andrea c ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

In che percentuale devo miscelare sabbia, cemento e ghiaia per fare il calcestruzzo di fondamenta?

Devo costruire una casetta di 3x4 m. alta 2,5 m . Grazie

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    dal manuale dell'obiteca (catena obi costo 500 lire):

    lavori in muratura:

    malta di calce........etc...

    malta di cemento......etc.....

    il calcestruzzo:

    è l'impasto tipico delle fondazioni e delle strutture di sostegno.

    può essere rinforzato con tondini di ferro.

    le proporzioni (in volume) di cemento, sabbia, ghiaia e acqua sono: 1- 2 - 4 -1

    mescolate inizialmente la sabbia e la ghiaia facendo attenzione che siano assolutamente asciutte per non creare grumi.

    aggiungete poi il cemento e formate un impasto asciutto molto omogeneo.

    aggiungete l'acqua a piccole dosi e impastate fino ad avere un impasto ben consistente e lavorabile.

    soprattutto fate attenzione a non esagerare con l'acqua.

    in genere l'impasto in calcestruzzo serve in buone quantità, per cui è utile servirsi della betoniera.

    saluti e ...buon lavoro

  • 1 decennio fa

    calcestruzzo per fondazioni 300 kg di cemento per metro cubo di misto ghiaia e sabbia in parti uguali . mc 1 misto = 1400 kg

    l'acqua va aggiunta in betoniera prima di tutto

    diciamo che in una betoniera da 350 litri metterai col seguente ordine :

    n.5 secchi d'acqua . 3 all'inizio e 2 in fase di miscelazione (se usi sabbia bagnata riduci il quantitativo di acqua)

    kg 75 cemento in polvere

    misto ghiaia e sabbia ,in parti uguali fino ad ottenere un impasto consistente e non liquido , pena perdita di resistenza

    la betoniera non va riempita fino all'orlo ma di 3/4 per permetterne l'impasto.

  • 1 decennio fa

    Il 65 % di sabbia

    15%cemento

    e il resto la ghiaia

  • Libero
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ti do un consiglio sicuro, dato che di fondazioni ed altro ne ho fatto parecchie.

    Dato che i cementi in sacchetto non hanno più la qualità di una volta e nemmeno la qualità di quelli che usano i rivendori industriali di calcestruzzi già pronti, ti consiglio di usare le dosi come si fa abiltualmente in edilizia:

    1) per due sacchi da 25 kg di cemento,

    2) una carriola e mezzo di sabbia

    3) tre carriole a raso di ghiaia

    Ricordati che quello che fa divenire più magro o più "grasso" il calcestruzzo è la sabbia non la ghiaia...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Miscela 1 cemento 3 sabbia 3 ghiaia, con sicurezza non sbaglierai. Ti saluto.

    Fonte/i: s.a.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.