France
Lv 7
France ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 decennio fa

Potere ai sindaci parte terza

Ci provo per la terza volta.

Col potere ai sindaci si stanno verificando delle situazioni alquanto paradossali, provvedimenti presi per la sicurezza delle città che in realtà limitano solo la libertà dell'individuo, che dovrebbe essere garantita dalla nostra costituzione e dal nostro sistema democratico.

Uno degli esempi più eclatanti è quello che vede il sindaco leghista di Novara vietare di fermarsi in parchi e giardini in più di due persone.

"Neanche il duce aveva osato tanto,perchè nel ventennio con la stessa dicitura di divieto di stazionamento, il limite per l'adunata sediziosa era fissato in 5 o più persone" dicono i gruppi di manifestanti dell'opposizione.

Cosa decideranno per noi i piccoli dittatori della nostra città pur di combattere la criminalità?

Quale libertà ci verrà tolta in nome della sicurezza?

Aggiornamento:

Ad ogni città il suo piccolo duce...

10 risposte

Classificazione
  • yuta
    Lv 5
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    ciao France,capisco benissimo cosa intendi dire,ti appoggio,la lega e i suoi"adepti"mi spaventano piu del duce credimi,l'ignoranza fa fare cose assurde,chi è ignorante teme anche la sua ombra e se gli viene concesso la esprime con eccessi di megalomania.La lega è megalomane e credo che davvero la sinistra debba preoccuparsi leggermente meno per berlusconi e molto piu del fenomeno lega,seppur fenomeno da baraccone ma pur sempre pericoloso per i consensi che ottiene, e lo vediamo anche qui,guarda il primo intelligentone che ti ha risposto...c'è da stare tranquilli...

  • 1 decennio fa

    Queste ordinanze farlocche lasciano il tempo che trovano ma più che per combattere la criminalità o violare le nostre libertà, mi sembra abbiano lo scopo di rimpinguare le casse dei comuni con le entrate dalle multe.

  • NIKITA
    Lv 6
    1 decennio fa

    credo che abbiamo sconfinato nel ridicolo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao France, non so.. sarò un po' ripetitivo ma più che di dittatura queste iniziative mi sanno d'altro. Mi sanno di gabelle per rimpinguare le varie casse di comuni e regioni che ricevono sempre meno soldi e quindi si adeguano sfruttando il deterrente della sicurezza, della civiltà e dell'ordine. La storia di Novare è l'esempio più eclatante della politica della "pugnetta di ferro". Ti multano perchè sei lì, qualunque cosa tu stia facendo. E se ti multano la multa te la fa il pubblico ufficiale, ovvero colui che di per sè è già il disincentivo verso atti vandalici etc. Quei 500 euro sono solo soldi in più per il comune e se pensano di avere abbastanza agenti da poter fare le multe significa che ci sono abbastanza agenti da coprire l'area dei parchi, in cui si potrebbe migliorare l'illuminazione, installare qualche telecamera piuttosto. Oppure Cacciari che ti fa pagare 2 euro per pisciare, come se pisciassi in un cesso d'oro massiccio.

    Forse è una malizia mia, ma vogliono che si gridi alla dittatura per non vedere il problema reale, forse è quello il vero gioco sporco.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    mi rifiuto di crederci,vietato fermarsi nei parchi se si è in più di 2 persone!A me questa gente fa paura anche se non ho fatto niente di male perchè se ci riflettiamo hanno appena cominciato!La conosci la poesia sugli zingari di B.Brecht,bè la dice lunga su questo periodo

  • 1 decennio fa

    Credo proprio che stiamo arrivando al limite di ogni decenza, ci sn paesi che lottano per avere la democrazia, la libertà e a noi il coglion...di turno (sindaco) viene a dettare regole dittatoriali!

    E' assurdo, purtroppo mi accorgo che ogni giorno crescono sempre più persone che reclamano la dittatura!

    Ma è inverosimile, per cosa abbiamo lottato, per cosa sn morti i nostri nonni per nulla?

    Purtroppo incontro nel mio cammino tante persone che pensano al comunismo come un fatto commerciale, che parlano come persone ignoranti.

    Lo sanno tutti che è nata prima la lotta di classe per i diritti per cui godiamo e poi è nato il partito.

    Essere comunista nn significa pendere dalle labbra di bertinotti, prodi e via così....

    Arriverà il giorno della rivolta e noi saremo i primi a lottare per quel che hanno lottato i nostri compagni morti vivi e speranzosi.

    Non c'è più dignità in questo paese e me ne vergogno!

    Un affettuoso abbraccio a tutti i compagni sempre in lotta gli unici disposti ancora a lottare............

  • Alvin
    Lv 6
    1 decennio fa

    A me sto potere dato ai sindaci fa morir dal ridere..

  • Si è vero è esagerato questo provvedimento e spero che lo modificano. Però io non parlerei di provvedimenti presi solo per limitare la libertà dell'individuo, a meno che per te è semplice libertà quella di pagare una prostituta già sfruttata e obbligata a stare su un marciapede.

  • 1 decennio fa

    per me vi fate delle paranoie... quella del sindaco di novara è mania di protagonismo.

    ti pare che mi vengono ad arrestare se sto in 3 persone dentro a un parco mentre gioco a pallone?

  • 1 decennio fa

    padania ai padani.......con bossi fino alla fine...al nord bossi regna!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.