Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportNuoto e tuffi · 1 decennio fa

come si diventa bagnina?

salve a tutti.. vista la mia passione per il nuoto e dato che pratico questo sport da più di 12anni a livello amatoriale mi interessava sapere come si diventa bagnini.. ho una buona resistenza e velocità in acqua e anche in apnea.. a chi mi devo rivolgere? ci sono corsi da svolgere? è a pagamento? quanto costa? che test vengono fatti? ci sono delle cause che impediscono a qualcuno di diventarlo(vedi corporatura, altezza ecc)? insomma quali sono i requisiti necessari.. grazie a tutti x le risp

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    In Italia sono due le società abilitate al rilascio del brevetto di assistente bagnanti :

    1. Federazione Italiana Nuoto

    2. Società di salvamento di Genova

    Il brevetto ha validità due anni, dopodichè va rinnovato

    Per poter accedere al corso, è indispensabile avere la fedina penale pulita e non avere carichi pendenti, oltre ad essere in buona salute e saper nuotare correttamente almeno tre stili. Si deve superare un prova valutativa così composta :

    - tuffo da almeno un metro di dislivello

    - nuotare correttamente per almeno 50m crawl

    - nuotare correttamente per almeno 25m rana

    - nuotare correttamente per almeno 25m una terza nuotata a scelta

    - recuperare un oggetto a 3 m di profondità o nuotare in apnea subacquea per almeno 12m

    - mantenere per almeno 20" la posizione verticale mantenendo il capo e le mani fuori acqua, con il solo sostegno del movimento di gambe.

    Dopo il corso si dovrà dare dimostrazione delle seguenti abilità :

    - Nuotare m 100 a crawl in meno di 1’40”

    - Percorrere, in meno di 1’25”, m 50 così strutturati:

    25 m crawl testa alta

    recupero del manichino a m 1,50

    25 m del ritorno trasportando il manichino con una delle prese codificate

    - Nuotare m 25 in apnea recuperando tre oggetti intervallati di 5 m

    - Trasportare il manichino per 25 m dando dimostrazione di tre tecniche codificate

    Relativamente alle pratiche di prevenzione e soccorso a terra, si dovrà dare dimostrazione di saper effettuare :

    - Disostruzione delle vie aeree

    - Respirazione assistita per insufflazione positiva, con pallone / bocca-bocca / bocca-naso

    - Massaggio cardiaco esterno

    Relativamente all'aspetto teorico :

    - La storia e struttura delle Organizzazioni federale e internazionale del Salvamento, gli Enti e le Organizzazioni riconosciute, la Protezione Civile, le statistiche (parte introduttiva); caratteristiche, normative, classificazioni sulla conoscenza e difesa dell'ambiente; conoscenze fondamentali per prevenire l'inquinamento ambientale, gestione dei rifiuti, modalità di segnalazione di un inquinamento.

    la gestione delle operazioni all'interno dell'impianto di balneazione: prevenzione, strutture e organizzazione sistemi di servizio, protocolli.

    - La figura dell'assistente bagnanti: ruolo, doveri, diritti, abbigliamento, comportamento, tecniche di sorveglianza, prevenzione, gestione dell'emergenza.

    - Le responsabilità dell'assistente bagnanti relative a: regolamenti, norme di sicurezza, ordinanze, codice di navigazione.

    - Le tecniche del nuoto per salvamento relative a tuffi, sostegno, nuotate di avvicinamento, contatto, prese di trasporto, liberazione da prese, recuperi dall'acqua, trasporti a terra...

    - Il soccorso del pericolante in acqua con la conoscenza delle attrezzature, il riconoscimento delle situazioni di emergenza, applicazione del piano di azione, la comunicazione con i servizi di emergenza...

    - Il soccorso in mare: postazioni, metodo di "scanning", comunicazioni non verbali, soccorso con imbarcazioni, attivazione della "catena della sopravvivenza".

    N.B.

    Vi sono tre tipi di brevetti :

    P Piscina

    IP Acque interne e Piscina

    MIP Mare, Acque interne e Piscina

    Prove aggiuntive per conseguire i brevetti IP e MIP :

    - Condurre un’imbarcazione a remi (pattino) per almeno 100 m (sino a 50 m dalla battigia o dal pontile) con tecnica di remata in piedi e virata attorno alla boa di riferimento senza urtarla in alcun modo

    - Il lancio del salvagente in acqua, verso un riferimento con recupero simulato.

    Il costo per il corso si aggirava sui 200 euro nel 2006 con la F.I.N., adesso non saprei dirti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Test di ingresso in piscina

    Valutazione psicofisica

    25 m a stile libero

    25 m a rana

    25 m a dorso

    25 metri a rana dorsale

    recupero sul fondo di un peso

    Brevetto Bagnino per piscina: Esami finali davanti a Commissione esterna presieduta dal Medico

    esame scritto: 100 quiz

    esame orale: parte medica, parte giuridica, parte chimica, parte generale

    esame pratico in acqua: valutazione degli stili, 25 m di apnea, prove di salvataggio a cronometro e recupero sul fondo

    Informati presso le piscine della tua zona, sono corsi che fanno abbastanza frequentemente!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    so solo ke devi fare dei corsi e se li superi ti danno il brevetto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    fai il corso

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Rita T
    Lv 5
    1 decennio fa

    io so che ci sono dei corsi, nei posti di mare li istituiscono in genere, ma prima dell'inizio della stagione.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • jo
    Lv 4
    1 decennio fa

    nuotando e salvado la gente...XDXD

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.