avvocatessa ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

zanzare tigre?????????????????

cosa ne pensate della liena sandokan? è efficace?

Aggiornamento:

linea...scusate

Aggiornamento 2:

ecco...se avete altri suggerimenti sono ben accetti...non ne posso piu...e mi sto avvelenando a furia di usare piastrine...anche perchè sembra non fargli nulla!

4 risposte

Classificazione
  • Steewe
    Lv 7
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    dipende da quale prodotto scegli.. ce ne sono molti dai larvicidi agli insetticidi abbattenti..

    avendo studiato un po entomologia posso spiegarti un po come agiscono.

    I larvicidi sono a base di bacillus thuringensis, un battere che agisce per contatto o ingestione. Il problema del bacillus è che ha una persistenza molto bassa e la sua efficacia è diminuita dai raggi solari.

    per cui il consiglio è di usarlo la sera o al tramonto e dare un occhiata al meteo: un acquazzone ne provocherebbe un rapido dilavamento.

    gli insetticidi abbattenti sono invece a base di piretro, un estratto naturale del chrisantemum, che risulta estremamente tossico per gli insetti adulti ma è molto poco tossico per l'uomo o altri animali (infatti viene usato anche nelle piastrine di VAPE le cui emanazioni noi respiriamo tranquillamente). agisce per ingestione e inalazione e ha un effetto abbattente, nel senso che uccide la maggior parte degli insetti presenti nel luogo del trattamento in poco tempo.

    ho visto anche che vendono delle racchette elettroniche... nulla di più inutile... uccidi tutto fuorchè le zanzare credimi!

    per quanto riguarda le lozioni da corpo, alla mia università abbiamo fatto delle prove con vari marchi, e a risultar migliore è stato "OFF"... agisce anche esso come un insetticida e non come repellente... per cui non va somministrato ai bambini sotto i 12 anni che hanno una pelle più sensibile.

    qualche consiglio per difendersi senza spender soldi.

    - Evita sempre di tenere acqua ferma nei sottovasi. è il luogo ideale per la deposizione di uova. ancora meglio sarebbe mettere una lametta di rame all'interno dell'acqua nel sottovaso

    - Gerani e basilico sono piante "ostili" alle zanzare.

    - Le zanzare non sono fotoropiche, ossia non seguono stimoli luminosi. La diceria di tenere la luce spenta per non farle entrare in casa non ha fondamento. piuttosto le zanzare seguono la concentrazione di umidità e di CO2. Un corpo sudato o una camera poco aerata sono luoghi molto ospitali per questi insetti

    se hai altre richieste scrivimi pure.

    ciao

    Fonte/i: studi in entomologia e insetticidi
  • 1 decennio fa

    Io le ho provate tutte... e sono riuscito a proteggermi solo con gli zampironi. Subisci un po' di puzza ma le zanzare si dileguano in un batter d'occhio.

  • 1 decennio fa

    però sai una cosa dove abito io intorno ci sono molte piante e alcune terre abbandonate e rispetto agli altri anni questo' anno ce ne sono poche

    cmq prova con questa linea sandokan non si sa mai

  • 1 decennio fa

    La linea sandokan è buona per il dopo-puntura. è un prodotto da applicare dopo il morso e che evita il prurito eccessivo. Il migliore repellente è l'Autan spray.

    Perchè non usi un insetticida profumato? è efficace e profuma!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.