Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Logos® ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Un coltello "metaforico" è PEGGIO nella schiena o in pieno petto?

Attenzione che, in questa mia riflessione, la posizione del fendente non è in relazione al "tipo" di gesto o al "come" esso sia stato commesso, quanto più alla CAPACITA' di reazione al colpo subito...

E' un pò lambiccata ma credo che non mi deluderete...

Ispirata da grigi discorsi della serata appena trascorsa...

Aggiornamento:

Stella hai quasi centrato quello che intendo, aggiungo però che la reazione può essere solo successiva alla coltellata, schiena o petto non la possiamo in alcun modo schivare o attutire...

Chiunque volesse editare dopo questo chiarimento faccia pure eh?!

21 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Più che lambiccata mi fa tornare in mente quelle domande multiple che ti danno agli esami..........

    scherzi a parte.......

    mi voglio distruggere

    parli di capacità di reazione.......

    non so se sono sulla giusta strada......

    in pieno petto

    magari riuscirei anche a difendermi

    alla schiena

    levando un riflesso istintivo

    le possibilità

    di farla franca

    diminuirebbero........

    spero d'averci azzeccato....

    baci

    @@@@@@@@@@@@

    intanto rettifico un errore fatto all'inizio

    DOMANDE A RISPOSTA MULTIPLA

    come si potrebbe reagire??

    io non starei certo a guardare

    se venissi colpita

    al petto

    di spalle

    non so come sarebbe la mia reazione

    lo stordimento

    forse mi leverebbe la capacità di reazione...

    @@@@@@@@@@@

    lasciamo perdere se continuo così andremo avanti fino alla mezzanotte........

    ah

    ma quello di sotto

    perchè fa copia conforme

    delle mie risposte........

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' molto peggio una coltellata alla schiena, è il colpo che non ti aspetti, il colpo più infame che puoi ricevere.. avvertirai il dolore della ferita e poi successivamente quello del tradimento... Un colpo al cuore probabilmente fa più male al momento, ma le ferite al cuore sono quelle che ti lasciano anche una bella esperienza. Riguardandoti la cicatrice in petto puoi pensare a cose belle e cose brutte, mentre quando ti di quella cicatrice dietro la schiena, ti farà ogni volta più male, perchè ricorderai il tradimento, e niente di bello.

    Mi sembra di aver descritto "il tipo di reazione" come dici tu... o no?

  • 1 decennio fa

    E' peggio una coltellata al petto , perchè presuppone che chi ti colpisce ce l'hai di fronte, magari vicino, anche molto vicino al cuore.. Alla schiena io me l'aspetterei , ma non me la immagino certo da colui a cui mostro il mio volto apertamente.. a quel punto ci metterei più tempo a reagire, perchè dovrei avere il tempo di capacitarmi , di farmene una ragione che il Mostro l'avevo sempre avuto davanti.. Ciao * A *

  • T.z.n.
    Lv 7
    1 decennio fa

    Peggio essere colpiti alle spalle, così metaforicamente parlando, lo sono stta parecchie volte pugnalata allespalle.

  • .
    Lv 7
    1 decennio fa

    se vuoi farmi del male,almeno fallo guardandomi negli occhi!

    detesto i codardi almeno quanto gli ipocriti.

  • entrambi sono dolorosi... ma la pugnalata alle spalle è meno attesa e quindi ancor più dolorosa... preferisco essere consapevole e guardare in faccia chi mi sta per pugnalare nel petto.... lo accetterei più facilmente di un vile colpo alla schiena

  • 1 decennio fa

    in pieno petto....non mi piacciono le persone subdole, quelle che aspettano che ti giri per pugnalarti....vuoi farmi fuori? allora fallo, ma solo guardandomi dritta negli occhi

  • Nutria
    Lv 4
    1 decennio fa

    nella schiena, perchè ti frega alle spalle senza neanche avere il coraggio di farsi vedere.

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    meglio in pieno petto, voglio vedere il pugnale che mi apre la ferita e soprattutto incrociare lo sguardo di chi mi ferisce....:D in pratica, meglio subire un torto direttamente che essere vittima di trame dietr alle spalle, la pugnalata alla schiena è il peggiore dei tradimenti e arriva comunque al cuore....:D

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Un coltello ricevuto nella schiena è più doloroso da mandare giù.

    La reazione non è immediata per diversi motivi:

    chi ti colpisce da dietro è una persona a cui abbiamo dato fiducia altrimenti non ci saremmo abbandonati tranquillamente con le spalle verso lui,

    è un vigliacco perchè non ha avuto il coraggio di guardarci negli occhi nel compiere un simile atto.

    E' un vile:

    chi colpisce alle spalle è colui che trama,

    intesse ragnatele di ipocrisia per trarci in inganno, prendendosi fiducia.

    In pieno petto ci colpisce anche un vero amico:

    con una cruda verità.

    Un amore vero e sincero,quando giunge al termine:

    rimanendo tale fino alla fine,

    fa sanguinare il cuore.

    Il giudizio e il rimprovero di un genitore,

    quando si sbaglia e non si è consapevoli.

    Un coltello in pieno petto, occhi negli occhi è spesso una realtà alla quale si è fuggiti inconsapevolmente.

    Tra le due, Logos, scelgo la seconda.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.