bestick15 ha chiesto in Computer e InternetSicurezza · 1 decennio fa

Il mio Pc ha uno stranissimo problema AIUTO!?

Salve a tutti , vi chiedo aiuto , perchè ho notato che dopo circa 30 minuti il mio pc ( FISSO ) diventa una pietra cocente , cosa mi consigliate di fare? adesso mi sono limitato a mettere una pezza poco bagnata sopra ma nn so se servirà... non c'è nessun modo oltre che a comprare una nuova ventola??

Aggiornamento:

ringrazio a voi per le vostre risposte , domani lo porterò in assistenza cosi valuterà il tecnico.

Ringrazio soprattutto l'autore dell 'ultima risposta

Aggiornamento 2:

fuoco_vivo

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ciao

    TOGLI SUBITO LA PEZZA BAGNATA

    vorrai scherzare non è mica un malato con la fronte calda e mai ripeto MAI AVVICINARE LIQUIDI AL PC

    Cause del surriscaldamento:

    Polvere all'interno del computer. I problemi legati a un eccesso di polvere risultano aggravati se il computer è collocato su un pavimento con moquette o tappeti.

    È stato aggiunto un nuovo componente, ad esempio un disco rigido. Il componente aggiuntivo richiede il funzionamento più intenso dell'alimentatore, che genera una maggiore quantità di calore.

    Inoltre, il nuovo componente irradia calore, aumentando di conseguenza la temperatura all'interno del cabinet.

    Con il passare del tempo, alcuni tipi di ventole di raffreddamento si muovono più lentamente e si usurano, a seconda di quanto si usa il computer.

    Temperatura ambiente troppo calda.

    Accertarsi di avere a disposizione quanto segue:

    Cacciaviti a stella o Phillips

    Bomboletta di aria compressa (disponibile nei negozi per computer e di elettronica)

    Piccola torcia elettrica

    Occhiali protettivi

    Maschera antipolvere

    Fase 1: verifica del computer dopo aver rimosso il coperchio

    Rimuovere il pannello laterale del computer per verificare l'eventuale risoluzione dei problemi dovuti al surriscaldamento. Questa operazione consente di preparare il computer per l'esecuzione delle altre procedure descritte in questo documento.

    Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione.

    Rimuovere le viti del pannello laterale.

    Rimuovere i pannelli o il coperchio del cabinet per poter accedere ai componenti interni del computer.

    Collegare il cavo di alimentazione e accendere il computer.

    Con il coperchio del cabinet rimosso, aprire un programma software tra quelli che in genere non rispondono e verificare se i problemi persistono.

    Se il problema non si ripresenta, è probabile che l'interno del cabinet del computer tenda a surriscaldarsi.

    Fase 2: verifica del funzionamento delle ventole

    Con il computer acceso, individuare le ventole di raffreddamento all'interno dell'unità. Controllare le ventole accanto alle prese d'aria del computer, nei pressi del processore e della scheda video.

    Per individuare le ventole, è possibile utilizzare una torcia elettrica; non inserire oggetti all'interno del

    computer.

    Se una ventola non si muove o se emette un rumore troppo forte, spegnere il computer. Non usare il computer se una ventola non funziona correttamente, poiché l'elevato calore generato potrebbe danneggiare altri componenti importanti.

    Passare alla fase successiva dopo aver verificato il corretto funzionamento di tutte le ventole.

    Fase 3: pulizia del computer

    Alcuni dei componenti interni potrebbero essere eccessivamente impolverati. La polvere ostruisce i limitati passaggi per l'aria esistenti tra le superfici metalliche, trattenendo il calore come una coperta. Per rimuovere la polvere, procedere come segue:

    Spegnere il computer e scollegare il cavo di alimentazione.

    Pulire tutte le prese d'aria esterne, specie quelle in prossimità dell'alimentatore.

    Usare la bomboletta di aria compressa per togliere la polvere dalle parti interne dell'alimentazione elettrica.

    Se si dispone di un piccolo aspirapolvere, utilizzarlo per rimuovere la polvere dalle prese d'aria.

    Rimuovere la polvere dall'interno del computer. Utilizzare la bomboletta di aria compressa per pulire le parti ricoperte di polvere all'interno del computer.

    Dopo aver pulito l'interno del computer, rimontare il coperchio del cabinet.

    Collegare il cavo di alimentazione e accendere il computer. Utilizzare normalmente il computer per verificare se continuano a presentarsi problemi dovuti al surriscaldamento.

    Fase 4: spostamento del computer in un ambiente più fresco

    Una leggera differenza nella temperatura potrebbe essere sufficiente per impedire guasti dei componenti. Spostare il computer in un ambiente più fresco della casa o dell'ufficio.

    Qualora non sia possibile, passare alla fase successiva.

    Fase 5: installazione di una ventola aggiuntiva

    È possibile acquistare le ventole nei negozi di computer specializzati. Le ventole per slot garantiscono un buon funzionamento.

    Questo tipo di ventola può essere installato nell'alloggiamento accanto alla scheda video.

    La ventola dissipa l'aria calda che circonda la scheda video, riducendo la temperatura dell'aria all'interno del cabinet.

    Le modalità di installazione dipendono dal tipo di ventola acquistata. Installare la ventola secondo le istruzioni fornite dal produttore, quindi rimontare il coperchio del cabinet, collegare il cavo di alimentazione e accendere il computer.

    Usare normalmente il computer per verificare che i problemi dovuti al surriscaldamento siano stati risolti.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma quale pezza bagnata!! devi aggiungere una ventola all'interno e controllare che quelle presenti non siano intasate dalla polvere.

  • 1 decennio fa

    prova a installare un gestore delle ventole

    ti dice la temperatura del tuo pc e ottimizza le ventole di conseguenza

    io uso speedfan

  • 1 decennio fa

    Quoto Daniele.

    Per una soluzione rapida apri il case e controlla se girano le ventole poi lasci il case aperto e ci punti il ventilatore dentro.

    La pasta che ti hanno detto è pasta termica, se secchi o no con il passare del tempo non lo so, ma un tubetto di quella pasta costa 4 euro (che serve per più processori, non è monouso), una ventola può variare (ma il dissipatore della ventola ha uno strato di pasta già compresa) quindi 80 euro per un operazione del genere lo paragono ad un furto.

    La ventola si cambia se è rotta o se inizia a raschiare, perchè dopo un po che raschia potrebbe non girare più, al più si pulisce, insieme alle alette del dissipatore, e se si vuole sostituire la pasta si leva la vecchia e se ne mette della nuova (di pasta non di ventola).

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    No no, niente pezza, non è un moribondo.

    per ora l'unica cosa che ti consiglio di fare è di lasciare aperto il case, per far circolare un po' più di aria, dopodichè devi procurarti subito una nuova ventola (posto che il problema sia lì, te lo dirà un tecnico) e si possono applicare delle paste speciali per dissipare meglio il calore. Fallo in fretta, prima che le alte temperature danneggino tutto l'hardware.

  • 1 decennio fa

    Ti consiglio di evitare pezze bagnate , la cosa più semplice è aprire il case e lasciare il pc aperto....se sei pratico in seguito potresti montare delle ventole supplementari....ciao e buon rumore.....

  • 1 decennio fa

    Controlla il dissipatore interno sopra il processore e il funzionamento delle ventole; il tuo problema potrebbe essere pericoloso,rischi che si rompa il pc..ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no assolutamente niente pezze bagnate!!!prova a formattarlo ancora c'è qualke virus..altrimenti vedi la ventola se funziona bene..

  • 1 decennio fa

    ti devi procurare la ventola di un pc windows 95 io ne o 4 mio zio a provato e va velocissimo e non si scalda mai e pure mio zio sta 6 ore al pc

  • 1 decennio fa

    smonta e pulisci la vecchia ventola...

    cn la polvere potrebbe incepparsi e smettere di girare...

    io avevo un problema simile, l'unica sarebbe stata cambiare ventola..addirittura lo tenevo aperto il pc...nn l'ho cambiata xkè avrei compreato il pc nuovo...

    tu puliscila e falla asciugare bene...se è ancora troppo caldo ti conviene cambiarla..

    ciao!!

  • Mostra altre risposte (2)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.