Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 1 decennio fa

qualcuno di voi soffre d'instabilità rotulea?

come avete risolto...se avete risolto....

Aggiornamento:

intendo quello che ho scritto: instabilità rotulea.

Aggiornamento 2:

io sono stato operato, ma non ho risolto. Non mi hanno consigliato nessuna infiltrazione

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    io avevo la rotula fuori asse.

    ho provato con la fisioterapia ma non è passato alla fine ho dovuto fare un intervento e ora sto bene. ho fatto anche delle infiltrazioni di acido ialuronico che è praticamente un sostituto della cartillagine ( io ne avevo poca ) e sostiene la rotula facendo meno attrito e quindi meno dolore e meno "scrocchi"

    credo che per cominciare dovresti cercare di rinforzare i muscoli della gamba in particolare il quadricipite con esercizi specifici ( in qualsiasi palestra sapranno consigliarti ) oppure puoi provare con un elettrostimolatore ( il mio fisioterapista lo usava sempre )

    puoi anche provare a comprare una di quelle ginocchiere con il buco in mezzo proprio al posto della rotula che hanno un semicerchio rigido che puoi posizionare dal lato dove si sposta la rotula e ti aiuta a tenerla ferma.

    poi se non ti passa fatti prescrivere un risonanza magnetica dal tuo medico e una volta fatta vai da un bravo ortopedico ( la risonanza è la prima cosa che ti chiede se non l'hai fatta ti dice falla e poi torna così eviti di pagare una visita per sentirti dire " fai la risonanza")

    in bocca la lupo

  • 1 decennio fa

    io ho risolto con un intervento.

    però c'è da dire che era lussata, in pratica usciva dalla sede. ho fatto un riallineamento rotuleo.

    bisogna vedere tu che intendi con instabilità.

  • 1 decennio fa

    cosa intendi per instabilita rotulea? ti sei fatto vedere da uno specialista? potrebbero essere i tendini

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.