Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Qual è il vostro farmaco?

PROMETEO: "Ho impedito agli uomini di prevedere la loro sorte mortale."

IL CORO: "Che tipo di farmaco hai scovato per questa malattia?"

PROMETEO: "Ho posto in loro cieche speranze..."

(da "Prometeo incatenato", Eschilo)

Grazie per l'attenzione.

Mela!!

17 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    il mio farmaco è mettere la volonta e la caparbietà in ogni cosa che faccio....

    e di rimanere sempre come una bambina....incredula e felice davanti alle piccole cose.........

  • 1 decennio fa

    bella citazione

    il mio farmaco oltre l'anitibiotico

    è spegnere il cel staccare il campanello

    e fingere di essere fuori casa

    mi rilasso nel mio silenzio

    ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il razionalizzare. tutto e tutti. Il dare o meglio, il provare ad incanalare quello che provo.

    Fonte/i: ciao!
  • 1 decennio fa

    Risultera' forse banale ma... l' amore.

    Guardare negli occhi l' uomo che amo e nonostante siano passati un bel po' di anni emozionami ancora.

    E' la miglior carica per affrontare le salite della vita.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • .....
    Lv 7
    1 decennio fa

    giustissimo! Chi ha detto che la religione è l'oppio dei popoli... non ha contato la speranza, viene per prima! :D

  • il mio? quando sono depresso, quando sono allegro, quando sono stanco, quando sono in movimento, quando sto male, quando sono in salute. solo la musica mentre guardo fuori dalla finestra. altrimenti solo la musica.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Guardare fuori dalla finestra due minuti.

  • la tolleranza...anche se a volte proprio sono sul punto di scoppiare

  • La mia pazienza...... però a volte ne finisco le scorte.....

  • 1 decennio fa

    il tè verde

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.