jul ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

bonsai da talea?

ciao a tutti, vorrei cimentarmi a creare un bonsai partendo da talea. Qual' è la pianta più adatta? So che è più facile farlo cominciando da piantine già avviate, ma ora vorrei provare a vedere se ci riesco in questo modo. In teoria qualunque pianta può essere fatta bonsai?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Il metodo “Talea (se osservi molti bonsai noterai che il metodo di produzione è quello da indicato) ,, poiché il fusto radicato presenta già un certo spessore come tronco Il taglio inferiore deve essere sotto la gemma e quello superiore anche, (se osservi molti bonsai hanno una netta troncatura cicatrice, nelle parte apicale) Si lasciando sul fusto almeno due gemme. Personalmente utilizzo il metodo che mia made utilizzava per i gerani. Ovviamente vi è una differenza il tronco ha diversa costituzione Temperatura ideale per radicare 18-20 ° (questa è una delle ragioni periodi consigliati primavera e autunno) Sotto 15° e sopra 28° di questi valori in generale la pianta non vegeta.

    Solitamente i tagli delle talee di legna dura sono a smusso, doppio smusso, piantando poi la talea, quasi diritta, di tallone, conservando nella parte inferiore un tratto di legna vecchia, di cuneo, che consiste nel praticare una o più incisioni nella base della talea, separandole poi con delle pietruzze. per i gerani utilizzava un legno batteva la parte da interrare.

    Sono adatte per la riproduzione d’alcune piante da fiore e frutto.(berberis, camelia, chaenomeles, ecc.) Molti tipi di piante possono essere ottenuti per talea, anche cedro giapponese, ma soprattutto abeti, ginepri, cipressi, aceri, azalee, cotoneaster, melograni, gelsomini, olivi, olmi, salici, zelkova. Numerose talee, come, per esempio, quelle di salice e di zelkova (è stata l’essenza del mio primo bonsai) emettono le radici molto facilmente, basta semplicemente immergerle in acqua (meglio anzi consiglio l’utilizzo di ormoni radicanti.

    Si possono, in teoria, fare talee in ogni periodo dell'anno, meglio in autunno o in primavera.. In questo periodo, si possono tentare talee di piante a foglie decidue dovrebbero essere prese all'inizio dell'estate. La lunghezza delle talee dovrebbe contenere (4 -5 foghe), quindi da quattro a 10 centimetri, secondo la specie e della distanza esistente fra foglie stesse. Il taglio della talea va eseguito con cesoie, o con una lama affilata, (e disinfettata con candeggina) subito sotto l'attaccatura di un picciolo sul fusto. Si eliminano le foglie nel tratto che deve essere interrato, (sabbia di fiume 70% va bene anche solo sabbia di fiume) appena la talea emette le radici rinvaso 50%sabbia 50% torba ) terra sempre umida, l’umidità e fondamentale si può mettere un pezzo sacchetto di plastica trasparente sopra al vaso, fissandola al bordo e dei bastoncini di legno di sostegno. Riparata dai raggi diretti del sole e dal vento

    L’attecchimento è dato dall’emissione di nuovi germogli, va tolta la copertura è il tuo bonsai e pronto per il lungo viaggio della vita. E qui mi fermo ..altrimenti scriviamo un libro..

    Ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Prova con l'olivo oppure con il carpino nero.crescono lentamente.

    Le piante a crescita lenta sono ottime per la creazione di bonsai.

    Quelle a crescita rapida sono da scartare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ti suggerisco l'ulivo o l'olmo certo che partendo da talea non creerai un vero bonsai per farlo dovresti partire dal seme anche se ti ci vorranno parecchi anni per arrivare ad avere un bel bonsai cmq avanti così ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Prova con olivo o una pianta da siepe come l'alloro ecc

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    bhe se vuoi il mio parere il ficus è perfetto pls mi daresti 10 punti???ti prego thx ^^

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.