Athena ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

mi dareste le ricette delle varie creme pasticcere p,f?

4 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    la migliore quella della mia nonna allora

    4 uova

    1/2 L latte

    2 scorze di limone (no grattuggiate ma solo la parte gialla) da togliere a fine cottura

    100/150 gr di zucchero

    e una bustina di vanilla

    è una meraviglia guarda la mia nonnina è siciliana e in sicilia ci sono i dolci migliori del mondo

  • MICIA
    Lv 6
    1 decennio fa

    CREMA

    Ingredienti:

    2,5 cucchiai di farina

    4 cucchiai di zucchero

    2 tuorli

    1/2 l di latte

    1 scorzetta di limone

    cannella o vaniglia

    Provenienza: Quaderno Del Basso-Orsini

    Data: 13.08.1994

    Esecuzione:

    Montare i rossi con un po' di latte, lo zucchero e la farina; aggiungere l'altro latte, la buccia di limone ed un pezzetto di cannella; far cuocere a fuoco moderato mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno.

    Aggiungere alla fine un po' di vaniglia in polvere.

    CREMA AL BURRO

    Ingredienti:

    250 g di burro freschissimo

    50 g di zucchero a velo

    3 tuorli

    100 g di zucchero

    Esecuzione:

    Questa crema non viene utilizzata come dessert, ma esclusivamente per farcire e decorare torte o pasticcini. Condizione essenziale, per la sua buona riuscita, è che il burro sia freschissimo e sufficientemente morbido (attenzione, però quando lo mettete a temperatura ambiente per farlo ammorbidire tenetelo ben coperto, protetto dall'aria e, soprattutto, lontano da fonti di calore). Riducete quindi il burro a pezzetti, mettetelo in una terrina, setacciatevi sopra lo zucchero a velo e cominciate a lavorarlo con un cucchiaio di legno per amalgamare bene gli ingredienti; continuate sbattendo con il frullino elettrico o, se non l'avete, con quello a mano, fino a che otterrete un composto ben montato e cremoso . Ora mettete i tuorli in una terrina, unitevi lo zucchero semolato e montateli bene, fino a che saranno quasi bianchi: incorporatevi con delicatezza il composto di burro, mescolando fino a che l'avrete amalgamato. Con la crema così pronta potete passare alla farcitura del vostro dolce (il quantitativo descritto serve, per esempio, per farcire il pan di Spagna o una torta paradiso di circa 26 cm di diametro). Volendo potete arricchire la crema di burro con altri ingredienti che le diano profumo e sapore: in tal caso, però, bisognerà eliminare le uova sbattute unendo al solo burro montato con lo zucchero la scorza grattugiata di limone, oppure una fialetta di essenza di vaniglia.

    CREMA ALLA PARIGINA

    Ingredienti

    per 6 persone:

    200 g di panna

    30 g di zucchero

    1 tuorlo

    300 g di cioccolato fondente

    Esecuzione:

    Mettete il tuorlo in una terrina con lo zucchero, montandolo con un frullino finché sarà gonfio e soffice. Versate la panna liquida in una casseruola e ponetela al fuoco finché non raggiungerà l'ebollizione. Nel frattempo dividete il cioccolato in piccoli pezzi e mettetelo in un'altra casseruolina, a bagnomaria, con qualche cucchiaiata d'acqua, facendolo sciogliere a fiamma moderatissima e mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Dopo questa operazione versate lentamente sopra l'uovo sbattuto la panna caldissima, mescolando rapidamente per farla amalgamare bene. Ora, con la medesima accortezza aggiungete al composto il cioccolato fuso ancora fumante. Lasciate raffreddare la crema: quindi, prima di usarla, mescolatela ancora per qualche minuto con il frullino a mano. Ottima come dessert, la "crema parigina" viene però usata soprattutto per farcire dolci.

    CREMA ALL'ARANCIA

    Ingredienti:

    3 arance

    Stessi ingredienti della

    crema inglese

    Esecuzione:

    Aromatizzare il latte con la buccia delle arance

    CREMA INGLESE

    Ingredienti

    per 6 persone:

    20 g di maizena

    160 g di zucchero

    6 uova

    1/2 l di latte

    1 stecca di vaniglia

    Provenienza: RAI Televideo

    Data: 13.08.1994

    Esecuzione:

    Fate scaldare il latte (meno tre cucchiai) con lo zucchero e la stecca di vaniglia, che toglierete subito dopo. Rompete le uova, separando gli albumi dai tuorli, e mettete questi ultimi in una terrina con la maizena e il latte avanzato. Montateli con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo, quindi diluite con il latte caldo che verserete poco per volta attraverso un passino. Rimettete il composto sul fuoco, a fiamma moderatissima, e tenetevelo finché non accennerà a bollire, togliendolo poi immediatamente. Versate la crema in coppette individuali e servitela calda o fredda

    CREMA AL CACAO

    Ingredienti:

    1 cucchiaio di cacao amaro

    1 cucchiaio di maizena

    1 e 1/2 cucchiai di zucchero

    3 dl di latte

    1 cucchiaino di burro.

    Esecuzione:

    In un pentolino mescolate con cura il cacao con la maizena e lo zucchero; diluite il tutto con un po’ di latte fino a ottenere una crema omogenea, quindi versate il resto del latte. Mettete la cre-ma sul fuoco, al primo bollore incor-porate il burro, mescolate per qualche minuto e spegnete. Per ottenere una crema spumosa sbattetela a lungo con una frusta quando si sarà raffreddata.

    CREMA AL CIOCCOLATO PER CRÊPES

    Ingredienti:

    zucchero facoltativo

    2 tuorli

    1/5 l di latte

    250 g di cioccolato fondente

    Provenienza: Mauro Madrigali (FidoNet)

    Data: 20.05.1993

    Esecuzione:

    Fai fondere a bagnomaria 250 gr. di cioccolato fondente. Nel frattempo sbatti 2 tuorli con 1/5 di lt. di latte (200 gr.). Aggiungi il cioccolato fuso ma non bollente, mescolando dall'alto verso il basso. La crema è già pronta.

    Se il cioccolato fondente ti pare troppo amaro, puoi aggiungere lo zucchero al latte con i tuorli...

    CREMA DI MELE

    Ingredienti:

    4 belle mele grosse

    zucchero q.b.

    4 cucchiai di farina

    Esecuzione:

    Sbucciare e tagliare le mele a cubi e metterli in una casseruola insiemeallo zucchero.

    Far cuocere fino a quando le mele non si saranno spappolate; a questo punto abbassate la fiamma e con una forchetta riducete le mela ad una poltiglia, quindi unite la farina e girate velocemente con la forchetta finché non

    raggiungerà la consistenza di una crema pasticcera.

    A questo punto si lascia raffreddare e la si può servire fredda in coppette o da sostituire alla crema pasticcera

    CREMA ALLE BANANE

    Ingredienti:

    25O g di polpa di banana

    100 g di zucchero

    1 dl di panna fresca

    liquore a piacere

    Provenienza: RAI Televideo

    Data: 13.08.1994

    Esecuzione:

    Mettete nel frullatore la polpa di banana tagliata a pezzi, lo zucchero e la panna.

    Frullate e aggiungete del liquore a piacere.

    Con lo stesso procedimento potete preparare creme di mango o di papaia.

    CREMA ALLA FRANGIPANI

    Ingredienti

    per 6 persone:

    130 g di farina

    130 g di zucchero

    6 uova

    80 g di burro

    1/2 bustina di vanillina

    amaretti

    3/4 l di latte

    Provenienza: RAI Televideo

    Data: 13.08.1994

    Esecuzione:

    Setacciate la farina e fatela cadere in una casseruola di smalto: unite lo zucchero e la vanillina e mescolate bene gli ingredienti. Rompete le uova e aggiungete sei tuorli e due albumi al miscuglio, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno per ottenere un composto perfettamente amalgamato. Diluite quindi molto lentamente con il latte e mettete il recipiente su una fiamma moderatissima, e tenetevelo finché la crema non comincerà a bollire. E' molto importante, nel frattempo, continuare a mescolare lentamente perché c'è pericolo che il composto si attacchi al fondo al fondo della casseruola. Quando la crema raggiungerà l'ebollizione, lasciatela bollire molto lentamente ancora per qualche minuto, quindi levatela, incorporatevi il burro a piccoli pezzi e 40 g di amaretti che avrete precedentemente messo in un canovaccio e ridotto in minutissime briciole con il batticarne. Mescolate energicamente per amalgamare bene il tutto e mettete il recipiente in una bacinella di acqua fredda. Quando la crema si sarà raffreddata, trasferitela in una coppa di cristallo, guarnendo con altri amaretti. Tenete presente che la crema alla frangipani può essere servita come dessert, ma è soprattutto adatta a farcire dolci Inoltre è preziosa per chi ha poco tempo da dedicare in cucina o vuole fare bella figura con ospiti improvvisi: infatti è possibile prepararla con considerevole anticipo e conservarla in frigorifero per diversi giorni: risulterà ancora migliore.

    CREMA PASTICCERA CLASSICA

    Ingredienti

    per 6 persone:

    50 g di farina

    100 g di zucchero

    4 tuorli

    1/2 l di latte

    1 scorzetta di limone

    Provenienza: RAI Televideo

    Data: 13.08.1994

    Esecuzione:

    Mettete i tuorli in una casseruola: incorporate lo zucchero e la farina setacciata e, mescolando in continuazione per evitare grumi, amalgamate gli ingredienti alla perfezione. Quindi diluite il latte freddo che verserete molto lentamente rimestando sempre. Aggiungete la scorza di limone, e eventuale stecca di cannella, ponete il composto al fuoco e portatelo ad ebollizione, continuando a mescolare: abbassate la fiamma al minimo e lasciate bollire pianissimo per circa 2 minuti, poi togliete dal fuoco e distribuite in coppette individuali, decorando a piacere. Tenete la crema in frigorifero per 2 ore, quindi servite.

    CREMA PASTICCERA VANIGLIATA

    Ingredienti:

    50 g di farina setacciata

    250 g di zucchero fine

    6 tuorli

    1/2 l di latte

    1 pizzico di sale

    pochissima vaniglia

    Provenienza: RAI Televideo

    Data: 21.04.1996

    Esecuzione:

    Portare il latte a ebollizione e ritirarlo dal fuoco.

    Mettervi in infusione la vaniglia per 15'. Battere con

    una frusta i tuorli con lo zucchero, unire la farina e il sale. Passare sul fuoco dolce e, battendo senza

    interruzione, versare, poco alla volta, il latte. Far addensare, togliere dal fuoco e far raffreddare.

  • La crema pasticcera

    Ingredienti: 4 uova medie, 100 gr di zucchero semolato, 75 gr di farina, 1/2 L di latte intero. Per profumare: 1/2 stecca di vaniglia o qualche striscia di scorzetta di limone (non trattato).

    Separate i tuorli dagli albumi. Versate i tuorli direttamente in un pentolino con il fondo arrotondato. Tenete gli albumi per un altra preparazione oppure utilizzateli alla fine per allegerire la crema (v. note). Scaldate il latte in un pentolino e unitevi le scorzette di limone oppure la stecca di vaniglia spaccata in due per il lungo. Se avete scelto la vaniglia, grattate con la punta di un coltellini i semini neri direttamente nel latte.

    Unite lo zucchero ai tuorli e mescolate bene con una frusta a mano. Dovete lavorare per alcuni minuti fino a ottenere una spuma di colore chiaro. Unite la farina e mescolate bene con la frusta. Se l'impasto diventasse troppo denso, allungatelo con 2 cucchiai di latte freddo e mescolate finché la farina sarà ben incorporata.

    Togliete dal latte la stecca o le scorzette e versatelo nel pentolino coi tuorli. Mescolate subito con la frusta per evitare che il latte bollente cuocia i tuorli e formi dei grumi. Quando avete ottenuto un impasto omogeneo, ponete il pentolino su fuoco bassissimo e continuate a mescolare finché la crema si addensa. Attenzione, è importante che il fuoco sia davvero basso.

    Versate subito la crema in un colino a trama fitta posto sopra una ciotola. Mescolate bene con un cucchiaio nel colino per facilitare il passaggio della crema. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate raffreddare.

    Note:

    Potete allegerire la crema in due modi: prelevate una dose a vostra scelta di crema e aggiungetevi lo stesso peso di panna montata leggermente zuccherata. Potete anche aggiungere gli albumi a neve ben ferma: in questo caso però, aspettate l'ultimo momento.

    Potete variare i profumi: al caffè, aggiungete alla fine, nella crema bollente, 2 cucchiai di caffè istantaneo. Al cacao, sostituite 1/4 della farina con un cucchiaio colmo di cacao.

    Ciao!!!!!!!!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La più semplice:

    1 tuorlo d'uovo

    1 cucchiaio di zucchero

    1 cucchiaio di farina bianca

    1 bicchiere di latte

    Se vuoi farne di più aumenti le dosi in proporzione (per esempio 2 uova, 2 cucchiai ecc.)

    per dare un buon sapore aggiungi della vanillina

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.