Ace ha chiesto in SportAttività all'apertoPesca · 1 decennio fa

trote al laghetto consigli....!!?

pesco già da molto al laghetto ma vorrei saperne di più

-è meglio pescare a recupero o con il galleggiante?

-in entrambi i casi quali sono le migliori montature?

-con il caldo e con il freddo a che profondita si possono trovare le trote?

- in quali posti dei laghi in genere si trovano?( riva , al centro.....)

aggiungete qualsiasi cosa possa essere utile x divertirmi

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Allora procediamo con per ordine:

    1) è meglio pescare a recupero o con il galleggiante?

    generalmente nei laghetti la trota la prendi a recupero con la camola innescata.. monti un bell'amo N 14, girella vetrino da 4g o più fondamentale è che l'esca giri su se stessa per attirare il pesce, per questo devi usare la girella tripla (in questo modo eviti anche che la lenza s'attorcigli)

    se le trote dovessere essere smaliziate e non mangiano allora puoi usare tranquillamente questa montatura con la quale ho avuto degli straordinari risultati in laghetto su trote svogliate apatiche e disinteressate all'esca...!!

    devi per prima cosa inserire dei piombini piccoli piccoli all'interno della bombarda vuota...durante il recupero creano un rumore...tipo le maracas...e la trota viene incuriosita da questo rumore... !! provare x credere...!!!!

    Sul terminale del 0.12 0,14 di 180 200 cm inserisci una girella posta a 80 cm dall'amo questa ha la funzione di " ammorbidire la calata del terminale in acqua..facendo si che la bombarda e il terminale lavorino a due profondità differenti...!!!!

    2)con il caldo e con il freddo a che profondita si possono trovare le trote

    Nelle ore puù calde la trota si rifugia sul fondo

    perché i raggi del sole scaldano troppo i primi strati superficiali, così da rendere l'acqua del lago troppo calda che non in profondità.. e anche perchè nelle ore più calde Il sole ha un'angolazione che da fastidio all'occhio sensibile della trota!! con il freddo invece al contrario.. le trovi a galla appena sotto la superficie..

    3)-in quali posti dei laghi in genere si trovano?

    La trota immessa nel lago nel primo momento tende a rimanere in superficie... ma come sente il continuo cadere di lenze nell'acqua tende a spostarsi in zone molto più tranquille.. al riparo tra cespuglietti a riva... in vicinanza di getti d acqua, pompe d ossigeno o ricambi d'acqua..

    se hai ancora bisogno chiedi pure ciaoooo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La trota è un predatore,va bene anche il cucchiaino,ma le trote d' allevamento abboccano anche con il verme con la camola ecc.. meglio con il freddo per la profondità non c'è una regola fissa devi provare le varie altezze.

    Quando non mangiano di solito metto all'amo una banconota da 5 Euro cosi si comperano quello che vogliono...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è MOLTO MEGLIO PESCARE CON IL GALLEGGIANTE USANDO COME ESCA LE CAMOLE!!!

  • 1 decennio fa

    metti un galleggiante da 3 grammi con tutti pallini o un vetrino e pesca a recupero

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    tutte le risposte che ho letto hanno una sua valenza però io ho notato che se ti metti a pescare con il vento in faccia fai più catture ( sembra una cavolata ma....provaci e poi caso mai fammi sapere ) ( questo naturalmente solo nei laghetti ) sappi anche un'altra cosa < le trote vanno a mangiare dove c'è casino perchè sono abituate nelle vasche d'allevamento - quando viene lanciato il mangime comincia la frenesia alimentare - ecco perchè solitamente è vietata la pasturazione >

  • Dany
    Lv 6
    1 decennio fa

    Sarò estremamente conciso perchè potrei stare ad ora a parlare della "trota-laghetto" ^_^

    Tecnica utilizzata in competizione ---->pesca a striscio (le altre tecniche sono nettamente meno producenti)

    Canne--->canne da tremarella di varie azioni, dalla 0-3 grammi fino alla 20-30 grammi

    mulinelli--->taglia 3000 scorrevoli, più usati quelli con frizione posteriore imbobinati con 0,14 o 0,16

    Attrezzatura--->bombarde di qualsiasi azione (da totalmente galleggianti a affondanti), vetrini "ghost", piombini da tremarella, girelle triple, filo dello 0,10 e 0,12 da finali di alta qualità, ami gambo medio di diametro fine di misure 10-12-14

    Preparare la canna è semplicissimo:

    1 metti la bombarda,vetrino o piombo

    2 leghi la girella tripla

    3 applichi il finale di circa 1,80metri alla girella tripla (meglio se lo applichi con una treccina di 20 cm rispetto alla cappia..perlomeno diminuisci il rischio che si incasini sulla bombarda..)

    con il caldo le trote tendono a stazionare sul fondo, quindi solitamente si pescano con i piombini..col freddo si trovano a galla e sotto pochi metri dal livello dell'acqua e quindi si possono pescare con le bombarde galleggianti o poco affondanti..

    Si trovano sia a riva che a centro lago..in parole povere devi lanciare il più lontano possibile e recuperare fino a 4-5 metri da riva..

    se hai bisogno contattami in privato!!!ciao!!!

  • 1 decennio fa

    BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO NON SO DI CHE PARLI MA DEVO GUADAGNARE PUNTI

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.