10 Punti!!!!!!!!!!!!Aiuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!?

Ciao......volevo chiedervi come si fa a costruire i razzi che si mette dentro acqua e aria compressa??????????????????????????????????????????????????????????????????????Aiutatemi

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    La costruzione di un razzo ad acqua parte da materiali molto comuni e spesso riciclati come bottiglie di plastica, CD-ROM, cartone, pannelli in plastica ecc... uniti con colla per ottenere giunture resistenti o anche semplice nastro adesivo per particolari meno critici. Il razzo più semplice può essere realizzato con una semplice bottiglia per bevande gassate, un'ogiva, un sistema di sgancio e degli alettoni.

    È necessario inoltre avere una rampa di lancio dato che la prima fase del volo del razzo è particolarmente instabile. Si può costruire con tubi di plastica o di metallo e assi di legno sagomate.

    Il sistema di sgancio più semplice consiste nell'applicazione sul fondo della bottiglia di un connettore con sgancio rapido da giardinaggio. La parte fissa sulla bottiglia è il connettore maschio che permette l'accoppiamento col connettore femmina e funge anche da ugello, il connettore di tipo femmina garantisce la tenuta stagna durante il caricamento in pressione e permette lo sganciamento rapido al lancio. Si possono costruire altri sistemi di sgancio, ma sostanzialmente il principio usato è il medesimo.

    Le possibili configurazioni sono diverse:

    a singolo stadio: razzi costruiti con una o più bottiglie opportunamente assemblate.

    multistadio: tramite speciali meccanismi a pressione, si possono unire più razzi in serie affinché un booster principale porti in altezza il razzo, il quale a sua volta partirà per raggiungere un altezza maggiore non appena il booster avrà finito la sua spinta.

    multiugello: qui invece abbiamo più razzi paralleli tra di loro uniti in un unico corpo. Gli ugelli dei vari razzi vengono liberati contemporaneamente tramite opportuni meccanismi.

    I razzi possono essere dotati di utili accessori:

    sistema di recupero: la violenza dell'impatto col suolo può creare danni al razzo. Per diminuirne la velocità d'impatto è necessario frenarlo e il paracadute è il sistema più efficace.

    ali per lunghe planate in gare di distanza.

    videocamera inserita nell'ogiva: le riprese aeree possono risultare molto suggestive.

    altimetro elettronico: per tracciare l'andamento del volo e la quota massima raggiunta.

    La pressione interna potrebbe essere generata anche tramite reazioni chimiche, ma in questo caso non si tratta più di razzi ad acqua.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    compratelo fai prima

  • 1 decennio fa

    devi prendere una bottiglia riempirla a meta poi ti costruisci un attacco per la pompa e inizi a pompare aria quando inizia ad esserci troppa aria l' attacco si rompe e la bottiglia parte

  • Anonimo
    1 decennio fa

    fai un razzo di gomma riempilo d'aria immergilo nell'acqua e alla pressione saltera fuori

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.