E' un sito di e-commerce o no?

Vorrei sapere se il sito di un artigiano in cui vengono mostrate fotograzie e dettagli suoi lavori ma sprovvisto di carrello acquisti, collegamenti a piattaforme per il pagamento online può essere considerato un sito di e-commerce. Se venissero mostrati i prezzi dei singoli prodotti lo sarebbe invece? A me più che commercio elettronico sembra un sito di promozione pubblicitaria e contatto con eventuali clienti, ma vorrei sapere il vostro parere!!

Grazie a tutti

Aggiornamento:

Ciao Paolo e Roberto, il fatto è che il negozio non c'è. L'artigiano ha la prtita iva e produce i suoi prodotti in un laboratorio, i contatti che lo portano alle vendite li ha attraverso il sito. Per questo mi chiedevo se fosse un sito di e-commerce o meno, e se si può fare così (vendita attraverso un sito non propriamente commerciale). Grazie mille per le vostre risposte

Aggiornamento 2:

La mia attività è di produzione di strumenti musicali.

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per e-commerce si intende l'insieme delle attività svolte per la vendita di beni o servizi on-line. Se il sito mostra solo i lavori e non invoglia in alcun modo il visitatore all'acquisto del prodotto, allora non lo definirei un sito di e-commerce, neppure se il sito riporta il contatto del "produttore". Un vero sito di e-commerce è attrezzato per la prenotazione del prodotto on line e la conferma della propria volontà di procedere all'acquisto, a prescindere da quale sarà poi il sistema di recapito del bene ed il relativo sistema di pagamento. Altro discorso è poi il definire il sito di tipo "commerciale". In questo caso il confine tra sito privato e sito commerciale è più sottile e sembra protendere più per la prima tipologia. -------------> A questo punto ritengo (ma è solo un opinione personale) che se il contatto è visualizzato come quello dell'artista che ha creato l'oggetto, allora (sottilmente) il sito si possa ancora ritenere personale, se invece, il contatto è mostrato come "mezzo" per procedere all'acquisto allora il sito si possa definire commerciale. Un pò la situazione in cui si troverebbe un artista (pittore, scultore) che voglia mostrarsi in rete.

  • Si anche secondo me è un sito di promozione dei prodotti venduti che però puoi acquistare solo in negozio. Più che e-commerce direi e-advertising. Per essere un vero sito di e-commerce dovrebbe dare la possibilità di acquistare on-line.

    ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.