Elena ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Chi mi da' delle direttive?

Vorrei friggere la verdura tipo cavoli e zucchine ecc.... come si prepara la pastella per la frittura delle verdure?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    PASTELLA PER FRITTURE 1

    Farina, grammi 100.

    Olio fine, una cucchiaiata.

    Acquavite, una cucchiaiata.

    Uova, n. l.

    Sale, quanto occorre.

    Acqua, quanto basta.

    Spegnete la farina col rosso d'uovo e cogli altri ingredienti, versando l'acqua a poco per volta per farne una pasta non troppo liquida. Lavoratela bene col mestolo, per intriderla, e lasciatela in riposo per diverse ore. Quando siete per adoperarla aggiungete la chiara montata. Questa pastella può servire per molti fritti e specialmente per quelli di frutta ed erbaggio.

    PASTELLA PER FRITTURE 2

    INGREDIENTI:

    150 g. di farina

    1/2 bicchiere d'acqua minerale gassata

    Due uova

    Un limone

    Un pizzico di sale fino

    Versare in una terrina la farina e l'acqua; aggiungere il sale, i tuorli d'uovo e il succo del limone; unirvi i bianchi precedentemente montati a neve ed amalgamare bene il tutto: l'impasto deve assumere un aspetto cremoso.

    Fare riposare per 30 minuti prima dell'uso.

    N.B.:

    Se l'impasto risultasse troppo denso, aggiungere dell'altra acqua.

    Con questa pastella cosi' ottenuta si puo' friggere qualsiasi tipo di verdura, carne o pesce.

    PASTELLA PER FRITTURE "LIGHT"

    INGREDIENTI:

    100 g. di farina

    100 g. di fecola di patate

    100 g. di acqua

    100 g. di birra

    Cubetti di ghiaccio q.b.

    Mettere in una terrina tutti gli ingredienti e mescolare sino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Tenere in frigorifero per un'ora, quindi utilizzare la pastella ottenuta per friggere, avendo cura di tenerla sempre fredda mettendo nella terrina dei cubetti di ghiaccio.

    N.B.:

    Al posto del pangrattato, per le fritture si puo' usare anche il fioretto (la farina di mais macinata fine).

    Con questa pastella si puo' friggere qualsiasi tipo di verdura, carne o pesce.

    Fonte/i:
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Per fare una pastella più leggera e croccante non usare l'uovo:

    metti in una ciotola della farina (sale qb) e aggiungi poco alla volta dell'acqua gassata mescolando con una frusta per evitare grumi. La pastella deve essere abbastanza liquida e liscia...la lasci riposare per almeno un quarto d'ora...poi immergi le verdure..e le metti a friggere in padella. Visto che è estate forse è meglio non appesantire troppo la frittura con uovo o pan grattato...

  • Anonimo
    6 anni fa

    Ciao per farti una idea più precisa su questi prodotti puoi guardare questo link di Amazon http://amzn.to/1zpxpoa .

    Troverai un elenco dettagliato dei vari tipo di Padelle per friggere con un elenco dettagliato di caratteristiche e prezzi. Ti consiglio anche di leggere le recensioni di chi ha già  acquistato il prodotto che mi sono state molto utili quando ho deciso di acquistare online.

  • 1 decennio fa

    devi tagliare le verdure nn troppo fini, c metti il sale e le lasci a riposare x mezzora, poi le bagni nell'uovo e le impani con il pan grattato, poi le metti a friggere in padella

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.