Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 1 decennio fa

Pulizia pavimenti?

Come si fa a far diventare un pavimento veramente pulito? Voi come li pulite? Mi interessa sapere:

- quante volte alla settimana li pulite

- cosa utilizzate (es: aspirapolvere+straccio, oppure il mocio, o il vapore, o qualche detergente particolare, oppure ancora...?)

Accortezze particolari?

Ciao e grazie per le risposte!!

6 risposte

Classificazione
  • TaTa
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Guarda io da quando vivo da sola non ho proprio più tempo di pulire i pavimenti come si deve........comunque, il modo che mi hanno sempre consigliato i miei è di spazzare bene, poi passare l'aspirapolvere, e solo quando tutte le bricioline, ecc se ne sono andati si può passare al lavaggio. E' meglio usare lo straccio con lo spazzolone invece del mocho, è più igenico. Comunque, prima si fa un lavaggio spruzzando per terra dell'alcool, o del detergente, e si continua a ripassare finchè l'acqua che esce dallo straccio quando lo risciacquiamo non viene pulita. Quando il pavimento è pulito e asciutto, puoi passare alla cera, però non sono una grande esperta in questo campo.......la cosa migliore però è sicuramente con il vapore, così sciogli lo sporco senza usare detergenti aggressivi che comunque non sono il massimo!

    quando vivevo coi miei pulivo per terra nella mia camera una volta a settimana, ma da quando vivo da sola non ho proprio tempo di farlo così spesso!!!!!!

  • 1 decennio fa

    ciao!io amo l'idea di avere dei pavimenti che oltre ad essere puliti siano anche igienizzati dai batteri quindi uso prevalentemente prodotti come il lisoform. lo uso (con lo spazzolone) sia sulle cermiche da bagno sia su quei pavimenti lucidi a graniglie di una volta e non macchia nè rovina i pavimenti.per il resto durante la settimana niente aspirapolvere nè scopa, nè altro... un paio di volte passo un bel swiffer che con l'effetto elettrostatico mi tira su tutta la polvere!pulizia a basso costo!

  • 1 decennio fa

    Io utilizzo l'apirapolvere a vapore della Polti. La spesa iniziale è alta, ma è un prodotto fantastico, perchè:

    - non devi più ******* e la polvere non si solleva, ma il vapore la spiaccica e poi la aspiri

    - lavi e igienizzi, perchè all'interno metti un antibatterico

    - lo usi anche per i tappeti, per i vetri, per i sanitari

    Insomma è un portento. Inoltre elimini un sacco di detersivi.

    I pavimenti vengono pulitissimi e brillano.

    Lo uso una volta la settimana.

  • 1 decennio fa

    detergente quasar per i pavimenti e qualche goccia di olio 31 viene una meraviglia anche il parquet

    io lo lavo il mercoledì velocemente e il sabato a fondo (se poi si sporca tanto anche durante gli altri giorni)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Tre volte la settimana con aspirapolvere e straccio.

    Cose particolari, che poi tanto non lo sono, fai bene la polvere sui mobili sotto al letto e negli angoli altrimenti la trovi ancora in giro dopo che hai finito!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prima di tutto bisogna vedere che tipo di pavimento hai....... se hai marmo ci vogliono prodotti specifici per non rovinarlo, come per il parquet, per le mattonelle in cotto, ecc, ma se hai semplici mattonelle in ceramica puoi usare acqua e candeggina.

    Mi raccomando dosala il giusto, e vedrai che ti verranno perfetti e soprattutto igienizzati.

    Io per il bagno la uso sempre. Poi per il resto, cucina compresa, ho il parquet, e uso Emulsio pronto all'uso. Non è cera, ma detergente. E' comodo perché non serve il secchio.

    Durante la settimana fatico molto a lavare, perché tra lavoro, impegni e palestra non mi resta molto tempo. Ecco perché non usiamo mai la scarpe in casa. In questo modo mi basta passare ogni tanto la polvere con lo swiffer, e mi durante anche una settimana.

    Quando comunque li pulisco, passo prima lo swiffer per arrivare nei punti più difficili e piccoli, poi l' aspirapolvere, e infine lavo per terra.

    Non ho elettrodomestici con il vapore, li trovo ingombranti. Preferisco i classici detergenti e olio di gomito!!

    Che poi....... se trovi i prodotti giusti, non serve neppure fare tanta fatica.

    Per esempio per i vetri basta passare la polvere con un piumino, vetril e carta da giornale: vengono uno splendore.

    Vetro della doccia: spruzzo del cillit bang per calcare, lo distribuisco con la spugna, lascio agire un minuto e risciacquo e asciugo velocemente....... perfetti!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.