promotion image of download ymail app
Promoted

ma perche in chiesa....?

nn so, forse è un problema di coscienza, ma ogni volta che entro in chiesa e sono davanti la statua della Vergine piango sempre tanto. voi pensate che le mie preghiere siano ascoltate?....

Aggiornamento:

....ma che centrano i fatti di cronaca , quelli mi lasciano completamente turbata per la cattiveria del genere umano sia che riguardano le persone che gli animali..anzi quando riguardano gli animali sapessi che pianti che mi faccio !!!

...e cmq SEMPRE SEMPRE SEMPRE ringrazio per quello che ho e per cio che vorrei che anche gli altri avessero. baci

Aggiornamento 2:

ma io nn piango per una statua!!!...e nn ho neanche la sindrome di stendhal...vabbe cmq meno male che cè gente che ha capito cosa volessi dire..........

Aggiornamento 3:

X Giulia: consolazione nelle persone??????????????.....io trovo consolazione solo nella mia famiglia e in qualche rarissimo e vero amico. Attenzione Giulia la consolazione nelle persone io la temo invece!!!...come ho avuto modo di provare nella mia vita. un bacio

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Deuteronomio 5:8 Non ti farai scultura alcuna né immagine alcuna delle cose che sono lassù nei cieli o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. 9 Non ti prostrerai davanti a loro e non le servirai, perché io, l'Eterno, il tuo DIO, sono un Dio geloso che punisco l'iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, 10 ma uso benignità a migliaia verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.

    1 Corinzi 10:19 Che dico dunque? Che l'idolo sia qualche cosa? O che ciò che è sacrificato agli idoli sia qualche cosa? 20 No, ma dico che le cose che i gentili sacrificano, le sacrificano ai démoni e non a Dio; or io non voglio che voi abbiate parte con i démoni. 21 Voi non potete bere il calice del Signore e il calice dei démoni, voi non potete partecipare alla mensa del Signore e alla mensa dei démoni. 22 Vogliamo noi provocare il Signore a gelosia? Siamo noi più forti di lui?

    Isaia 44:9 Quelli che fabbricano immagini scolpite sono tutti vanità; le loro cose più preziose non giovano a nulla; i loro propri testimoni non vedono né comprendono, per cui saranno coperti di vergogna. 10 Chi fabbrica un dio o fonde un'immagine scolpita senza averne alcun vantaggio? 11 Ecco tutti i compagni di tale persona saranno confusi; gli artigiani stessi non sono che uomini. Si radunino tutti, si presentino. Saranno spaventati e svergognati insieme. 12 Il fabbro con le tenaglie lavora il ferro sulle braci, gli dà la forma col martello e lo rifinisce col suo braccio vigoroso; soffre la fame e la sua forza viene meno; non beve acqua e si stanca. 13 Il falegname stende il regolo, disegna l'idolo con la matita, lo lavora con lo scalpello, lo misura col compasso e ne fa una figura umana, una bella forma di uomo, perché rimanga in una casa. 14 Egli taglia per sé dei cedri, prende un cipresso o una quercia che lascia crescere vigorosi fra gli alberi della foresta; egli pianta un frassino che la pioggia fa crescere. 15 Questo serve all'uomo per bruciare; egli ne prende una parte per riscaldarsi e accende il fuoco per cuocere il pane; ne fa pure un dio e l'adora, ne fa un'immagine scolpita, davanti alla quale si prostra. 16 Ne brucia la metà nel fuoco, con l'altra metà prepara la carne, ne cuoce l'arrosto e si sazia. Si riscalda pure e dice: «Ah, mi riscaldo, mi godo il fuoco». 17 Con il resto di esso fabbrica un dio, la sua immagine scolpita, gli si prostra davanti, lo adora, lo prega e gli dice: «Salvami, perché tu sei il mio dio». 18 Non sanno e non comprendono nulla, perché hanno impiastrato i loro occhi affinché non vedano, e i loro cuori perché non comprendano. 19 Nessuno rientra in se stesso né ha conoscenza e intendimento per dire: «Ne ho bruciato una parte nel fuoco, sì, sulle sue braci ho fatto cuocere il pane, ho arrostito la carne e l'ho mangiata. Farò col resto un'abominazione e mi prostrerò davanti a un pezzo di legno?». 20 Un tale si pasce di cenere, il suo cuore sedotto lo travia. Egli non può liberare la sua anima e dire: «Ciò che tengo nella mia destra non è forse una menzogna?».

    Giovanni 4:23 Ma l'ora viene, anzi è già venuta, che i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità, perché tali sono gli adoratori che il Padre richiede.

    Penso che il sentimento che provi non viene da Dio ma da una cultura e da un insegnamento che abbiamo ricevuto dall'infanzia e che fa parte nostro malgrado della nostra vita.

    Siamo ingannati perche' essendo un sentimento dolce di amore e devozione pensiamo e crediamo che sia spirituale, ma e' un sentimento carnale.

    1Corinzi 2:11 Chi tra gli uomini, infatti conosce le cose dell'uomo, se non lo spirito dell'uomo che è in lui? Così pure nessuno conosce le cose di Dio, se non lo Spirito di Dio.

    1Corinzi 2:14 Or l'uomo naturale non riceve le cose dello Spirito di Dio, perché sono follia per lui, e non le può conoscere, poiché si giudicano spiritualmente.

    Devi ricevere da Dio, ascolta la Sua Parola laddove e' predicata ed accompagnata con segni, miracoli e prodigi, primo fra tutti la grazia per te. Alleluia.

    Che Dio ti benedica

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se piangi vedendo una statua non voglio immaginare come ti disperi davanti alle notizie di cronaca

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Magari hai la sindrome di Stendhal, che colpisce le persone particolarmente sensibili di fronte ad opere d'arte di straordinaria bellezza...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non cercare consolazione nelle divinità ma piuttosto nelle persone.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Piangi...per una statua? :S

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Dio ascolta le preghiere e le esaudisce nella maniera che Lui reputa migliore per noi, anche quando sembra che non ce ne sia stata.

    la madonna è una santa che a suo tempo ha contribuito a far crescere Gesù nella sua vita terrena.

    ma ricorda che Gesù era già nato molti secoli prima di lei.

    la bibbia indica che c'è solo un mediatore tra Dio e gli uomini, leggilo nella prima lettera a Timoteo capitolo 2 versetto 5.

    buona lettura.

    p.s.: è segno di sensibilità il fatto che tu pianga, ma inizia a conoscere meglio il tuo cratore e vedrai quante cose meravigliose imparerai e la tua fede crescerà sempre più.

    .......................buona lettura

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    la tua emotività ti porta a questo, ed è bello che tu lo scriva e renda partecipi tutti

    è bello sapere che in giro ci sia gente come te, piuttosto che pensare che tutto vada male e che sono tutti brutti e cattivi

    continua a commuoverti, sempre....

    non pensare al perchè o al percome....

    ama chi incontri, sempre e comunque...

    e commuoviti, sii felice di essere davanti a Lei....

    prega, chiedi cose buone per te e per tutti, e sono ascoltate, chiedete e vi sarà dato, tutti i giorni della tua vita terrena...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io credo che sia una cosa bella il fatto che ti commuovi davanti alla statua della Vergine...e credo che le tue preghiere siano ascoltate...ma penso che devi crederci fermamente anke tu: mi pare che nel Vangelo spesso le persone che credevano veramente in Gesù avevano le loro preghiere avverate.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    se non hai fatto niente che turba la tua coscienza, se piangi davanti la madonna può darsi che tu ammiri veramente la figura della vergine maria

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    si!!!!!!!!!!!

    chiunque cerca Dio (o la Vergine) cn cuore sincero lo è sempre!!

    io sn stata lontana dalla Chiesa x qstioni di coscienza molto tempo ma solo qnd mi sono riavvicinata, mi sono sentita davvero nuovamente bene e anke la mia vita finalmente sta andando nel verso giusto...

    nn smettere mai di pregare!! ma ricordati di non chiedere soltanto, ringrazia anke il Signore x le cose belle della tua vita..ce ne saranno di certo!

    ciao bacetto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.