Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

caldaia da interno a esterno?

salve, ho da poco comprato casa ,ma avendo una caldaia un pò vecchiotta, vorrei cambiarla ; ma vorrei metterla esterna dalla parte del mio muro ke da sul giardino , creando comunque un incasso e dipingendolo poi dello stesso colore del muro del condominio...ora la domanda è questa: posso mettere la caldaia esternamente ,anche se nessuno l'ha messa esternamentelacaldaia? ma comunque sia altri condomini hanno messo quei grossi mostri dei motori per l'aria condizionata?c'è una legge che vieta di mettere la caldaia esternamente? i condomini posso appellarsi a qualcosa? vi prego di rispondermi è importantissimo ..grazie mille

Aggiornamento:

*il problema è anche che l'amministratore ha detto giorni fa si che si poteva mettere visto che cmnq era sul mio muro, e cmnq l'avrei messa ad incasso in modo nn visibile, oggi ha detto che nn si può in quanto deve vedere i condomini cosa dicono: io ho un contratto d'affitto cn scadenza al 30 agosto e quindi devo entrare nella mia casa ma non posso finchè non faccio i lavori sulla caldaia , ci sono delle leggi riguardo alle caldaie? ma la caldaia esterna non dà maggior sicurezza??

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Puoi benissimo metterla esternamente incassandola nel muro. Non hai bisogno di nessuna autorizzazione ne da parte dell'amministratore ne da parte dell'assemblea di condominio. Scrivi però per scrupolo una lettera racconandata RR all'amministratore con la quale lo avvisi che inizieranno a breve i lavori di installazione dell'apparecchio esternamento mediante cassonettatura a filo muratura esterna.

    La caldaia esterna è più sicura ma considera che ha un rendimento minore a parità di apparecchio rispetto all'interno perchè le perdita dal "mantello" sono magiori in quanto è posta a termperature rigide. E' un compromesso tra sicurezza, consumi e spazi.

    Fonte/i: Ingegnere
  • 1 decennio fa

    Se hai la possibilità di metterla su un balcone, in posizione comoda, al coperto, tieni presente la possibilità di eventuali manutenzioni nei mesi invernali, opta per quella esterna.

    Altrimenti non ti creare problemi, quelle a camera stagna, da interno, danno le stesse garanzie di sicurezza di quelle esterne.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Concordo con Tambo. Visto che la installi esternamente ti consiglio di installare una protezione copricaldaia , meglio se coibentata per proteggerla dalle intemperie.

    Se vuoi puoi trovarne nel nostro sito http://www.securebay.it/shop/copricaldaia

    Fonte/i: produttore copricaldaia
  • RRR01
    Lv 6
    1 decennio fa

    le nuove regole impongono di mettere la caldaia o boiler ALL'ESTERNO della casa, in genere si fa sul balcone creando una nicchia nel muro. Pensa che se ristrutturi ed hai una vacchia caldaia all'interno nel progetto devi per forza metterla fuori, puo lasciarla dentro solo se la cambi solo perchè è rotta (ma cmq deve essere turbo ecc). Informati bene, anzi mettila fuori se poi qualcuno ha qualcosa da dire digli di andare in comune ad informarsi sulle leggi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Prima cosa da fare è chiedere in comune se non vi sono vincoli o quant'altro per il posizionamento esterno di una caldaia. Avuto il parere positivo, sottoporre all'amministratore condominiale la richiesta, e se nel caso (dipende dalle regole condominiali) esporre la propria intenzione all'assemblea condominiale. Se i condomini non creano problemi, non dovresti averne nenche tu.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    credo che dipenda tutto dalle regole condominiale che anche se in linea generale sono uguali variano da condominio a condominio, spero ke xò sia possibile anche perchè le caldaie da esterno nn sono molto ingombranti cm ben sai rispetto a quei MOSTRI ....

    BUONA FORTUNAAA

  • 1 decennio fa

    credo che dipenda tutto dalle regole condominiali, e comunque devi porre il problema al tuo amministratore di condominio se non vuoi avere problemi dopo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.