Come degustate il rum?

Cioccolato,aggiungete acqua...ecc.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Mmh...

    Rum e pera, Rum e Coca che poi sarebbe il Cuba Libre, E' molto buono anche Rum e Pesca, lo bevo nella Cocaina liquida dove è mescolato ad Assenzio,Gin, Contreau, Vodka ed un pizzico di Alcol puro il tutto aromatizzato con uno sciroppo a scelta tra limone,arancia,mela,fragola e menta. Alla menta è il mio preferito ma sui gusti non si discute!

    E cmq il caro vecchio rum è buono anche da solo ;-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Il rhum (ron) non va ASSOLUTAMENTE mischiato con niente! Abbasso rhum e pera( da vomito) e rhum e coca.... il rhum si beve in santa pace, in un bel bicchiere a baloon, con del cioccolato amaro , possibilmente con una percentuale altissima di cacao e niente zucchero, oppure con un sigaro cubano. A parte si serve un bcchiere di acqua con ghiaccio, ma solo per berne UN SORSO a fine bicchiere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    "Julian"... hai per caso letto "L'ombra del vento"? ^^

    bhè, il Rum -intendo quello vero, niente Pampero o simili ma Matusalem invecchiato di 10 - 12...- mi piace berlo da solo, sorseggiandolo in compagnia di amici tra una chiacchiera e l'altra senza aggiunta di succo di pera o di coca-cola (tutti i gusti son gusti, c'è a chi piace, ma solitamente lo bevono i ragazzini per "raccattarla" e basta, non sanno neanche cosa sia il Rum vero) ... comunque, mangio solo o prima di iniziare a berlo o appena finito un cioccolatino fondente per esaltarne il gusto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Diretamente dalla botiglia versato in ghola mangiando patattine

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ASIA
    Lv 6
    1 decennio fa

    Curiosità su come bevono il rum nei Caraibi......

    Nelle Antille ex colonie francesi, Martinica, Guadaloupe e Saint-Martin, che oggi sono Dom (province d'Oltremare), bere il rum è una sorta di rito, che diventa persino poesia. Anche perché il gustarlo assume spesso un nome differente a seconda dell'ora.

    II primo della giornata è quello del dècollage (decollo), dei rouézeux (perché fa aprire gli occhi) e del pété pied (ossia del partire con il piede giusto).

    Il rum ingollato prima del pranzo è invece il t-laguotte (del languorino), seguito dal pousse del dopo il caffè.

    Di seguito, ecco quello dell'heure du Christ ("ora di Cristo" perché si beve alle 3, numero che richiama la Trinità), mentre il ti pape pape (come il Pontefice) arriva subito dopo.

    Il folibar si gusta quindi più tardi al bar, verso l'ora del tramonto. Mentre sia il Trafalgar che il maté-homme vanno buttati giù tutto d'un fiato, prima della cena.

    Il parlante (che parte) è infine quello che darà fastidio il mattino dopo e il vaten cucher (vattene a dormire) avrà comunque il merito di stroncare definitivamente una persona normale.

    Mettiamo subito in chiaro che degustare e bere non sono la stessa cosa. Degustare è un'arte che pochi sanno padroneggiare appieno, in cui l'esperienza non è mai abbastanza....io ho lavorato per parecchio tempo in un locale che trattava principalmente i rum di tutto il mondo e ho imparato che unire il rum a qualsiasi bevanda o cibo (coca cola,succo,acqua,pezzi di cioccolato,etc) è un "paciugo" perchè non si esalta il sapore...il vero rum si apprezza se versato nel bicchiere giusto (a secondo del rum) e accompagnato da un buon sigaro cubano.....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    non lo degusto lo tracanno direttamente!!! cmq chupito (rhum e pera)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ma in genere con pera (il classico chupito e pera).

    mia nonna prepara anche un ottimo punch vecchio stile, in cui il rum delle antille è d'obbligo.

    in genere anche nei cocktails. sinceramente, parlando di superalcoholici, preferisco il whiskey. l'irlandese è il migliore, ma è difficile da trovare, mentre l'americano è più diffuso ma di qualità inferiore (whiskey americano non intendo il bourbon).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Prova il classico Rum e Pera :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.