Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

Breve storia di un agente segreto...?

Era una missione in mare aperto.

Dovetti però aspettare il lunedì per cominciarla perché il giorno prima trovai il mare chiuso.

Sapevo che non avrei incontrato difficoltà per l'imbarcazione visto che avevo già un barca di debiti.

Quando la vidi pensai: "Accidenti, ne farà di strada questa barca".

Quindi, mi sono nascosto sotto coperta visto che sono un agente sotto copertura .

Dovetti optare per un gommone se volevo cancellare ogni traccia del mio passaggio.

Quindi, mentre stavo là sotto, s'avvicina una ragazza, carina: mi guarda e mi propone una pompa di sentina.

Io mi tolgo le scarpe e le alzo in aria.

Lei capisce, e fa altrettanto.

Insomma, abbiamo alzato i tacchi entrambi. Si chiama "di sentina" perché la sentono tutti, non potevo farmi scoprire.

Quindi mi recai nella sala mensa e vidi che il sugo era pronto ma la pasta no. Andavo di fretta, così mi sono voltato lasciando il passato alle mie spalle.

Però mi sono incasinato: l'appuntamento era col dott. X alle ore Y o viceversa?

5 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    tony a te ti invito alla prossima ziminata(oh se nn ti piace ti prendo le bistecchine di pecora o la pancetta)e poi ti metto a raccontare le storie!!troppo forte!!!

  • 1 decennio fa

    oddio, troppo ridere!!!!!!!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    tony io e mio marito abbiamo le lacrime agli occhi!!!! sei forte!!!!

  • 1 decennio fa

    ma sei parente di Fini Michela.... 6 troppo forte

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    troppo divertente dv l'hai sentita?

    hahahahahaha

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.