cassie
Lv 6
cassie ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

Quale libro avete riletto più volte? E Perchè?

Ieri ho finito di leggere per l'ennesima volta "Le Nebbie di Avalon" (in assoluto il mio libro preferito) e mi sono ritrovata a pensare a quante volte mi capita di guardare la mia libreria e di aver voglia di rileggere un determinato libro... e mi sono chiesta: perchè? Personalmente è per puro piacere... se l'atmosfera di un libro mi ha appassionato, mi piace re-immergermi in essa o se un personaggio ha catturato il mio interesse, mi piace riviverne le avventure. E voi?

Aggiornamento:

Per Ely B: ci sei andata vicino... ho preso il nick da Cassandra, la protagonista de "La Torcia". E per quanto riguarda Darkover beh... recentemente ho ripreso in mano "La Sfida degli Alton"! Gran bei romanzi!

18 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    non ci credo stavo per scriverti "le nebbie di avalon" ma visto che l'hai già nominato di dico che uno dei libri che magiormente rileggo sempre della bradley oltre alle nebbie è Perduti nello spazio...poi ogni tot mi recupero uno qualunque del ciclo darkovano e me lo rileggo...

    non è che il tuo nome è quello di Cassilda alton .. de "la torre proibita??

    cmq rispondendo alla tua domanda ho riletto spesso

    "l'erba verde del wayoming" un libro adolescenziale ma che mi rilassa molto

    in questo periodo mi piace rileggere alcuni libri della wodweiss perchè mi sento in periodo "rosa"...

    a volte quando vedo un film o vivo determinate situazione faccio associazioni con i libri e sento la necessità di rileggere o l'intero libro o solo il pezzo in questione... nella mia vita credo di avere riletto almeno una volta ogni libro che mi ha lasciato qualcosa...la prima volta li divoro... la seconda me li godo!!!

    avolte li leggo ad un giorno di differenza!! lo sono un po' scema...

    ti consiglio di leggerti le nuove antologie che hanno pubblicato vome le torri di darkover, le nevi di darkover ele amazzoni di darkover... sono assolutamente fantastiche!!!

    ehmm...la sfida degli alton..credo di essere alla 4 rilettura!!!....la scena di quando lei arriva su cottam 4 e tutti la prendono per una dei comyn...fantastica come il suo scontro con ashara....

    uff mi manca non parlarne,... qui ad answer la bradley è poco conosciuta!!!...parlano solo degli ultimi successi editoriali...eragon..cronache del mondo emerso la serie della mayer...nopn ho nulla contro di loro ma uff....come non ricordarsi di Brad il lupo !!!

    o lew alton!!1

    quelli si che erano "uomini!!!"

  • 1 decennio fa

    Cent'anni di solitudine di Gabriel Garcia Marquez.Lo adoro è uno dei miei scrittori preferiti.

    Posso aggiungerne un altro?

    Orgoglio e pregiudizio di Jane Austin,cosi' romantico,amori di altri tempi.

  • 1 decennio fa

    mi fai venire in mente la mia prof di italiano delle medie che mi diceva sempre di rileggere i libri, perché è molto importante, ogni volta lo si legge con occhi diversi e ti fa un impressione diversa. Non capivo cosa volesse dire, ma ora so che aveva ragione. Non leggo molto, ma se mi capita riguardo sempre un libro che mi è piaciuto particolarmente...

  • candido di voltaire l'ho letto un sacco di volte. Mi sembra di leggerci sempre qualcosa di nuovo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Vale anche per me non riesco a non rileggere i libri che preferisco tanto per dire il quinto di Harry Potter io lo letto una ventina di volte!

  • 1 decennio fa

    Cime Tempestose senza dubbio!!!

  • 1 decennio fa

    Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen, lo rileggo quasi ogni anno, bellissima storia d'amore d'altri tempi, credo che il messaggio che si può trarre sia di lasciare che gli altri ci conoscano per come siamo perchè nella nostra imperfezione ed umiltà ci mostriamo veri ed amabili.

  • 1 decennio fa

    delitto e castigo. è un mattone lo so, ma quando comincio a leggerlo vado avanti tutto d'un fiato. mi piace la storia, l'atmosfera, il personaggio, tutto quel lavorìo mentale, la tensione... solo la seconda parte mi piglia di meno.

    cmq io i libri li rileggo sempre un paio di volte, magari a distanza di anni, perchè noti sempre qualcosa di nuovo.

    altri libri riletti molte volte: lo straniero di albert camus, alcuni di tabucchi, e anche peter pan...

  • Chiara
    Lv 4
    1 decennio fa

    io ho riletto più volte "un luogo chiamato libertà" di ken follet e "chi ama torna sempre indietro" di guillaume musso. sono davvero due libri stupendi e credo li rileggerò ancora spesso in futuro. te li consiglio vivamente!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il gabbiano jonathan livingston..letto e riletto centinaia di volte..ti insegna sempre qualcosa!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.