°Tarija° ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 decennio fa

Fumatori fastidiosi..?

Ok.. ormai di persone incivili se ne vedono di ogni genere.. però ieri sera mi sono veramente arrabbiata, ora vi spiego..

Eravamo in un locale, io ed altre amiche all'aperto.. locale pieno, eravamo tutti stretti, un tavolino attaccato all'altro..

Ad un certo punto due uomini seduti accanto a noi hanno iniziato a fumare (la spegneva uno e l'accendeva l'altro).. io sono incinta e non sono una fumatrice quindi per i primi dieci minuti ho sopportato..poi mi sono spostata facendo cambio di posto con un'amica.. poi però mi arrivava questo odore di fumo ancora e ho chiesto gentilmente ad uno di loro (e sottolineo gentilmente) se non era un problema per lui tenere la sigaretta un pò più lontana da me, essendo io incinta.. lui mi ha risposto alzando la voce "non si vede mica la tua pancia!"..gli ho detto che non voleva dire che io non fossi incinta ugualmente il fatto di non avere una pancia enorme.. lui mi ha risposto "a me che mi frega, ti alzi e te ne vai, io qui posso fumare"...

Aggiornamento:

Bene.. giustamente è un suo diritto fumare all'aperto.. come però è un mio diritto rimanere seduta ad un tavolino di un bar, tutelata poi dalla legge poichè non si potrebbe fumare in presenza di donne in gravidanza... al di là di questo... non vi sembra la sua una risposta altamente incivile?

In modo sgarbato e ad alta voce tra l'altro me l'ha detto.. e le due donne al tavolo con loro non hanno detto nulla, anzi... mi aspettavo che almeno loro potessero avere una sensibilità maggiore dell'uomo in questione... ma niente da fare...

Morale della favola mi sono alzata e ho fatto alzare le mie amiche, pagato il conto ce ne siamo andate via noi...

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Guarda io purtroppo sono una fumatrice e direi abbastanza accanita, pero' devo dire che talvolta pur essendo all'aperto ma in casi di sovraffolamento mi alzo lo stesso e vado a fumare altrove..

    il caso di questo signore purtroppo denota l'incivilismo più totale, l'ignoranza che ha la razza umana.

    Purtroppo se tu gli avessi chiesto di spegnerla avresti avuto torto perchè come ti ha risp. lui lì si poteva fumare..

    pero' visto che lo hai chiesto per cortesia e visto che il vento portava il fumo nella tua direzione, beh almeno cortese poteva essere..

    se una mi viene a dire che è cinta e che le dà fastidio cerco come posso di non manderle il fumo in faccia..

    che tristezza quando si scopre che non ci si aiuta neanche un po' l'un l'altro ..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sei na santa fija mia è_é questi tipi la fanno da padrone quando incontrano gente educata! Se anche tu avessi alzato la voce e gli facevi fare la figura che meritava guarda che calava le alucce questo impunito! Inoltre la prossima volta vai dal gestore del locale e gentilmente lo fai scegliere fra una telefonata ai carabinieri o un suo intervento meno invasivo col cliente cafone! che gente!!

  • Daphne
    Lv 5
    1 decennio fa

    Guarda io sono una fumatrice purtroppo ma allo stesso tempo rispetto molto chi non fuma, all'aperto o al chiuso che sia... anzi, ci sono situazioni dove il fumo crea fastidio a me, quindi posso immaginare a chi non fuma!!!

    credo che tu abbia pienamente ragione, poichè al di fuori della gravidanza, credo sia segno di rispetto ed educazione, se una persona chiede per favore di spostarsi, farlo senza polemizzare troppo... ok, noi all'aria aperta possiamo fumare, ma ci sono varie situazioni...

    Secondo me tu hai fatto bene a comportarti così...avresti fatto ancora meglio, senza avvisare i due uomini, chiamare i carabinieri, ti assicuro che la tutelata saresti stata tu e loro avrebbero pagato la multa!!!

  • 1 decennio fa

    Premetto che non ho mai provato a fumare e mai proverò.

    Hai ragione, è una risposta incivile, anzi, un comportamento incivile. Una persona con un po' di sale in zucca si alzerebbe e finita la sigaretta si risiederebbe. Dato che esistono di fumatori incivili bisogna farsene l'abitudine. hai fatto bene ad alzarti.

    Ti racconto un aneddoto che è successo stamane alla fermata del pullman: Io, siccome viaggio da un paese all'altro, vado a prendere il pullman. Appena arrivo un signore che ha una pancia enorme (secondo me gonfiata dal fumo) incomincia a fumare. Il fumo che esce dalla sua sigaretta arriva direttamente a me. Allora io mi sposto. Lui come s non fosse niente si sposta in direzione mia. Allora io gli chiedo di non fumare perché il fumo mi da fastidio e io, ancora giovane, non voglio fare la sua stessa fine o morire di cancro per colpa sua.Lui mi ha risposto in dialetto che io ora i traduco: OH MA CHE C***O VUOI, IO FUMO DOVE E QUANDO MI PARE E PIACE! (gridando). Io gli ho risposto che non sono sordo e che non c'era bisogno di gridare. Poi è arrivato il pullman e lui è stato costretto a buttare quel poco che era rimasto della sigaretta.

    Renditi conto che esistono da tutte le parti e che bisogna conviverci.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • JoJo
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ma sai che è successa la stessa cosa a me e la mia amica sabato??

    Noi eravamo in un locale che pur non essendo chiuso non poteva nemmeno considerarsi completamente all'aperto. La mia amica è incinta di 5 mesi ed eravamo sedute da sole in un tavolino. Ad un certo punto arriva un'altra nostra amica (fra l'altro medico!) e ci invita a sederci con lei ed altri suoi amici in un tavolo più grande.

    E che ti fa l'amico???

    Accende un SIGARO dopo l'altro...dopo il 3° che si accendeva, ho preso la mia amica e ce ne siamo tornate al posto di prima!!

    LI ODIO ANCHE IO!!!!

  • io x come sono fatta sarei rimasta seduta lì avrei chiamato i carabinieri, x come sono fatta io è e poi avrei voluto vedere se faceva lo sbruffone anke cn loro,.....

    ke gentaccia ke c'è ingiro...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Tu non puoi fare altro che compatirlo e sperare che in futuro non abbia un tumore maligno ai polmoni.

  • 1 decennio fa

    E' stato molto maleducato.. io ero una fumatrice da un pacco al giorno, ora che sono incinta ne fumo un paio, ma non mi potrei mai e dico MAI permettere di fumare in presenza di una donna incinta o di altri bambini.

    Indubbiamente era un suo diritto fumare, ma un tuo diritto dargli una sediata in faccia.

    Cmq sapevi che se chiamavi i vigili lui era in multa?

  • _CRy_
    Lv 5
    1 decennio fa

    che gente ignorante... mamma mia... tu sei stata fin troppo gentile io gli avrei sputato in un occhio =)... dai c'è veramente della gente cretina e totalmente senza rispetto a questo mondo!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma ke idioti...a volte c'è gente così incivile e irrispettosa...k ti verrebbe voglia di metterti a discutere eternamente...poi capisci k è inutile...k la loro idea...se così contorta, arrivati ad una certa età...nn si può modificare...fregatene...cambia aria...è meglio....evita!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.