.

    Fatti un giro da quelle parti, informati e se passi per Fiume, città che diede 5 medaglie d'oro al valor militare per l'Italia, vedi di non calpestare il mio cuore di bambina: l'ho lasciato

    lì con la mia infanzia, alla stazione ,prima di salire sul treno che mi avrebbe portata verso l'esilio.

    Il vostro cinismo e cattiveria fanno paura!

    .

  • maroc2
    Lv 7
    1 decennio fa

    toh, approfondisci sulle foibe:

    "La musa istriana ha chiamato Foiba degno posto di sepoltura per chi nella provincia d’Istria minaccia le caratteristiche nazionali dell’Istria"

    ministro caboldi gigli su Gerarchia , IX, 1927

    rivaluta un po' questo

    Fonte/i: certe domande fanno risuscitare dal ban
  • 1 decennio fa

    Le cose positive del fascismo? beh, come dite sempre, i treni arrivavano in orario....

    a proposito, complimenti vivissimi per la tua ultima affermazione a Paolino: sempre uguale a te stesso

  • Anonimo
    1 decennio fa

    perchè vuoi dirmi che ne hai mai preso uno in mano?

    ti riporto una risposta che ho appena dato ad una simile domanda (sempre le solite fate..)

    Cosa ti fa pensare che non lo sapessimo?

    gli orrori del comunismo sono spiegati nei libri di storia, che ogni tanto capitano fra le nostre mani.

    Gli errori degli uomini sono a tutti noti.

    così come la nobiltà degli ideali comunisti.

    Allora siamo d'accordo: rimaniamo nel tempo presente,

    Parliamo dei morti per stenti e per povertà, causati dal capitalismo occidentale. Morti che aumentano giorno dopo giorno nel silenzio e nell'indifferenza più totale, mentre ascoltiamo il nostro ipod, guidiamo la nostra bella alfetta, guardiamo la partita sul 32"

    per non parlare delle bombe democratiche sganciate in afghanistan e iraq,

    perchè di queste cose non si dice nulla..

    E TU..

    BASTARDELLA.. invece sai sempre cosa dire.. e allora dicci.. che stiamo ancora aspettando

    ...dio patria e famiglia non sai ripetere altro..

    p.s. la mia cagnetta è un meticcio

    mezza labrador e mezza cane da caccia (pensiamo un setter, o qualcosa del genere)

    il papà se l'è svignata..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    si si riscriviamoli:

    1. tipo l' abolizione dei partiti, l'abolizione dei diritti dei lavoratori, le leggi razziali (che a discapito di quanto farneticate da anni sembra proprio che sia stata un' idea italiana prima che tedesca)........i lager presenti anche in Italia (a discapito di quello che andate dicendo da decenni), e i milioni di morti italiani (che ti piaccia o no quelli che sono stati mandati nei lager erano italiani)

    2. del resto quando hai un dittatore che invece che proteggere il proprio popolo lasciava fare quello che voleva ai tedeschi............ps. le "mostruose e incivili rappresaglie tedesche" erano supportate dai fascisti che non alzavano mai un dito........anzi il più delle volte le usavano per liberarsi di gente poco gradita

    3. sulle foibe è meglio lasciar perdere........

    prima di tutto va detto che le foibe sono un "invenzione" dei fascisti (ti rimando a quanto detto da Maroc) che ne facevano largo uso, poi bisogna ammettere che se un popolo viene vessato per anni prima o poi si ribellerà agli oppressori.......magari facendogli fare la stessa fine di molti loro parenti

    4. nei libri di storia viene riportato per filo e per segno.......sia dei gulag sia delle tantissime morti della dittatura comunista........però è questa la precisazione che manca........mentre il fascismo e il nazismo nascono al solo scopo di assoggettare un popolo e di imporre una razza il comunismo aveva, ed ha degli ideali, forse irrealizzabili ma ce li ha

    ps "Và detto che il comunismo ha ucciso moltissime persone innocenti"........mentre invece il fascismo ha ucciso solo persone colpevoli......del resto quale peggior colpa di essere ebrei anche di quinta generazione, di essere handicappati, malati mentali ecc ecc

    5. "Paolino si, io prendo i libri in mano, qualcun'altro invece in mano prende qualcos'altro...."........complimenti per la battuta ironica e di alto profilo culturale

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il revisionismo è il germe dell'ignoranza

  • Anonimo
    1 decennio fa

    egregio agrodolce,

    se vuole riscriversi la storia come le pare e piace, prenda carta e penna, mi scusi, può usare il suo computer, e se la scriva.

    sarebbe meglio rifare un governo e una repubblica come si deve......

    suo presidente della repubblica

    le metto il nome giorgio napolitano caso mai non lo sapesse.

    è per la storia che vuol scrivere.

    potrebbe servirle sapere il nome del P.d.R. in carica mentre lei è LIBERO di scrivere quello che le pare.

    Giorgio Napolitaner

    invece delle morti del passato causate dal COMUNISMO

    sarebbe meglio guardare le morti presenti del CONSUMISMO

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Si, nonostante non condivida le tue idee politiche, condivido quello che dici...

    Ma è come il discorso dell'informazione... La vogliamo una sana e corretta informazione??? Alla fine anche la scuola e la storia in particolare sono informazione no?

  • 1 decennio fa

    guarda che tutti i libri di storia già sono così come dici. a meno che tu non voglia far passare per buono leleggi razziali o quelle fascistissime

  • Anonimo
    1 decennio fa

    1) sì..tipo la bonifica della paludi agro-pontine e..mmh...sì...

    soprattutto elencarle tipo lista della spesa, l'importante nei

    libri di storia non è il contesto

    2) poverini quei tedeschi..addirittura con la dinamite?

    Non bastava cedergli Luca Toni?

    Facciamo anche il ruolo dei fascisti all'estero, con le

    mostruose e incivili rappresaglie italiane contro i civili dei

    paesini greci, dell'est e del nordafrica

    3) concordo, non viene mai spiegato che i primi ad usare

    le foibe erano stati proprio i fascisti

    4) strano, ai miei tempi i libri di storia ne parlavano, di sicuro

    non ci han fatto un capitolo intero, anche perchè di questo

    passo finiremmo le scuole medie a quarant'anni.

    Secondo me gli si dovrebbe educare già fra gli 8 e i 14 anni,

    farli vestire tutti uguali (la butto lì..camicia nera, fazzoletto

    azzurro, pantaloni grigioverde) e organizzare parate, marce

    militari e esercitazioni.

    Considerando che sono cresciuti a pane e spot pubblicitari

    come li si potrebbe chiamare?

    Barilla! Così si capisce subito di che pasta sono fatti.

  • 1 decennio fa

    e soprattutto è giusto che si sappia della missione su Marte, pianeta bolscevico e traditor, che il Camerata Barbagli ha posto sotto il dominio "fassista".

    I libri di storia dovrebbero ricordare Barbagli, Pini, Preghieri e gli altri eroi della campagna su Marte.

    Evviva Marte, evviva il "Fassismo"

  • Mostra altre risposte (13)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.