Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

E noi saremmo i nazisti?

Nazisti. Ecco come ci chiamano i sostenitori delle "bottiglie d'acqua per Eluana". E' lecito che certe persone annegate in una "morale" religiosa del tutto discutibile defniscano in questo modo atroce altre persone che semplicemente vorrebbero che l'uomo smettesse di sostituirsi a Dio stesso? Possibile che nessuno capisca che sono solo le macchine a tenere in "vita" quella povera ragazza? Possibile che non ci sia neanche un po' più di pietà in questi cattolici benpensanti? Possibile che la cattiveria e la mancanza di empatia sia arrivata a questo livello?

Io davvero non so più che dire.....se non che "nazista" ci chiamano qualcun'altro!

Aggiornamento:

Ciccina ci chiami tua sorella.....tanto per iniziare....invece di parole a vanvera potresti rispondere alle mie domande! O non mi sai rispondere e sai solo attaccare....perché le macchine vi vanno bene? E' venuto giù Dio a costruirle? Eh....e poi stai tranquillo...la parola "testamento biologico" ti dice niente? La volontà di Eluana era quella di essere lasciata in pace! Se te non vorresti direi che sono solo fatti tuoi!

Aggiornamento 2:

era per Tamburino nero (si era capito comunque)...

28 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Certo che siamo nazisti....per questi perbenisti moralisti, privi di storia, di senso civico,di rispetto delle idee del prossimo, chiunque non la pensi come loro è un nazista....

    Poi, magari,si dimenticano che in nome della loro morale, sono state uccise non so quante persone dal III sec. sino alla fine del secolo scorso...

    Eh...ma quello, mica gli fa comodo ricordarselo...

    Glielo ricordo io, però....sono stanco di essere paragonato a un nazista, a un criminale solo perchè sostengo il pieno diritto di ognuno a scegliere se vuole continuare a esistere in quello stato oppure no.

    paragonare i sostenitori dell'eutanasia ai nazisti è antistorico, scorretto, incivile, e immorale.

    La pratica del suicidio nell'antichità veniva vista con rispetto, lo stesso rispetto che qui invece non vedo in chi scrive queste sconcertanti idiozie.

    Che si studiasse la storia, e andasse a insegnare la morale a qualcun altro.

    A proposito...tutti quegli oppositori dell'eutanasia - molto credenti di solito-che paragonano me e coloro che sostengono l'eutanasia ai criminali nazisti, forse -prima di fare i moralisti dei miei stivali ( per non dire altro, visto che io sono una persona civile) -farebbero meglio a riguardarsi la storia della Chiesa e dei crimini da lei commessi...

    Eccovela qui, la vostra morale, cari perbenisti imbecilli dell'ultima ora, privi di storia, rispetto, cultura e privi anche di morale.

    Non ne posso più di leggere queste idiozie.

    Studiatevi la storia, prima di aprire la bocca.

    Anzi, prima sciacquatevela....che è meglio.

    ecco quello che mi sono dovuto leggere da questi individui così "rispettosi" del prossimo....a patto, ovviamente che il prossimo abbia le loro stesse idee, se no....non va bene...

    sai, loro sono i "buoni"...noi, siamo i "nazisti"..

    Leggi qui:

    Qual'è la differenza tra Hitler che uccideva gli andicappati (oggi diversamente abili) e una società pro-eutanasia?

    Che la società pro-eutanasia lo fa con "classe e filosofia".

    ma che analisi profonda....

    Forse lo "storico" autore di questa schifezza -e non esistono altri termini, o meglio ci sono, ma io sono una persona educata - ha una singolare amnesia selettiva: si dimentica che Hitler era un fervente cattolico....e lo diceva lui stesso.

    ma da uno che scrive una falsità simile, con il solo scopo di offendere e mostrando tutta la sua pochezza intellettuale e la sua misera conoscenza della storia, potevo forse aspettarmi qualcosa di intelligente?

    Mi sa tanto di no...

    E' proprio vero quello che disse Descher:

    "Quando sento un cristiano parlare di morale, mi si attorciglia lo stomaco"..

    Per chi non lo sapesse, K.H. Descher è autore della "Storia Criminale del Cristianesimo"..

    Sono otto volumi....non opuscolo da due righe.

    E non sono neanche i soli libri a riguardo.

    Che se si leggessero e si sciacquassero la bocca prima di insultare il prossimo.

    ciao.

    Fonte/i: E perche' il termine "nazismo" sarebbe cosi tanto negativo ??? Ma, chissà....forse per i morti che ha fatto? Ma aprire un libro di storia, proprio no, eh? ________________________ voi pietà? cosa ne sapete di pietà VOI? Ah,davvero? Voi conoscete la pietà? quale, quella che NON avete applicato durante tutti i crimini che avete fatto in nome di dio? Ma fammi il piacere..
  • 1 decennio fa

    io non capisco...quella ragazza é tenuta in vita da una macchina....non si tratta di poki mesi ma di anni!!

    io personalmente non vorrei mai vivere in uno stato vegetativo, soprattutto quando sai che non hai nessuna speranza di risvegliarti.....non so che pensare dawero!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    c'è qualcuno che il nazismo lo ha anticipato di qualche centinaio di anni!

    guarda che belle immagini!!!!

    http://www.bloggers.it/streghe/itcommenti/catari_d...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Tamburino nero nei discorsi sull'eutanasia parte sempre dal punto di vista di persone che vogliono vivere in qualunque condizione..sono molte felice per queste persone.

    Peccato che non ci siano solo queste persone, purtroppo...

    Bisogna pensare che ci sono persone che, invece, non credono come gli anti-eutanasia che la vita sia sempre sacra e non credono che la LORO lo sia...persone che non riescono più a sopportare la sofferenza o persone in stato vegetativo che in passato avevano dichiarato di non voler "vivere" in quel modo

    Noi pro-eutanasia non andiamo a imporre la nostra volontà a persone che vogliono vivere, mentre voi imponete la vostra volontà e il vostro credo a persone che non credono lo stesso e che non vogliono più vivere. Chi sono i nazisti?

    Io non vorrei vivere così, spero di non arrivare mai in quelle condizioni, ma se mai mi accadrà vi PREGO non intromettetevi, lasciatemi morire! Questa è la MIA volontà, per la MIA vita. Così come lo è per Eluana che aveva chiesto la stessa cosa...è così difficile accettare che qualcuno possa non pensare, provare o credere come voi? E' mancanza di rispetto e arroganza, perchè è come dire: "Non importa cosa pensi tu, TU hai TORTO, io ho ragione..non importa se sto decidendo delle TUA vita"

    Imporre la propria volontà è nazismo.

    Basta! Serve il testamento biologico!! Gli anti-eutanasia non lo vogliono perchè altrimenti diventerebbe troppo evidente il fatto che dire NO all'eutanasia non significhi difendere le vite, ma solo imporre ad altri le nostre idee...non c'è rispetto in questo.

    Eluana non tornerà indietro, anche se il suo corpo può provare sofferenza ancora. Per questo l'eutanasia dovrebbe essere praticata in un modo più veloce. Ma DEVE essere praticata, perchè LEI lo aveva richiesto..non ci dovrebbero essere neanche discussioni...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    la ragazza aveva espresso la sua volontà. casualmente prima di fare l'incidente aveva detto al padre che se le fosse capitato di rimanere nelle condizioni in cui è ora, avrebbe voluto morire.

    che le lascino la libertà di morire. ognuno deve essere libero di fare ciò che preferisce. possiamo essere d'accordo o meno, ma penso che la sua volontà e la sua scelta dovrebbero essere rispettate.

  • 1 decennio fa

    non ho capito da che parte stai!!!

    io dico solo che se io dovessi essere in coma da anni e anni, preferirei che mi lascassero morire piuttosto che svegliarmi ed essere un vegetale!!!senza poter parlare, camminare., mangiare da sola....non è vita quella

    e non credo che sia Dio a tenerla in vita, ne lei ne a chiunque altro sia attacato a una macchina.....

    la Chiesa è contro la scienza , ma è la scienza a tenere in vita eluana (come anche welby) però è contro l'eutanasia...che la porterebbe a una morte naturale....probabilmente voluta da Dio

    (non credo in Dio.....è per far capire il ragionamento)

  • 1 decennio fa

    Qui di nazista c'è solo il papa crucco

  • 1 decennio fa

    Tamburino un po' di serietà no?

    dovete capire che la vita di questa poveretta è innaturale dato che è viva solo grazie a delle macchine!!

    è giusto all'inizio tenerla in vita con la tecnologia, ma quando passano anni e la speranza di una moderata guarigione svanisce e la sofferenza aumenta, basta lasciamo che la natura faccia il suo corso!!!

    voi cattotalebani sembrate come in quei film che riportano alla vita i morti con conseguenze da film appunto.

    cosa cavolo significa non puo spendere non serve quindi via!!

    la tua e stata una frase scusa del termine ma molto stupida.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no,la sezione è giusta invece,siete voi,che dopo il nazismo,fascismo e comunismo siete l'unica dittatura a non essere caduta,se non fosse per l'illuminismo staremmo peggio dei musulmani.

  • 1 decennio fa

    Io sono cristiano, ma questo non mi impedisce il 'ragionare'. Sono perfettamente d'accordo con Avatar per il suo discorso storico, anche se tutto ciò, malgrado il paravento del cristianesimo, non ha certo dimostrato di esserlo veramente, ma usato ed abusato. Inoltre, gli errori del passato, sotto tutte le ideologìe e confessioni, ci devono eventualmente servire da esempio per non doverli più ricommettere. Sono d'accordo con Avatar, ma 'anche' per altre ragioni che sono più inerenti alla mia fede. Già a parecchie domande sull'argomento risposi con le stesse motivazioni. La chiesa, e di conseguenza, chi la segue supinamente senza prendersi la responsabilità di verificare personalmente la bontà o meno delle sue 'emanazioni, si scorda colpevolmente di dire che Cristo, nei Vangeli, con morte, intende la morte dell'anima e non quella corporale. Perchè quella corporale non ha nessun significato per un cristiano, e neppure esiste, nè è da prendere minimamente in considerazione. Anche se il termine comune per tutti è 'morte', il cristianesimo invece parla di 'defunti', dal latino 'che ha finito la sua funzione', proprio perchè, come corpo è morto. In questo (ed in altri casi) la chiesa mente sapendo di mentire, perchè se parlasse sul serio, darebbe valore ad una morte corporale, in contrasto con le parole di Cristo. A conclusione bisognerebbe dire che la vera propugnatrice di una lenta eutanasia, è proprio questo 'tipo' di chiesa, che non testimonia il Vangelo, perchè ammazza l'anima delle persone, peccato inimmaginabile ed indicibile di fronte a Dio. Quindi, pietà e misericordia per Eluana, a cui solo un 'miracolo' (per ora) potrebbe ridonare la vera vita. Purtroppo i miracoli li può fare solo chi possiede una fede immensa ed incontaminata, ma pare che questo tipo di fede non abiti in Vaticano, altrimenti l'avrebbero già realizzato!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.