Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

Climatizzatori da case e igiene dell'aria .Cosa si deve fare?

Lo scarico dell'apparecchio esterno a volte se collegato alla grondaia del palazzo potrebbe causare un cattivo odore di ritorno.

Servirebbe fare un sifoncino esterno cosi da non permettere la risalita di odori cattivi (e magari malsani).

Ma io mi chiedo anche come evitare che risalgano batteri pericolosi.In certi paesi hanno le infezioni umanne da legionellosi che infetta tramite i condotti dell'aria condizionata (ambiente iper umido che favorisce proliferazione).Nelle case come prevenire certi rischi?

Non penso basti cambiare i filtri (che filtrano polline e non le porcherie di malattie)

Aggiornamento:

Sembrerebbe la mia una domanda paranoica,invece i casi di legionellosi in Francia si contano a centinaia ogni anno (molti in locali aperti al pubblico ma anche negli immobili).

I filtri sono solo per la polvere e altri minuscoli intrusi solidi non per i batteri.

Aggiornamento 2:

Nessuno ha risposto al fatto che se collegato alla grondaia del palazzo potrebbe causare un cattivo odore di ritorno.

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    sicuro che la puzza provenga dalla condensa scaricata dall'unità esterna?

  • F.M.
    Lv 4
    1 decennio fa

    io utilizzo degli spray appositi da spruzzare dentro le grate del condizionatore sia per gli odori sgradevoli che per i batteri.

  • 1 decennio fa

    uso il climatizzatore di estate quasi tutto il giorno e non è mai successo nulla... mi sa ke così si diventa un pranoici... basta cambiare o anche semplicemente lavare i filtri ogni anno... niente di più...

  • 1 decennio fa

    Esistono in commercio vari tipi di fitri... tra cui quelli al carbone attivo...

    Tieni presente che gli impianti di condizionamento industriali non funzionano come quelli di casa...

    L'aria viene deumidificata è quindi sottratta di calore in un unico ambiente da un potente apparecchio con condensante... poi distribuito tramite condotti.. questo favorisce lo sviluppo di batteri...

    Mentre in casa viene direttamente raffreddata quella dell'ambiente e fatta ricircolare...

    per facilitare il cambiamento d'aria senza eccessive dispersioni di freddo poui tenere una finestra aperta nella parte alta.. infatti l'aria calda sta in alto e tenderà ad uscire ma quella fredda rimane in basso...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.