cenetta romantica! help?

vorrei preparare una cenetta romantica per il mio ragazzo! qualcosa di estivo! a lui piace molto il pesce! ed io nn so cucinare quasi per niente! diciamo che è la mia prima prova da "cuoca"! mi consigliate qualcosa please! dall'antipasto al dolce! grazie 1000

7 risposte

Classificazione
  • Elena
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ma certooooo!!! ti do una mano dai...per una cenetta romanticissima...dovrà essere tutto xfetto...e lui apprezzerà anche se non sarà cosi buono...sei smp la sua raga...!

    ANTIPASTI:

    PATè DI SALMONE

    Ingredienti :

    gr 100 salmone fresco

    gr 200 salmone affumicato

    gr 150 di formaggini

    1 cucchiaiata di dragoncello tritato

    sale, pepe

    Ricetta :

    Cuoci il salmone fresco in un court-bouillon per 10 min., sgocciolalo belne e lascialo raffreddare.

    Riducilo in poltiglia, schiacciandone la polpa con una forchetta.

    Mescola il salmone affumicato e quello fresco e incorpora i formaggini.

    Aggiungi il dragoncello, pepe e sale.

    Metti in frigorifero e fa riposare per almeno 1ora.

    Servi il paté ben freddo accompagnato con fette di pane in cassetta tostate.

    -ANTIPASTO DI MARE

    Ingredienti :

    1 confezione di gamberetti da cocktail

    1 polpo già lessato

    prezzemolo

    4 spicchi di limone

    4 patate medie

    maionese

    1 pomodoro

    qualche foglia di insalata per la decorazione

    Ricetta :

    Lava e cuoci le patate. Pelale e tagliale a fettine. Lava e trita il prezzemolo.

    Scola i gamberetti, condiscili con olio e limone e disponili in parti uguali nei quattro piatti. Cospargili con il prezzemolo. Taglia a pezzetti il polpo e uniscilo alle patate, quindi disponi anche questo nei piatti.

    Affetta il pomodoro e mettine una fettina su ogni piatto assieme a una di insalata.

    Aggiungi lo spicchio di limone e guarnisci i piatti con un cucchiaio di maionese e un ciuffetto di prezzemolo.

    Servi tiepido

    -CROSTINI CON GAMBERETTI E GORGONZOLA

    Ingredienti :

    370 gr di gamberetti

    80 gr di gorgonzola

    40 gr di burro

    un tuorlo d’uovo

    ½ bicchiere di panna da cucina

    un bicchierino di cognac,

    7 fette di pane in cassetta.

    Ricetta :

    Lava e sguscia i gamberetti, falli rosolare nel burro in una teglia, spruzzali con il cognac e lascialo evaporare.

    Monta la panna ed il gorgonzola, aggiungi i gamberetti.

    Mescola bene, togli dal fuoco e lega tutto con il tuorlo d’uovo.

    Taglia diagonalmente in 4 parti le fette di pane in cassetta private del bordo, tostale leggermente, disponile in una terrina leggermente imburrata e distribuisci sopra i gamberetti con la loro salsa.

    Metti i forno a gratinare per qualche minuto.

    -INVOLTINI AL TONNO

    Ingredienti :

    250 gr. di farina bianca

    25 gr. di burro

    25 gr. di strutto

    1/2 bicchiere d'acqua

    1/2 bicchiere di vino bianco secco

    Succo di pomodoro

    1 scatola di tonno

    1 grossa cipolla

    Olio d'oliva

    Sale

    Ricetta :

    In una pentola fai scaldare il burro, l'acqua, il vino e lo strutto.

    Dentro un'insalatiera mescola il tutto con la farina, aggiungi un pizzico di sale e forma una palla.

    Dividila poi in piccoli pezzi.

    Forma delle gallette di circa 10 centimetri di diametro e poi tagliale in due, in modo da ottenere un semicerchio.

    Taglia la cipolla a piccoli pezzi e poi uniscila al tonno e alla salsa di pomodoro.

    Arrotola i semicerchi di pasta a forma di cono e per chiudere il fondo inumidiscili con dell'acqua.

    Metti il tonno dentro i cornetti e chiudi i bordi.

    Scalda l'olio d'oliva e falli dorare a fuoco lento.

    PRIMI:

    -PAELLA

    Ingredienti :

    1 pollo intero di circa 1 kg

    350 g di lonza di maiale

    150 g di salsiccia

    1 grossa cipolla

    3 spicchi d'aglio

    ½ carota..½ gambo di sedano

    3 cucchiai d'olio

    150 g di cuori di carciofi

    200 g di peperoni gialli e rossi tagliati a listerelle

    100 g di piselli medi

    400 g di riso grana lunga

    2 bustine di zafferano

    150 g di passato di pomodoro

    20 cozze

    100 g di gamberetti

    6 gamberoni

    200 g di seppioline e calamari

    600 cc di brodosale e pepepeperoncino piccante

    prezzemolo

    qualche oliva verde

    Ricetta :

    Lavate e asciugate il pollo, mettete all'interno rosmarino, salvia e 1 spicchio d'aglio ungetelo di olio e cospargetelo di sale e pepe. Mettetelo sul piatto Crisp e cuocete per 25 minuti, a cottura ultimata avvolgetelo in carta stagnola e lasciate riposare. Mettete le cozze in un recipiente capiente, coprite e fatele aprire per 4-5 minuti a 750 W. Mettete le seppioline e i calamaretti con l'olio, il sale, il prezzemolo 1 cucchiaio di acqua in un recipiente coperto e cuocete a 650 W per 10-12 minuti. Scolateli e teneteli da parte. Cuocete i gamberoni irrorati di olio e con un poco di sale, in un contenitore a bordi bassi coperto per 6-7 a 650 W. Scolateli e teneteli da parte. Tagliate i peperoni a listarelle e irrorateli con un poco di olio sale pepe e aglio, lasciate insaporire per 10-15 minuti. Riscaldate il piatto Crisp per 3 minuti, versateci i peperoni e cuocete per 10-12 minuti mescolando di tanto in tanto. Cuocete i cuori di carciofi coperti con 2 cucchiai di acqua per 12-14 minuti; scolateli e teneteli da parte. Tritate finemente cipolla, aglio, carote e sedano; metteteli in un recipiente piuttosto capiente assieme a 3 cucchiai di olio e cuocete per 3 minuti, coperto a 750 W. Aggiungete la salsiccia a pezzetti la lonza tagliata a dadini, mescolate e cuocete coperto per 15' a 650 W. Aggiungete il riso, il pomodoro, lo zafferano e il brodo bollente, coprite e cuocete per 15 minuti a 750 W. Nel frattempo disossate il pollo e riducetelo a bocconcini. Riunite nel recipiente del riso: i pesci, il pollo,le verdure cotte una manciata di olive, coprite e lasciate insaporire il tutto per 5 minuti a 750 W. Lasciate riposare per 10 minuti e servite.

    -TAGLIATELLE AI FRUTTI DI MARE

    Ingredienti :

    400g di tagliatelle

    1 l. di vongole

    1 l. di cozze

    2 carote

    1 mazzetto di sedano

    6 rametti di prezzemolo

    1 cipolla

    1 scalogno

    15cl di vino bianco

    4 cucchiai di panna

    10g di burro

    1 dose di zafferano

    pepe

    Per cuocere la pasta:

    1 cucchiaio d'olio d'oliva

    sale grosso

    Ricetta :

    Pela le carote. Tagliale a bastoncino e falle cuocere 5 minuti al vapore.

    Immergi le vongole e le cozze in acqua fredda.

    Pela, poi trita la cipolla e lo scalogno.

    Sciacqua il mazzetto di sedano e taglialo a dadini.

    In un pentola, falle dorare con del burro.

    Versa il vino.

    Aggiungi i frutti di mare e toglili man mano che si aprono.

    Fai cuocere la pasta. Scolala e tienila al caldo.

    Sguscia le vongole.

    Filtra il sugo di cottura dei frutti di mare. Aggiungile alla pasta con le cozze, le carote, la panna e lo zafferano. Pepa.

    Scalda per 2 minuti.

    Aggiungi il sughetto e cospargi con il prezzemolo tritato.

    -PASTA ALLE VONGOLE, SESAMO ED AVOCADO

    Ingredienti :

    400 gr di pasta lunga (linguine, bavette o spaghetti)

    1 kg di vongole veraci

    1 cucchiaio d'olio

    1 spicchio d'aglio

    1 ciuffetto di prezzemolo

    1 manciata di sesamo

    1 avocado

    pepe appena macinato

    Ricetta :

    Lava benissimo le vongole in modo da eliminare la sabbia. Metti a bollire abbondante acqua in un tegame.

    Con un goccio d'olio, in una padellina fai tostare il sesamo.

    Fai saltare in una padella l'olio con l'aglio e gettaci le vongole a cuocere. Dopo pochi minuti si saranno aperte.

    Pela e taglia a dadini l'avocado, condiscilo con olio e limone. Lava e trita il prezzemolo e cospargici le vongole.

    Fai cuocere la pasta stando leggermente indietro di cottura, scolala e condiscila col sugo appena fatto.

    Cospargi con l'avocado e il sesamo e servi ben caldo.

    SECONDO

    -PESCE SPADA ALLA GRIGLIA

    Ingredienti :

    La marinata:

    2 Cucchiaini di succo di limone

    4 Cucchiaini di succo d'arancia

    1 Cucchiaini disalsa di soia

    2 Cucchiaini passata di pomodoro

    1 Cucchiai d'aglio tritato

    1 Cucchiai d'origano

    2 Cucchiaini di prezzemolo fresco tritato

    Pepe nero sale

    6 fette di pesce spada

    1 noce di burro

    Ricetta :

    Per la marinata:

    In un piatto da portata, mescolare il succo d'arancia, il succo di limone, la salsa di soia, la passata di pomodoro, l'aglio, l'origano, il prezzemolo, e aggiungere un pizzico di sale e di pepe nero.

    Mescola gli ingredienti. Metti il pepe nella salsa ottenuta per due ore e rigiralo dopo una.

    Prepara il barbecue, attendi che ci sia una bella brace, poi metti il burro sulla griglia prima di appoggiaci il pesce.

    Lascialo cuocere circa cinque minuti per parte e spruzzaci un po' di salsa durante la cottura.

    Il pesce spada deve essere di un colore dorato.

    Disponi il pesce dentro un piatto e innaffialo con la marinata. Come acompagnamento puoi usare delle fette di polenta abbrustolita.

    -ARINGA CON PATATE

    Ingredienti :

    280g di filetti di aringhe fresche

    800g di patate

    200g di cipolle

    12.5 cl di vino bianco

    10 cuccchiaini di aceto

    2 foglie di alloro

    2 limoni

    sale, pepe macinato

    Ricetta :

    Riscalda il forno a 200°C.

    Pela le patate. Falle cuocere in acqua bollente per 15 minuti. Tagliale a rondelle.

    Sbuccia le cipolle e tagiale finemente.

    In una pirofila, disponi i filetti di aringhe, spruzzate col succo di limone, il vino bianco e l'aceto. Ricopriteli con le patate, le cipolle e l'alloro. Condisci e se necessario aggiungi un bicchiere d'acqua. Copri con l'alluminio e inforna per 25 minuti.

    -INVOLTINI DI GRANCHIO

    Ingredienti :

    300g di polpa di granchio

    60g di vermicelli di soia

    1 carota grattugiata

    2 spicchi d'aglio tritati

    1 cipolla tritata

    75g di germogli di soia

    1 cucchiaino di zenzero

    3 cucchiai di salsa di soia

    18 gallette di riso

    1 cucchiaino di zucchero

    75 cl circa d'olio per fritture

    foglie di nem

    Ricetta :

    Prepara il ripieno:

    in una ciotola, mescola la polpa di granchio, i vermicelli precedentemente immersi nell'acqua calda, la carota, l'aglio, la cipolla, i germogli di soia, lo zenzero, il coriandolo e 2 cucchiai di salsa di soia.

    Immergi qualche secondo le foglie di nem in un piatto contenente acqua, zucchero e il resto della salsa di soia.

    Metti le foglie in uno strofinaccio, con un po' di ripieno nel mezzo.

    Arrotola le foglie su se stesse, poi ripiega i lati verso l'interno.

    Metti l'olio a scaldare e fai friggere le foglie di nem ripiene.

    Metti su un foglio di carta assorbente per elminare il surplus dell'olio.

    Fonte/i: DOLCE SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE Ingredienti : Per il semifreddo: 250g di fragole 3 Cucchiai di dolcificante 350g di formaggio fresco 80g di meringhe Decorazione: 500g di fragole 2 cucchiai di dolcificante il succo di un limone pepe foglie di menta Ricetta : Per il semifreddo: Lava le fragole. Mixale con il dolcificante. Aggiungi il formaggio fresco. Metti le meringhe in in sacchetto di plastica e rompile con le mani. Incorporale alla purea di fragole. Mischia bene. Ricopri uno stampo con del cellophane per facilitare la sformatura. Riempilo con il preparato. Lascia nel freezer per 5 o 6 ore. La decorazione: Lava le fragole. Tagliale a pezzi e versale in una ciotola. Aggiungi il dolcificante, il succo di limone e il pepe. Lascia marinare da 1 a 2 ore al fresco. Prima di servire, sforma il semifreddo con l'aiuto del cellophane. Taglialo a fette. Dividi la decorazione e disponila sopra al semifreddo. Aggiungi qualche foglia di menta. -PESCHE RIPIENE Ingredienti : 4 pesche mature 1/2 bicchiere di vino 10 amaretti 2 cucchiai di marmellata di albicocche 1 uovo 2 cucchiai di rhum Ricetta : Imburra una teglia a bordi alti e spruzzala di vino. Dividi le pesche a metà, leva il nocciolo e un pochino di polpa quindi mettile nella tortiera. Prepara il ripieno così: sbriciola gli amaretti, impastali con la poca polpa di pesche che riuscirai a togliere senza romperle, il rhum e l’uovo. Riempi le pesche col ripieno ed infornale per 20 minuti al forno vivace finché la superficie ha fatto la crostina. Quando saranno fredde spolverizzale con lo zucchero a velo. CUORE DI AGRUMI Ingredienti : Pasta agli amaretti: 2 piccoli albumi (50g) 20g di zucchero Qualche goccia di succo di limone Qualche goccia di colorante rosso 100g di zucchero glassato 50g di polvere di mandorle Guarnizione: 125g marmellata di agrumi 1 pompelmo rosa 2 arance mature Ricetta : Mescola bene lo zucchero glassato e la polvere di mandorle. Monta a neve gli albumi. Aggiungi duo o tre goccie di succo di limone, 20g di zucchero più qualche goccia di colorante rosso. Poi, con l'aiuto di una spatola, aggiungi delicatamente il composto ottenuto dallo zucchero e dalla crema di mandorle. Versa il tutto, con l'aiuto di una sacca, su una teglia coperta da un foglio di carta forno e disegna la forma di un cuore. Fai diversi strati. Cuoci in forno 150°C per circa 15 minuti. Tolto dal forno, versa un piccolo bicchiere d'acqua sulla teglia e il foglio per fermare la cottura. Pela il pompelmo rosa e le arance con l'aiuto di un coltello. Quando sarà raffreddato taglia in due il cuore e guarniscilo con la marmellata d'agrumi. Poi aggiungi il pompelmo rosa e le arance a fette. Servire freddo. SPERO DI AVERTI AIUTATO!!!1
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ANTIPASTO:potresti semplicemente prendere un po di affettato e disporlo in modo strano sul piatto, inoltre potresti fare delle cose semplici come per esempio arrotolare la bresaola e metterci dentro il grana e la rucola (fermarli con uno stecchino se nn rimane arrotolato)

    PRIMO: potresti fare un piatto di riso freddo però ti assicuro che è pesante e riempie parekkio, quindi ti consiglierei di fare una pasta con le vongole. è facile da cucinare basta prendere dei pomodorini ciliegini tagliarli a metà e metterli nella padella cn l'olio e un po di soffritto poi ci aggiungi le vongole, nel mentre metti su l'acqua per la pasta e quando la pasta è pronta la butti per un paio di minuti nella padella cn le vongole e la mescoli, poi servi in tavola

    SECONDO: potresti fare una platessa. La metti in padella ci butti su un po di prezzemolo e sale e quando è dorata è pronta. Servirla accompagnata da limone di solito

    FRUTTA: poitresti fare una macedonia cn dentro un po di tutto: fragole, pere, pesche, albicocche...insomma vedi te

    DOLCE: io ti consiglio di andare a prendere dei pasticcini, il successo è assicurato :)

    Spero di esserti stata d'aiuto..

    Ah dimenticavo il tutto accompagnato da un buon vino bianco che si abbina molto con il pesce e anche con i pasticcini. Meglio ancora se con il dolce abbini uno spumante. Ciao ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • MICIA
    Lv 6
    1 decennio fa

    ANTIPASTO

    Insalata alla Marinara

    Ingredienti:

    patata nø4 lesse, qualche coda di gamberi, di scampi, peoci e vongole, 3 uova sode, origano , basilico, prezzemolo, olio, succo di limone, maionese e senape.

    Preparazione:

    Affettate le patate lessate, che formeranno la base di questa insalata, e poi aggiungetevi delle code di gamberi lessate, oppure di scampi, vongole, peoci e le uova sode tagliate a fettine, un pizzico di origano, un poco di prezzemolo e basilico tritati e condite con molto olio e molto succo di limone. Per servirla potrete guarnirla con una maionese non troppo soda, che avrete resa più piccante con un pò di senape.-

    Panzerotti di Mare

    Ingredienti:

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE:500g. di pasta di pane comprata già pronta, 250g. di salmone fresco in 4 tranci, 100g. di funghi champignons (cremini), uno scalogno, un uovo sodo, un cucchiaio di prezzemolo tritato, olio, burro, 2 filetti di acciuga, paprica, un tuorlo, sale e pepe.

    Preparazione:

    Stendete la pasta in una sfoglia sottilissima (circa 5 mm.) e tagliatela in 4 dischi del diametro di 14-15 cm.Affettate finemente lo scalogno e fatelo appassire con 10g. di burro e un cucchiaio di olio. Unite i funghi mondati etritati, salate, pepate e fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti.Fate insaporire per pochi istanti i tranci di salmone in una padella con 20g. di burro e un cucchiaio di olio; insaporite con una presa di sale, un pizzico di paprica e il prezzemolo.Su ogni disco di pasta mettete una fetta di salmone, un pò di funghi, un quarto di uovo sodo e metà filetto di acciuga.Bagnate i bordi della pasta e chiudetela a mezza luna e spennelate la superficie di goni fagottino con il tuorlo sbattuto. Mettete i fagottini su una placca unta d'olio e cuoceteli in forno caldo a 220ø per 20 minuti.-

    PRIMI

    Risotto del Marinaio

    Ingredienti:

    Per 6 persone:550 gr. di riso Arborio; 550 gr. di scampi; 700 gr. cozze; 2 scalogni; 2 spicchi d'aglio; 2 foglie di alloro; 1 dito di vino bianco secco; 1 cipolla; 70 gr. burro; 4 cucchiaiate di olio di oliva; 1 ciuffo di prezzemolo; 2 cucchiaiate di parmigiano grattugiato; 1 cucchiaino colmo di conserva di pomodoro; sale e pepe.

    Preparazione:

    Lavate gli scampi e fateli bollire per 5 minuti in un litro di acqua leggermente salata, con l'alloro spezzettato e uno spicchio d'aglio; poi estraeteli e sgusciateli, mettetene da parte la polpa e rimettete nell'acqua i gusci, lasciandoli bollire lentamente per circa 20 minuti.Raschiate nel frattempo le cozze, lavatele ripetutamente, poi ponetele in una padella sul fuoco insieme a un pezzetto di cipolla; una volta che i pesci si saranno aperti, estraetene i molluschi e mettete da parte il liquido di cottura, lasciandolo decantare. Ponete ora in un tegame mezza dose abbondante di burro, olio e un trito fine di aglio, scalogno e cipolla e lasciate imbiondire. Unite il riso e nescolate con cura per fare assorbire bene il condimento; aggiungete allora alcune cozze tritate (6 o 7), mescolate, irrorate con il vino e lasciatelo evaporare. Proseguite unendo poco per volta, sempre mescolando, il brodo degli scampi, alternandolo con il liquido delle cozze che avrete filtrato attraverso un passino fine. Condite il riso, a metà cottura, con una presa di sale e un pò di pepe macinato al momento, e, dopo pochi minuti, unitevi le altre cozze tenute da parte e la polpa degli scampi.Portate il risotto a giusta cottura (dovrà risultare morbido al dente) poi completatelo con l'aggiunta della conserva di pomodoro diluita in un dito di acqua tiepida, il rimanente burro tagliato a pezzetti, il prezzemolo tritato fine e il parmigiano grattugiato. Rimescolate, coprite il recipiente e lasciatelo riposare 2 minuti prima di servire.

    O

    Pasta e Spada

    Ingredienti:

    Per 4 persone. 2 etti di pesce spada, 1 peperone giallo, 1 zucchina10 foglie di basilico, 2 spicchi di aglio, 1 etto di fagiolini, 2 alici, 400g. di orecchiette, sale, 8 cucchiai di olio extra vergine di oliva, mezzo bicchiere di vino bianco secco e un pizzico di peperoncino.

    Preparazione:

    Tagliare il pesce a dadini, rosolarlo in padella con 2 cucchiai di ilio, 2 spicchi d'aglio (tagliati sottili) e le alici (schiacciate con la forchetta). Dopo aver fatto rosolare il tutto aggiungere il vino, il peperono tagliato a listarelle, i fagiolini e cuocere per 10 minuti senza coperchio. In seguito aggiungere la zucchina tagliata a dadini, un pizzico di sale, peperoncino e il basilico. Cuocere per altri 15 minuti. Scolare le orecchiette e versarvi sopra il composto preparato, aggiungendo a crudo i 6 cucchiai di olio. Servire ben caldo.-

    SECONDI

    Calamari Farciti

    Ingredienti:

    calamari grossi, aglio, 2 cucchiai di pangrattato, pepe, sale, un tuorlo d'uovo, prezzemolo, salsa di pomodoro.

    Preparazione:

    Pulite bene i calamari, levate loro gli occhi, teste e interiora, togliete anche i tentacoli e lavateli bene rovesciandoli anche all'interno. A parte farete rosolare nell'olio un pochino di aglio e del prezzemolo tritati, poi un pochino di pangrattato, condire con sale, pepe, lasciate sul fuoco ancora un poco per farli soffriggere e poi togliete e lasciate raffreddare. Quando si saranno intiepiditi, legateli con un tuorlo e mescolate bene. Imbottite con questa farcia i calamari, chiudete l'apertura con uno stecchino perché cuocendo non si aprano, e fateli soffriggere in abbondante olio bollente, facendoli dorare bene da tutte le parti. Scolateli dall'olio, passateli un momento sopra un carta assorbente per far perdere l'untuosità e poi serviteli caldi, con una salsa di pomodoro e con una salsa di mostarda ed acciughe.-

    Insalata di Pesce

    Ingredienti:

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE.300 g di gamberetti, 300 g di filetto di merluzzo, 300 g di polipetti, 300 g di cozze, 1 cipolla, 1 cuore di sedano, 1 spicchio d'aglio, 4 cucchiai di olio d'oliva,1 cucchiaio di aceto bianco, 1 cucchiaio di succodi limone e sale.

    Preparazione:

    Talvolta viene preparato facendo cuocere il pesce nel succo di limone.Raschiate e lavate le cozze mettetele sul fuoco inuna casseruola, coprite e fatele aprire; sgusciatele e tenetele da parte. Lavate i gamberetti, privateli del carapace e cuoceteli in una padella con 1 cucchiaiodi olio e l'aglio per 2 minuti; sgocciolateli e lasciateliraffreddare. Tagliate il filetto di merluzzo a pezzi regolari e cuocetelo al vapore.Pulite i polpetti, eliminando gli occhi, il becco e la vescichetta; lavateli, cuoceteli in poca acqua salata, cui aggiungerete 1 cucchiaio di olio e 1 d'aceto, per 20 minuti. Sgocciolateli e tagliateli grossolanamente.Affettate la cipolla, mettetela in una ciotola con acquafredda per 10 minuti, sgocciolatela e asciugatela. Affettate il sedano e mettetelo in una terrina con la cipolla; unite le cozze, i gamberetti, i polipetti e il merluzzo. Stemperate il sale nel limone, unitevi a filo l'olio sbattendo con una frusta e utilizzate la salsa ottenuta per condire la preparazione. Tenete in fresco fino al momento di servire a tavola

    Pesce Spada Gratinato

    Ingredienti:

    Ingredienti per 4 persone:4 tranci di pesce spada alti 1 cm, 2 pomodori maturi e sodi, 4 cucchiai di pecorino piccante, 2 cucchiaiate di capperi dissalati, il succo di un limone 2 fette di pane carré leggermente raffermo pochissimo olio extravergine di oliva, sale peperoncino secco in polvere.

    Preparazione:

    Accendete ii forno a 180 gradi. Private il pane carré della crosta e grattugiatelo. Ungete leggermente una teglia da forno e cospargetela con metà pangrattato. Salate e insaporite con il peperoncino le fette di pesce spada, posatele nella teglia, bagnate con ii succo di limone e coprite con un foglio di alluminio o di carta speciale da forno. Cuocete per 15 minuti.Intanto grattugiate anche il pecorino. Trascorso il tempo indicato, togliete il pesce dal forno e cospargetelo con il pangrattato e il pecorino. Accendete il grill e lasciatevi il pesce finché ii formaggio si è leggermente sciolto e il pangrattato un po' dorato. Servite con qualche cappero e i pomodori a fette.-

    Rotolo di Tonno

    Ingredienti:

    Per 6 persone:g. 400 di tonno in scatola, 3 cacchiai di pane grattugiato, 3 cocchiai di formaggio grattugiato, 3 uova intere pepe, succo di limone, un tubetto di maionese, 6 capperi, 4 filetti d'acciuga sott'olio.

    Preparazione:

    1. In una ciotola unite al tonno tritato il pane e il formaggio grattugiato, le uova e il succo di limone. Mescolate e fate amalgamare bene.2. Mettete l'impasto cosi ottenuto su un foglio di carta d'alluminio e arrotolatelo dandogli la forma di un salame.Sigillate bene i bordi, ripiegando più volte l'alluminio e fate cuocere in acqua per 15 minuti. Poi scolate e lasciateraffreddare, prima di togliere la carta alluminio.3. Mescolate con la maionese i capperi sciacquati e asciugati e le acciughetritate.4. Quando l'impasto è ben freddo, liberatelo dall'involucro, tagliatelo a fette e disponetelo su di un piatto da portata. Ricoprite con la salsa preparata e lasciate riposare un paio d'ore in frigo prima di servire.

    DOLCI

    Torta alla Frutta

    Ingredienti:

    Ingredienti per 4 persone:3 fette di pan di spagna di 24 cm., 300g. di mascarpone, porto, 100g. di zucchero, 3 uova, 6 fette di ananas sciroppato, un barattolo di pesca sciroppata, 2 kiwi, un limone, un'arancia, una banana, 80g. di gelatina di frutta, 4 ciliegine candite.

    Preparazione:

    Sbattete i tuorli con lo zucchero e unitevi prima il mascarpone poi l'ananas sgocciolato e tritato grossolanamente. Incorporate gli albumi montati a neve densissima e mettete in frigo. Spalmate due dischi di pan di spagna con il composto preparato, sovrapponeteli e copriteli con il terzo disco. disponete sulla superficie le fette di pesche a corona, in modo che ogni coppia di spicchi formi una specie d

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Allora un bell'antipasto all'italiana: salumi, mozzarella e magari dei sott'oli.

    Primo: degli scialatielli ai frutti di mare,fai soffriggere l'aglio poi aggiungi le vongole,qualke cozze,fasolarie alla fine quando si sn aperti tutti aggiungi del prezzemolo........cuoci la pasta e la aggiungi ai frutti di mare ed è fatta!

    Secondo: nn saprei nn sn molto brava prendi spunto dagli altri ke hai detto belle ricette!

    Dessert: compra un bel gelato artigianale...........

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ciao io x la tua cenetta penserei a una cosa tanto romantica ti do un tema:

    decorazioni:

    se hai un giardino meti le candele attorno

    antipasti:

    allora una cosa semplice sono le cozze al gratin famose nel mio paese devi bollire e cozze e preparare la mollica con

    mollica pomodoro aglio tritato e prezzemolo e mettili tutti in un bel piatto poi come antipasto potresti fare insalata di gambereti cn salsa rose

    primo:

    x il primo potresti cucinare un risoto alla pescastora il condimento lo vendono surgelato e un pò di riso è facile da preparare

    secondo:

    puoi preparare il peesce alla grigllia come x esemio i sauri con aglio e menta e poi x contorno puoi cucinare i baccafico con le alici sono molto buoni sopratuto l ripieno

    dolce:

    come tu sai dp il pesce si deve mangiare il sorbetto ma dp il sorbetto puoi preparare io gelato con la panna!!!

    SPERO KE I MIEI CONSIGLI SARANNO UTILI 1 BACIO E FAMMI SAPERE!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Ester
    Lv 4
    1 decennio fa

    prepara dei crostini con salsa tonnata, gammberetti sgusciati e bolliti rucola e scaglie di parmigiano

    primo: frafalle al salmone.... cuoci le farfalle, salta il salmone che trovi nel banco frigo in padella e poi mescola la pasta con la panna al salmone e il salmone... oppure visto che non sei brava compra il risotto ai frutti di mare surgelato

    pesce spada grigliato e insalalta mista ( oppure nel bancone surgelati trovi le grigliate miste)

    torta gelato o crostata alla frutta

    il tutto abbinato a un prosecco!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Lavare ed asciugare le fragole; frullarle e conservare il frullato in frigorifero fino al momento di servire.

    Si può eventualmente passare il frullato atrraverso un colino a maglie fitte per eliminare i semini se danno fastidio.

    Versare il frullato nella flute (1/3) e aggiungere poi lo spumante secco, ben freddo (2/3).

    Il cocktail è pronto da servire.

    OPPURE

    250 g di mascarpone

    200 g di speck

    0.5 melone

    1 Kg di fichi

    1. Pulire il melone, tagliarlo in piccoli cubetti e metterlo in un colapasta per farlo sgocciolare, premendolo anche un po'.

    2. Una volta ben asciutto, amalgamare il melone con il mascarpone e poggiare un cucchiaio d'impasto all'interno di ogni fetta di speck.

    3. Piegare la fetta di speck sovrapponendo le estremità e arrotolare fino a formare un cornetto.

    4. Disporre a cerchio cinque cornetti in ogni piatto formando un fiore ed alternare alle estremità i fichi sbucciati per 3/4.

    5. Servire ben freddo.

    OPPURE

    2 carote

    2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

    sale

    rosmarino

    50 g di burro

    salsa Worcestershire

    Parmigiano Reggiano

    60 g di pancetta affumicata

    320 g di fettuccine verdi

    1. Lavate le carote ed immergetele in una pentola con acqua fredda. Salate ed appena si alza il bollore, cuocetele per 30 minuti.

    2. Nel frattempo tritate finemente le foglioline di un rametto di rosmarino e tagliate le fettine di pancetta a listarelle sottili.

    3. Quando le carote sono cotte, scolatele e tagliatele a dadini.

    4. Mettete sul fuoco un'altra pentola, con abbondante acqua salata, per la pasta.

    5. In un tegame fate soffriggere il burro e la pancetta, quindi aggiungete il rosmarino tritato e, dopo 2 minuti, la dadolata di carote, insieme a due cucchiai di olio. Mescolate e abbassate la fiamma al minimo.

    6. Immergete le fettuccine nell'acqua bollente e scolatele al dente.

    7. Versatele in una ciotola, condite con la salsa preparata e aggiungete una spruzzata di salsa worcestershire.

    8. Mescolate con cura e accompagnate con del Parmigiano Reggiano grattugiato.

    oPPURE

    2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

    2 uova

    50 g di pecorino

    50 g di zucchero

    70 g di pangrattato

    50 ml di aceto

    2 cipolle

    basilico

    400 g di passata di pomodori

    70 g di sottaceti

    50 g di Parmigiano Reggiano

    300 g di macinato di vitello

    100 g di macinato di maiale

    1. In una ciotola impastare la polpa di vitello e di maiale tritata con il pecorino, il Parmigiano Reggiano grattugiati, le uova, un ciuffo di basilico sminuzzato e ricavarne tante polpette.

    2. Passare le polpette nel pangrattato e tenerle da parte.

    3. In una padella appassire le cipolle dolci tritate con l'olio e aggiungere le verdure sottaceto tritate anch'esse finemente.

    4. In un pentolino a parte preparare l'agrodolce portando a bollore lo zucchero con l'acqua calda e, quando il tutto si sara' un po' ridotto, irrorare le verdure e aggiungere l'aceto bianco.

    5. Aggiungere la passata di pomodoro e lasciar bollire a fuoco dolce per 5 minuti, poi unire le polpette e continuare la cottura per circa 20-25 minuti.

    6. Servire le polpette tiepide.

    OPPURE

    1 limone

    140 ml di panna fresca da montare

    3 cetrioli

    dragoncello

    sale grosso

    pepe nero

    1. Pelate e mondate i cetrioli, tagliateli a rondelle non troppo sottili, disponeteli su un panno da cucina, cospargeteli con il sale grosso e lasciateli cosl per 30 minuti.

    2. Nel frattempo mettete in una ciotola del dragoncello, unite la panna, il succo del limone filtrato, e il pepe.

    3. Mescolate bene con un cucchiaio di legno sino ad ottenere una salsina omogenea.

    4. Scolate ed asciugate i cetrioli, metteteli in una insalatiera, conditeli con la salsa preparata e lasciate riposare in frigorifero per venti minuti.

    OPPURE

    3 mele

    limone

    30 g di burro

    20 g di zucchero

    40 ml di rhum

    4 tuorli d'uovo

    80 g di zucchero a velo

    150 ml di panna liquida

    Pasta Sfoglia Findus

    1. Scongelate la pasta.

    2. Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e cuocetele in una casseruolina con lo zucchero e la buccia di limone. Dovranno risultare un po' asciutte.

    3. Stendete la pasta sfoglia e ricavatene dei quadrati, o se preferite, dei rettangoli. Farcitene una metà con le mele lasciando libero il bordo per 1,5 cm.

    4. Inumidite i bordi con acqua o albume e sovrapponetevi i corrispondenti pezzi di pasta, premendo sui bordi perchè si uniscano.

    5. Con un coltellino a punta fate 4 incisioni o tagli obliqui in modo che cuocendo la pasta si apra.

    6. Pennellate la superficie con tuorlo d'uovo e mettete a cuocere a 180-200 gradi per 25-30 minuti senza mai aprire il forno nei primi 20 minuti.

    7. Intanto preparate la salsa: montate i tuorli d'uovo con lo zucchero a velo, a bagnomaria, e aggiungete a poco a poco il succo di arancia filtrato ed il rum mescolati insieme continuando a sbattere il composto con una frusta fino a che si sarà addensato.

    8. Togliete il recipiente dal bagnomaria ed incorporatevi poco per volta il burro mescolando, e, alla fine, unite anche la panna.

    9. Servite la salsa tiepida intorno alle sfogliatine sui piatti individuali.

    buon appetito!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.