Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

chi mi da il testo di''l uomo che si gioca il cielo a dadi'' di roberto vecchioni?grazie

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'uomo che si gioca il cielo a dadi

    Roberto Vecchioni

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non se la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pien e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    e non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    E quando verrà l'ora

    di partire, vecchio mio

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    purché in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

  • Mrs X
    Lv 6
    1 decennio fa

    http://www.vecchioni.it/discografia/dadi/0401.htm

    L'UOMO CHE SI GIOCA IL CIELO A DADI

    (Vecchioni)

    --------------------------------------------------------------------------------

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non se la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pieno e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    E quando verrà l'ora

    di partire, vecchio mio

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    perchè in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

  • 1 decennio fa

    L'Uomo Che Si Gioca Il Cielo A Dadi (Roberto Vecchioni)

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non ce la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pien e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì&i

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    e non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    perchè in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    L'uomo che si gioca il cielo a dadi

    Roberto Vecchioni

    R. Vecchioni

    (1973)

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non se la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pien e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    e non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    E quando verrà l'ora

    di partire, vecchio mio

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    purché in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

    10 punti please...u.u

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non ce la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pien e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì&i

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    e non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    perchè in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

    Mi dai 10 punti???ne ho bisogno grazie!!!baci

  • 1 decennio fa

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non ce la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pien e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì&i

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    e non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    perchè in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

  • 1 decennio fa

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non ce la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pien e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì&i

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    e non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    perchè in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    TESTO:

    Chi guarda dalla strada

    non ci crederebbe mai

    io vado a letto adesso

    e tu sei in piedi dalle sei

    tu stai pescando ed io,

    sta notte ho amato chissà chi

    ho la camicia fuori e sono qui,

    Ti leggo dentro gli occhi:

    "Figlio mio come ti va?"

    E come vuoi che vada,

    come sempre, siamo qua:

    ti vedo così poco

    ma soltanto tu sei tu,

    con quelli là non ce la faccio più

    Papà, lasciamo tutti e andiamo via

    Papà, lasciamo tutto e andiamo via

    Tu li hai giocati tutti

    senza avere in mano i re,

    pien e cavalli o niente:

    tutto il resto che cos'è?

    Ti sei giocato donne

    che impazzivano per te,

    eppure un giorno hai pianto in un caffè

    Ci sono stati giorni

    da piantare tutto lì&i

    eppure li hai giocati

    sorridendomi così

    per te l'estate non comincia

    e non finisce mai

    è vivere la vita come fai

    papà, lasciamo tutti e andiamo via

    papà, lasciamo tutto e andiamo via

    scommetto che ti giochi

    il cielo a dadi anche con Dio

    e accetterà lo giuro

    perchè in cielo, dove sta,

    se non ti rassomiglia che ci fa?

    Ciao ciao =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    L'Uomo Che Si Gioca Il Cielo A Dadi

    Luci A San Siro

    Sono Solamente Stanco Da Morire

    Povero Ragazzo

    Il Fiume e Il Salice

    La Tua Assenza

    Io Non Devo Andare In Via Ferrante Aporti

    Archeologia

    Fratelli?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.