Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Hogwarts_Express ha chiesto in SportCiclismo · 1 decennio fa

Caratteristiche di una buona bicicletta, quali i parametri!Velocità senza fatica!?

Ciao a tutti!

Volevo acquistare una bicicletta!Quali sono i parametri per cui si sceglie una bicicletta? LE biciclette migliori che caratteristiche hanno? Grazie a tutti!!!!Ciaoooo!

P.S. L'obiettivo è avere una bici veloce che tiri con il minimo della fatica ....;o)

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao..intanto nella scelta di una bici dobbiamo decidere anzitutto se vogliamo andare su asfalto o percorsi sterrati, da qui la prima distinzione: bici da corsa o mountain bike? le cose che incidono di più sulla forza che devi mettere per pedalare sono il peso e gli attriti..il peso dipende dai materiali di cui è fatta la bicicletta, gli attriti dipendono dal tipo di ruote (ad esempio se hai delle ruote sottili come per le bici da corsa avrai meno attrito con l'asfalto), dal tipo di cerchi (quelli che costano meno scorrono di meno e quindi oppongono più forza alla pedalata), dal tipo di guarniture che sarebbe tutto il movimento centrale cioè quello direttamente legato ai pedali.. poi ci sarebbero altri dettagli che fanno si che non ci sia spreco di forza nella pedalata, ma già una bici di buona qualità le soddisfa tutte.. ah, occhio alle bici con le sospensioni!! quelle più economiche hanno delle sospensioni montate in modo non proprio eccellente e assorbono parte della forza della pedalata (soprattutto le sospensioni posteriori).. ciao, spero di essere stato utile e scusa per la lunghezza della risposta.. :)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    le biciclette piu' o meni si equivalgono,comunque scegline una leggera ,...........ma la differenza la fanno le gambe e tanto tanto allenamento

  • 1 decennio fa

    Le biciclette migliori hanno un telaio ergonomico, di solito fatto in alluminio o fibra di carbonio per renderle molto leggere. Il cambio è sempre preferibile Shimano, a 21 rapporti (3 corone e 7 rocchetti). Il rocchetto più grande deve avvicinarsi come dimensione alla corona più piccola, per ottenere il rapporto cosiddetto 1-1 più leggero possibile, che ti permetta di affrontare col minimo sforzo le salite ripidissime.

    Devono essere presenti ammortizzatori, almeno posteriori. Il sellino è preferibile in gel o al massimo duro (di plastica morbida si rompe facilmente). I pedali devono essere in metallo.

    Poi ci sono biciclette col freno a disco anteriore. Io non le apprezzo molto, perché questo tipo di freno rallenta la ruota anteriore ma non è in grado di frenarla sul colpo (inchiodata). Il normale freno a pinze invece è molto più rigido e consente, a ciclisti esperti, di rallentare in maniera decisa in caso di pericolo (il freno posteriore infatti fa sgommare la ruota in caso di frenata rapida, se quello davanti rallenta anziché frenare si rischia di fare incidenti).

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Comprati una bici eletrica.Pedalare è faticare.Per quanto sia leggero il telaio e aereodinamica la posizione,la fatica non cambia,solo aumenta la velocità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.