Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 decennio fa

Perché i panni bagnati si asciugano prima se stesi al vento?

Insomma chimicamente cosa succede?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    l'acqua è liquida a T ambiente per il fatto che le molecole sono "legate" tra loro con legami a ponte di idrogeno.. (caratteristica peculiare dell'acqua e ammoniaca)..

    quindi il calore non fa altro che rompere questi legami a idrogeno, e l'acqua evapora.

    Per la questione del vento:

    All'interno del liquido le molecole sono in continuo movimento e nel loro moto si avvicinano alla superficie. Per superare la superficie occorre compiere il cosiddetto lavoro di estrazione. L'evaporazione avviene perché alcune molecole del liquido, quelle dotate di maggiore energia riescono a superare la superficie e passano nell'ambiente circostante.

    In un ambiente chiuso e limitato il fenomeno cessa prima che tutto il liquido sia evaporato per due motivi:

    1) poiché le molecole che escono sono quelle con energia maggiore, il liquido tende a raffreddarsi e le molecole con energia sufficiente a uscire diminuiscono continuamente di numero;

    2) una frazione delle molecole uscite, nel loro moto disordinato, urtano la superficie dall'esterno e rientrano nel corpo del liquido.

    Si raggiunge così un cosiddetto equilibrio termodinamico per cui il numero di molecole che fuoriescono nell'unità di tempo e pari a quello delle molecole che rientrano e l'evaporazione si blocca. Se però l'ambiente esterno al liquido è sufficientemente grande, la probabilità che le molecole uscite rientrino nel corpo del liquido diventa trascurabile, in questo senso si espongono all'aria gli oggetti bagnati. Se l'aria è mossa (per esempio se c'è vento) le molecole fuoriuscite vengono trascinate lontano e quindi non si raggiunge l'equilibrio termodinamico ed il liquido può evaporare completamente.

    In tutto questo discorso ho volutamente ignorato l'effetto del calore; tuttavia, affinché il liquido evapori completamente, occorre fornire calore in modo da compensare la perdita di energia, con conseguente raffreddamento, dovuta all'evaporazione delle molecole con energia maggiore. E per questo che per asciugare rapidamente i panni li esponiamo all'aria (meglio se ventilata) e al sole, o per asciugare i capelli gli inviamo un getto di aria calda con il phon.

    Certo chi non ha i capelli non si pone questo dilemma... eheh

    Ciaoo

  • 6 anni fa

    Se non ti puoi permettere una asciugatrice professionale puoi comprare un Dry Baloon. Un prodotto simpatico economico e funzionale che uso regolarmente. Io mi trovo molto bene. Se ti interessa ti lascio qui il link dove l'ho comprato (su Amazon.it) --> http://amzn.to/1syxZeJ

  • Clara.
    Lv 4
    1 decennio fa

    non credo succeda chissacche!!...è cm chiedere perche quando uno s mette lo smalto gli da aria per farlo asciugare....

  • 1 decennio fa

    perche' l'evaporazione e' piu' veloce

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ogni liquido ha una sua tendenza ad evaporare, le particelle a più alta energia che si torvano verso il punto più "alto" quando spira il vento queste subito vanno via, spinte dal vento e dalla loro energia, e vengono rimpiazzate da quelle ke hanno una energia inferiore che poi evaporeranno, questo fino ad esaurimeno del liquido

  • 1 decennio fa

    Perchè la superfice esposta all'aria è maggiore e questo permette alle molecole d'acqua di evaporare più facimente, perchè riescono a strapparsi delle interazioni con le altre molecole assorbendo energia dall'ambiente esterno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.