Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Anche oggi mi vergogno d appartenere al genere umano...?

Questa creatura ormai è morta ma è importante, in sua memoria e perché certe cose non accadano più, che firmiate la petizione su:

http://www.firmiamo.it/martiriodiuncane

Abbiamo visto quanto è importante fare capire al mondo che siamo in tanti.Firmate e la storia di Santa la potete leggere sotto.Grazie Adri

Una signora che voleva rimanere anonima ha chiamato i vigili e i carabinieri di Monti, non avevano tempo da perdere, ignoranti maledetti, alla fine hanno chiamato la polizia di Olbia, dove per caso era di turno un'amante degli animali che conosciamo, per cui ha contattato la Lida (Cosetta) per intervenire e ha mandato una volante, la volante è arrivata a monti e se n'è andata senza controllare, la vice presidentessa della Lida (Cosetta) mi ha chiamato al telefono disperata pregandomi di andare,dopo tre secondi di confusione mentale, come al solito mi trovo con le chiavi della macchina e la borsa e senza capire, parto a cercare il cane, chiamo laura un 'altra volontaria, io laura

Aggiornamento:

e Gavina che era già con me partiamo a monti da Olbia, senza sapere dove, nel frattempo numerose telefonate, diteci dov'è il cane, sulla strada per Nuoro all'uscita di monti, l'ha investito un camion, si ma dove, dove……..panico, la polizia ci passa una signora che ha chiamato e dice che lei da casa sua sente i lamenti del cane da ieri, come da ieri???? È stata investita ieri, signora mi dica dove abita così troviamo il cane, no, adesso basta io vi ho chiamato, lasciatemi in pace.

Aggiornamento 2:

Sotto il sole delle due, la disperazione cresce, lui è li, è ferito, sta male, sarà gia morto, noi questi lamenti non li sentiamo, annaspiamo corriamo, cerchiamo nelle cunette forse è li accasciato, ma noi non lo troviamo iniziamo a piangere mentre cerchiamo, è morto, se l'hanno investito ieri è morto………poi Laura sente un urlo straziante dalla parte opposta, io penso è fusa dal caldo, non sento, ancora un' altra mezzora a correre su e giù, ora lo sento quel grido disperato……….mi gelo, e iniziamo a correre verso le abitazioni, ancora senza senso, magari era un cane che ululava, in una via scorgiamo due donne sedute fuori dalla loro abitazione stanno fumando, senza crederci davvero ci avviciniamo………sapete di un cane investito? Si, e dietro quella macchina………mi viene spontaneo dire, scusa?............mi affaccio con laura e Gavina dietro la macchina lui è lì………………….ci siamo trasformate in tre statue di

Aggiornamento 3:

ghiaccio………..laura ha iniziato ad avvolgerlo nel lenzuolo, io guardo quelle donne che mi dicono che non le ha fatto il riposino pomeridiano con i suoi guaiti, ci guardano come fossimo pazze, per fortuna laura aveva la divisa del 118, non aveva fatto in tempo a toglierla, altrimenti ci avrebbero anche preso a male parole, con l'odio di un demonio le chiedo di darmi una bottiglia d'acqua, iniziamo a bagnare la bocca di lei, che era una povera femminuccia, reagisce apre e chiude la bocca in una sorta di precoma, sotto il sole, cotta, si era trascinata con le gambe rotte per cercare aiuto……..nessuno le ha buttato sopra neppure un secchio d'acqua, le ha fatto ombra, le sue urla dalle gambe rotte nel tentativo di ripararsi dal sole non ci è riuscita………laura la prende in braccio e io penso non arriveremo mai in tempo, Gavina corre a prendere la macchina, ma ci siamo perse girando tra le case, iniziamo a correre per cercare la macchina, ci urliamo contro io e Gavina, finalmente andiamo

Aggiornamento 4:

a prendere laura e Minerva o Santa, la chiamiamo così nella stupida speranza che la dea della guerra la faccia combattere contro la morte……………

Due donne ci hanno proposto di aiutarci……………………ma io non capivo più niente vedevo solo la corsa verso Olbia con lei in braccio a laura che respirava a stento, bagnala, laura non ti preoccupare della macchina, bagna il lenzuolo e tutto il giorno sotto il sole……………il viaggio infinito arriviamo in clinica, iniziano con ossigeno, esami, le alzano le gambe e le sue gambe sono molli, ha le fratture scomposte, quanto dolore ha sopportato, perché. Io la guardo e non so se arriverà a domani……………..mi sento stanca di vivere in questo mondo, perché non mi calza, non appartengo a questa specie, come me le mie amiche.

Oggi raggiunta la serata ci ha lasciato, dopo una misera dimostrazione che non l'abbiamo lasciata sola……………e invece lei ha mollato………beata lei non deve più stare qua

Aggiornamento 5:

x Munch:

Mi dispiace che c sia chi insulta un'intera popolazione,io son stata 2 volte in sardegna: è bellissima,in + ho 1 amico sardo ed è 1 animalista...(scusa allora nello stesso modo sono amica di due ragazzi rumeni,nonstante quello che succede in Romania con i cani...Mica sono tutti uguali..).E poi le ragazze che hanno scritto la lettera che ho postato, SONO sarde anche loro! Non ho letto i commenti offensivi mi spiace,però non mi sembra PER NIENTE civile lasciare agonizzare DUE giorni 1 povero cane ferito e terrorozzato sotto il sole e lamentarsi che non riusciva a far dormire x i suoi lamenti strazianti,ma t rendi conto?? Che vuol dire se in quella strada c sono tanti incidenti,mica lasciano la gente a morire x strada...e poi magari gli incidenti capitano x l'inciviltà: d chi va troppo forte,d chi non ha rispetto degli altri (animali e uomini), d chi magari x evitare 1 cane o gatto abbandonato finisce fuori strada... E' tutto collegato...

Aggiornamento 6:

Il fatto della petizione serve a svegliare le coscienza!

L'unico modo in Italia x sensibilizzare la gente... è:

1 colpire nel portafoglio

2 togliere le partite d calcio.....

12 risposte

Classificazione
  • dolce
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    brava e grazie..abbiamo postato la stessa domanda...

    Io ho già firmato, mi aspetto che altri facciano lo stesso!!

  • 1 decennio fa

    Che strazio, poveri Anima-li.

    Non sei tu che devi vergognarti di essere Umana, quelle megere si devono vergognare di maltrattare cosi' la loro Anima, perche' sono indurite e insensibili.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non ho parole... ma come si fa a rimanere impassibili difronte alla sofferenza di un essere vivente???

    Io e mio marito abbiamo firmato... spero che si possa arrivare presto ad una soluzione perchè sono veramente stufa di vedere solo gente che pensa ai fatti suoi e se ne frega se stai morendo davanti ai loro occhi...

    che schifo!!!!!!

    in bocca al lupo ragazze!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    firmata....che incubo....mi vergogno dal più profondo di appartenere al genere umano...grazie per l'informazione...ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Sono senza parole.....come si fà a veder soffrire un essere vivente e starsene lì a fumare? leggendo mi sono sentita pietrificata e posso solo immaginare come vi siate sentite voi....ke orrore :(

  • 1 decennio fa

    tutto questo è una vergogna!!!!!!!!!!! Io amo gli animali e nn sopporto ke gli venga fatto ciò!!!!!!!!! Ho firmato la petizione e spero ke in molti altri lo faranno

  • 1 decennio fa

    nn so cosa dirti mi hai lasciata senza parole e cn le lacrime agli occhi,purtroppo o x fortuna apparteniamo a questa razza.....delle volte spero e sogno che il regno animale faccia una rivoluzione e uccida tutte le xsone cm quelle che hanno lasciato la piccola a morire.....purtroppo siamo qui e dobbiamo almeno noi che li amiamo aiutarli a sopravvivvere.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    che dire Artemisia , sono schifata ,ho firmato ,ma mi chiedo come è possibile che in paese che si ritiene civile succedano spesso e volentieri queste cose!

    si possono capire molte cose di un paese osservando come trattano gli animali....

  • 1 decennio fa

    firmerò anche questa ,una l'ho firmata un paio di giorni fa per un fatto analogo.Non mi sento di appartenere al genere umano anche se sono convinta che chi è artefice di ciò non faccia parte di nessun genere civile!!!

    Ciao

    in compenso X tirarci un pò su leggi questo:

    L'anestesia sugli animali nuova frontiera di civiltà

    di Umberto ed Ezio Vincenti

    Anestesia per cani, non anestesia da cani. Nell'ultimo congresso nazionale dei veterinari, appena conclusosi a Rimini, sono stati dibattuti temi estremamente interessanti sia nel settore medico che in quello chirurgico circa la cura non solo degli animali domestici, ma anche di quelli esotici e feroci. In particolare ha colpito molto la presentazione di video in cui dei cani erano sottoposti ad intervento chirurgico e anestetizzati con grande e perizia, monitorati magistralmente come e meglio di molti pazienti umani in tanti ospedali. E' da qualche anno che intraprendenti veterinari frequentano le sale operatorie degli ospedali a tecnologia più avanzata per trasferire poi sull'animale i migliori metodi chirurgici ed anestesiologici. Ciò rappresenta un encomiabile sforzo che denota una nuova coscienza biologica in senso lato e contribuisce ad aumentare il livello della nostra civiltà.

    La visione sempre meno condivisa dell'animale a servizio dell'uomo, dell'animale che dev'essere sacrificato per lavori scientifici (fra l'altro) di dubbia utilità, sta lasciando fortunatamente il posto ad una diversa ideologia. Il pensiero filosofico e giuridico deve a Kant il riconoscimento della (pari) dignità a qualunque uomo, a prescindere dal suo stato personale o sociale. A Kant dobbiamo anche il corollario indispensabile per rendere concretamente percepibile l'attribuzione della dignità umana senza discriminazioni: occorre, ci ha insegnato questo filosofo, che ognuno di noi (e lo Stato, personificazione di noi tutti, per parte sua) adoperi nei confronti di qualunque uomo un grado di rispetto tale che assicuri in ogni momento che egli non sia trattato come mezzo o strumento per fini personali o egoistici (o per qualsivoglia ragion di stato). Ma Kant escludeva dall'ambito di riferimento della dignità, e del conseguente dovere di rispetto, tutti gli animali: gli animali erano da lui classificati, secondo il diritto romano, come cose, a cui non dobbiamo portare il rispetto che implica un rapporto tra soggetti eguali, mentre gli animali sono (solo) oggetti in confronto dei quali l'uomo può provare sì affetto o, anche, amore, ma non mai porsi in una relazione di parità. Ma oggi amare gli animali significa innanzi tutto rispettarli, non ritenerli semplici strumenti per la nostra compagnia o mezzi utili per la caccia o la ricerca della droga. Amare gli animali significa stare con loro come compagni di viaggio, condividendo insieme i giorni della vita, cercando la complementarità, intessendo una relazione biunivoca, abbandonando l'ancestrale pratica del rapporto padrone-servo. E quando l'animale si ammala, quando soffre e ha bisogno di essere operato, dovrà essere curato con competenza, anestetizzato e seguito con grande attenzione e premura, proprio perché non è diverso da noi. Da più di dieci anni disponiamo, anche nel Veneto, di veterinari specializzati in anestesia, che si occupano unicamente del sollievo del dolore degli animali. E lo fanno ad un livello qualitativamente ammirevole. E' giunta l'ora dell'abbandono non solo dell'espressione «anestesia da cani», ma della stessa, generale, corrente espressione «da cane» per sottolineare qualcosa fatto in modo superficiale e approssimativo. Anzi, sarà sempre più vero il contrario: magari molti pazienti umani potessero essere curati e accuditi con la stessa premura che, giustamente, stiamo imparando a riservare agli animali non umani.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Tantissima tristezza .. non c'è limite all'indifferenza.. con le lacrime agli occhi penso a quanti poveri animali vengono abbandonati al loro destino..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.