Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina etnica · 1 decennio fa

conoscete una ricetta per le TORTIAS?

Aggiornamento:

no non le tortillas.....ma tortias...ecco eprchè ho chiesto qui...perchè su google non trovo nulla

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    TORTILLA DI PATATE

    Patate - 2 grosse

    Cipollotti freschi - 2 o 3

    Uova - 4

    Paprika - 1 cucchiaio

    Olio extravergine d'oliva - 5 cucchiai

    Sale

    Pelare le patate, pulirle con uno straccio e tagliarle a cubetti di 1,5 cm.

    Pulire e tritare le cipolle.

    Far scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva in una padella antiaderente e unirvi le patate e le cipolle. Far soffriggere le verdure per qualche minuto su fiamma media, poi abbassare la fiamma e proseguire la cottura per circa 5-10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Spegnere il fornello, rimuovere le patate e le cipolle dall'olio con una schiumarola e disporle su carta da cucina assorbente per assorbire il grasso in eccesso. Asciugarle bene.

    Sbattere le uova con la paprika e il sale necessario in una terrina fino a farle diventare schiumose e incorporare alla fine le patate e le cipolle.

    Far scaldare in un'altra padella antiaderente l'olio rimasto, versare il composto e cuocere a fuoco basso per circa 15-20 minuti girando la frittata a metà cottura con l'aiuto di un coperchio.

    La tortilla va servita calda o fredda.

    BUON APPETITO KISS :))

  • Ho trovato questo :

    http://www.dinkumoriental.com.au/images/recipesamb...

    Le tortias sono una sorta di piadina, ed è pane greco.

    Conosciuto anche come "pitta", il pane greco è una specie di pane rotondo e cavo che si può tagliare a metà e farcire facilmente con una grande varietà di cibi. E' un'idea nuova e deliziosa per preparare dei panini. (è uguale a quello arabo ed è usato anche per il kebab)

    Ti do una ricetta :

    Pane Pitta

    farina 500g

    acqua tiepida 200ml

    latte in polvere 1 cucchiaio

    burro fuso 1 cucchiaio

    zucchero 1 cucchiaio

    lievito di birra in polvere 1 cucchiaino

    sale 1 cucchiaino scarso

    Sciogliere il lievito nell’acqua e lasciarlo rinvenire per qualche minuto. Versare la farina nella planetaria, aggiungere il sale, lo zucchero, il latte in polvere e il burro, mettere la planetaria in moto e versare a filo l’acqua con il lievito (può darsi che poi dobbiate aggiungere un’altro goccio di acqua per ottenere un impasto da pane, compatto e elastico - se fate con le mani, solito metodo della farina a fontana, acqua in mezzo) impastare per 10 minuti. Dopo questo tempo lasciar riposare l’impasto a coperto per circa un’ora, il tempo di radoppiare di volume. Dinidere l’impasto in polpette della grandezza di un mandarino. coprire di nuovo e lasciar riposare per 30 minuti. A questo punto stendere una polpetta di impasto per volta, il più sottilmente possibile (circa 1mm) al matarello su una superficie leggermente infarinata. Scaldare una padella antiaderente senza aggiungere grassi, e farci cuocere le pitte, 1-2 minuti per lato (dovrebbe fare delle bolle in inizio della cottura). Accumulare man mano le pitte su un piatto coprendole con un canovaccio pulito (se no si seccano), servire calde (si possono conservare o surgelare in bustine di plastica ben chiuse).

    http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/09/quasi-q...

    Altre ricette ancora di pane pita :

    http://www.vegan3000.info/Ricetta.asp?Cod=530

    http://www.gennarino.org/forum/viewtopic.php?t=340...

    http://lospaziodistaximo.blogspot.com/2005/11/copy...

    http://cosacucino.style.it/oggi-preparo-ricetta.ph...

    Spero di esserti stata utile baci,

    *Vanilla*

  • 1 decennio fa

    la tortillas è una frittata...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nn so cs siano le tortias ma credo che forse tu ti riferissi alle tortillas!!! :D :D :D :D

    In tal caso ti lascio un pò di ricette che spero t verranno bene!!! ;)

    Le tortillas, sfoglie di mais o frumento utilizzate per accompagnare altri cibi, possono essere definite a tutto diritto il simbolo della cucina messicana. Esistono molti tipi di tortillas e cambiano nome a seconda di come vengono farcite, piegate e cotte.

    Burritos: sono preparate con la farina di frumento e sono farcite con pesce, carne o riso. Sono a forma di fagottino, con i bordi che vengono chiusi con gli stuzzicadenti.

    Empanadas: possono essere di frumento e mais e sono diffuse soprattutto in Sud America. Sono a forma di mezzaluna e possono essere farcite anche con la frutta e servite come dessert.

    Enchiladas: assomigliano ai nostri cannelloni e vengono cotte in forno

    Fajitas: vengono servite come semplici tortillas, senza alcuna farcitura.

    Tacos: tortillas di mais farcite e piegate a metà.

    Le più adatte per una cena tra amici potrebbero essere le fajitas, da portare calde in tavola con, a parte, carne, verdure e salse come l’immancabile guacamole. Ognuno potrà servirsi e farcire la propria tortillas a piacere.

    ECCO LA RICETTA VERA E PROPRIA!!!

    Ingredienti per 4 persone

    1. Farina di grano 125 g

    2. Farina di mais 125 g

    3. Acqua tiepida 20 cl

    4. Sale 1 cucchiaino

    5. Aglio, spicchio 1

    Preparazione

    1

    In una capace terrina mescolate le farine ed il sale. Aggiungete l'acqua d mescolate bene fino ad ottenere un impasto sodo che lascerete riposare in caldo per 30 m avvolto in un canovaccio di cotone.

    2

    Ricavate 12 palline, spolverate un piano di lavoro con la farina di mais e stendete con un mattarello ricavando una galletta di 15 cm.

    3

    Fate quindi riscaldare una padella antiaderente senza aggiungere olio e cuocetevi le tortillas rivoltandole da un lato e dall'altro fino a che non saranno croccanti.

    BUON APPETITOOOOO!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1. Farina di grano 125 g

    2. Farina di mais 125 g

    3. Acqua tiepida 20 cl

    4. Sale 1 cucchiaino

    5. Aglio, spicchio 1

    In una capace terrina mescolate le farine ed il sale. Aggiungete l'acqua d mescolate bene fino ad ottenere un impasto sodo che lascerete riposare in caldo per 30 m avvolto in un canovaccio di cotone.

    Ricavate 12 palline, spolverate un piano di lavoro con la farina di mais e stendete con un mattarello ricavando una galletta di 15 cm.Fate quindi riscaldare una padella antiaderente senza aggiungere olio e cuocetevi le tortillas rivoltandole da un lato e dall'altro fino a che non saranno croccanti.

    please 10 punti xfavore

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.