Come posso togliere la muffa dai muri di casa mia definitivamente?

Nelle pareti di casa, negli angoli del soffitto, e dietro ai mobili affiora di continuo la muffa! Ho provato diversi metodi ad esempio a lavare i muri con la varecchina o con prodotti antimuffa più specifici, ad utilizzare le pitture antimuffa, ma tutti con scarsi risultati, perchè dopo un paio di mesi la muffa riaffiora.

La casa ha una quarantina d'anni, ed ho provato anche a togliere via le vecchie pitture ma niente!

Per favore mi potete dire cosa posso fare?

Grazie

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    *scrosta la vecchia vernice, applica della candeggina a pennello o meglio a spruzzo. lascia asciugare. poi applica della cementite, una mano di isolante e poi pittura. io ho fatto cosi'. mi e' durata parecchi anni.

    ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    la muffa si manifesta laddove la temperatura della parete permette la condensazione superficiale e quindi lo sviluppo micotico. Il rimedio definitivo quindi deve mirare all'innalzamento delle temperature interne della parete in condizioni climatiche sfavorevoli: esecuzione di cappotti esterni. Puoi in alternativa eseguire una controparete in cartongesso, perdi però volume della stanza in misura minima. Se invece vuoi provare a controllarla con prodotti chimici devi munirti di candeggina e mascherina per respirare in sicurezza. La candeggina non devi però metterla su uno straccio e strofinare perchè così facendo (a differenza di come fanno erroneamente tutti) mi porti in giro le spore della muffa che si vanno ad ataccare da un'altra parte e sviluppano ugualmente. Devi spruzzare sul nero a distanza e lasciare per un giorno intero che la candeggina distrugga la muffa (ogni 6 ore spruzza di nuovo il prodotto per 24 ore). Lasci asciugare e solo dopo passi con uno straccio bianco bagnato di candeggina per pulire i residui nerastri. Poi tinteggi nuovamente. Pr un bel po' coì la fermi.Ciao

  • 1 decennio fa

    il problema è dovuto al cosiddetto punto di rugiada che è il punto in cui, per effetto degli scambi termici, il vapore interno condensa. Se è molto vicino al lato interno del muro si bagna la parete interna e si forma la muffa. Dovresti modificare il punto di rugiada intervenendo sul muro, ma senza sapere quali sono i materiali usati e il loro spessore non si può costruire correttamente la curva di condensa e quindi non sai se intervenire dall'interno o dall'esterno. Il modo più banale è quello di aumentare la circolazione dell'aria per evitare la condensa oppure usare pitture antimuffa (non risolvono ma aiutano). Altro non ti posso dire, come ho scritto sopra servono più dati, se hai un amico ingegnere o qualcuno che progetta impianti di condizionamento (ci sono pure dei programmini distribuiti gratuitamente dalle ditte produttrici di intonaci e pitture) rivolgiti a lui, te la cavi in pochi minuti, almeno per la diagnosi. Per le soluzioni quoto Tambo, in ogni caso il problema è "solo" di budget......

  • 3 anni fa

    E' possibile sbarazzarsi dell'acne facilmente grazie a questo rimedio http://EliminareAcne.netint.info/?xCPk

    L‘acne è un problema che affligge molti giovani a tal punto da innescare ritiro sociale. Esistono prodotti farmaceutici efficaci che tuttavia possono rivelarsi molto aggressivi sulla pelle.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    RE:

    Come posso togliere la muffa dai muri di casa mia definitivamente?

    Nelle pareti di casa, negli angoli del soffitto, e dietro ai mobili affiora di continuo la muffa! Ho provato diversi metodi ad esempio a lavare i muri con la varecchina o con prodotti antimuffa più specifici, ad utilizzare le pitture antimuffa, ma tutti con scarsi risultati, perchè dopo un paio di...

    Fonte/i: posso togliere la muffa dai muri di casa mia definitivamente: https://trimurl.im/d14/come-posso-togliere-la-muff...
  • 5 anni fa

    Le tarme sono un problema comune in molte case, nelle dispense, dove si cibano di cereali e farine, e negli armadi, dove sono attirate da lana, seta e altre stoffe. Liberarsi delle tarme del tutto richiede un approccio duplice: dovrai prima risolvere il problema immediato delle tarme e liberare le zone infestate, poi usare misure preventive per assicurarti che le tarme non ritornino

  • Elvio
    Lv 4
    6 anni fa

    visita murisani.com e trovi tutte le soluzioni più recenti ed efficaci

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao,

    io so questo metodo efficacissimo!

    lo aveva fatto mia madre nella mia vecchia camera e la muffa non è piu tornata!

    allora prendi un secchio con dell'acqua e ci aggiungi un po' di candeggina, poi con una spugna la bagni li dentro e ci strofini gli angoli con la muffa pulendoli.

    potrà capitarti di dover ripetere la cosa ancora una o due volte, ma ne tornerà sempre meno finchè non comparirà piu per niente!

    Fonte/i: ps poco tempo fa ho contattato un pittore x ritinteggiarmi l'appartamento, e tra le cose che mi ha detto, mi ha chiesto anche sa avevo dei problemi di angoli di muffa, perchè in quel caso me li sarebbe prima dovuto venire a pulire con la candeggina! quindi è un metodo consolidato da molti!
  • 1 decennio fa

    ciao ! devi comprare prodotto 1----VIALAMUFFA da 400ml prima spazzoli muro di muffa un po puoi metti prodotto e lo devi lasciare 15 min dopo pulisci muro ripeti di 2 volte . 2---- compri antimuffa kkk concentrato da 0,750 e prodotto da miscelare con idropitture e rivestimenti quale sanificante contro funghi e muffe presenti sulle superfici murali .Prima fai con prodotto 1 e dopo con 2 di 2 volte se muffa sparisce ........buon lavoro......

  • 1 decennio fa

    purtroppo ho il tuo stesso problema e come te le ho provate tutte con scarsi risultati.... l'unica soluzione è quella di isolare i muri, cosa che si dovrebbe fare in costruzione, quindi adesso è quasi impossibile realizzarla.....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.