matrimonio fuori zona

se una ragazza decide di sposarsi in una chiesa che non è del suo rione deve chiedere il benestare del suo prete questo benestare è obbligatorio o il prete può decidere di non dare questo permesso è farla sposare nella sua chiesa? che dice la legge? se c'è una legge a riguardo.

Aggiornamento:

c'è un organo preposto a cui rivolgersi in caso di rifiuto

4 risposte

Classificazione
  • Rea
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    non è proprio proprio chiaro, diciamo che molti preti si oppongono perchè preferiscono celebrare il matrimonio nella propria parrocchia. spesso per fattori estetici c'è una fuga degli sposi, ma non è sempre il caso, e comunque rimane una scelta di chi si deve sposare, non del celebrante.

    il prete si oppone? be', in effetti può farlo, perchè il nulla osta lo deve dare lui (o il vicariato, se cambiate proprio diocesi). una prima piccola scappatoia ce l'hai se il tuo prete e quello del tuo futuro marito sono due persone diverse, e si spera che il secondo sia più ragionevole.

    il modulo in questione dovrebbe essere:

    "stato dei documenti: e' un modulo che il parroco rilascia a chi si vuol sposare in una chiesa diversa. Dovra' essere consegnato al parroco della chiesa prescelta, vidimato dalla Curia che lo trattiene per circa una settimana, nel caso in cui il matrimonio avvenga fuori dalla Diocesi. Lo stato dei documenti va presentato con il certificato civile di avvenute pubblicazioni. "

    parti con il dovuto anticipo, ma ricorda che il nulla osta vale per sei mesi!

    piuttosto che dire: "la legge non le permette di fare / la legge dice che / lei non può impedirci di" proporrei un colloquio in cui esponi al parroco le tue intenzioni. dire "non mi sposo in questa chiesa perchè le foto vengono male" non è ben visto, ma "ho sempre sognato di sposarmi in questa chiesa perchè mi sento particolarmente legata alla madonna xy" fa già un altro effetto... e poi al massimo proponi al parroco le co-celebrazione del matrimonio!

    nel caso tutto questo non abbia funzionato va' dal parroco che dovrebbe sposarvi e chiedi di intercedere per voi... di solito funziona!

    piccolo appunto: "dare un offerta per ogni chiesa che passerai dalla tua zona sino alla chiesa che hai scelto" mi sembra un'esagerazione, magari ogni zona ha le sue tradizioni, ma questa mi è veramente nuova.

  • hamal
    Lv 6
    1 decennio fa

    devi avere il nulla osta del tuo prete per sposarti in un altra chiesa e per di piu' devi pure dare un offerta per ogni chiesa che passerai dalla tua zona sino alla chiesa che hai scelto il tuo prete non puo' rifiutarlo se no vai dal vescovo e avrai il benestare ciao auguri

  • 1 decennio fa

    Non c'è nessun obbligo: si può andare a sposarsi, ad esempio, nella parrocchia del paese della propria infanzia.

  • 1 decennio fa

    Devi decidere tu dove sposarti, il prete deve darti obligatoriamente tutto quello che ti serve per sposarti in un altra chiesa, senza fare storie....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.