Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaCanto · 1 decennio fa

Tecnica del vibrato...come si fà?

Come faccio a fare esattamente il vibrato?

Canto bocelli e quindi mi piacerebbe imparare..

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il vibrato è la conseguenza di una corretta applicazione della tensione sui muscoli addominali. Durante l’appoggio noi applichiamo una certa pressione sui muscoli addominali, ma non dobbiamo dimenticare che anche l’aria contenuta nei polmoni esercita una certa pressione. Nel momento in cui queste due contrastanti forze non sono eccessivamente sbilanciate da una parte o dall’altra, il risultato è una leggerissima vibrazione. Sappiamo che il vibrato si manifesta dapprima sulle note medio basse xkè è proprio sulle note medio basse che noi riusciamo ad applicare un corretto appoggio. Essendo corretto l’appoggio significa che esercitiamo la giusta pressione sugli addominali. Infatti il vibrato non si manifesta quando applichiamo un appoggio troppo energico o quando l’appoggio è troppo blando o addirittura inesistente. Detto ciò, va da se che per ottenere il vibrato non ci sono particolari tecniche, per farlo venire occorre praticare un corretto appoggio. Quando l’appoggio sarà giusto arriverà anche il vibrato. Non si può ottenere un corretto vibrato senza applicare un corretto appoggio. Non cercare nessuna scorciatoia...pratica un corretto appoggio ed avrai il vibrato! Non per niente Bocelli ha il vibrato, ha fatto canto lirico è nei cantanti lirici l'appoggio è a dir poco perfetto! Esercitati nella respirazione e nell'appoggio con i vocalizzi in tutte le vocali! Libera la gola, aprila e se tutto questo verrà fatto bene arriverà il vibrato!!Ciaooo

  • 1 decennio fa

    Eheh... non è che sia proprio una cosa così semplice da spiegare e facile da capire. Prima di tutto il canto è fatto di sensazioni e immaginazione. Tutto quello che tu puoi immaginare nel canto si riflette sulla tua voce. La postura tecnica per il vibrato è così: Devi esercitarti nell'apertura della bocca e sull'esecuzione sonora delle vocali.Deve essere con la lingua schiacciata nella a, nella e si mantiene la stessa apertura ma la lingua è meno schiacciata, poi la i è uguale sempre l'apertura ma la lingua è quasi praticamente inarcata del tutto, poi la o che ha una apertura più tondeggiante e lingua schiacciata e poi la u che ha un'apertura un tantino meno pronunciata della o.Poi si inizia a immagazzinare aria e la regola è che devi pensare di essere come un sacco e quindi devi iniziare a gonfiare la parte bassa della pancia, i reni, poi lo stomaco e infine il petto.Rilasciando piano piano con gli addominali sempre tesi. Anche per questo si fanno mille esercizi da giramento di testa! Poi devi abbinare le due cose con i vocalizzi che sarebbero piccole scale tipo do re mi re do in cui tu riproduci il suono di tutte le vocali andando sempre di un semitono sopra. Ma anche per questo si fanno anni e anni di vocalizzi. Comunque ricordati che la posizione giusta per la bocca e il palato molle e la giusta posizione per la respirazione eproprio quella dello sbadiglio. Quindi se non vuoi sbagliare studiati infinitamente lo sbadiglio e capirai. Ciao.

  • 1 decennio fa

    Eh...bella domanda...sicuramente non è corretto come lo facevo prima di cominciare a studiare lirica, cioè di gola...poi cmq non è facile far vibrare la voce da un giorno all'altro...ognuno ha i propri tempi e per arrivare al vibrato può passare anche un anno, perchè è una delle tecniche più difficile...poi non ti sei cercato certo una canzone facile...ti stai buttando sulla lirica senza tecnica e può essere molto pericoloso quindi fa attenzione...in ogni caso è tutto un gioco di appoggio e sostegno che devono essere corretti...ci vuole molto esercizio perchè non ti esca di gola, ma naturalmente

  • 1 decennio fa

    Io l'ho imparata da sola prima di iniziare scuola di canto e lo sai come??Cantando,cantando e cantando ancora...comunque oltre a questo ti consiglio di farti aiutare da un maestro di canto!!Ciao e in bocca al lupo!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ...e come credi che debba spiegartelo tramite answer!!

    ti do la definizione:

    Durante l'esposizione vocale della nota,in fase di rilascio, far oscillare leggermente le corde vocali in concomitanza con il diaframma!

    ..ne hai capito nulla? è praticamente impossibile!

  • 4 anni fa

    Sia che si intenda perdere peso, sia che si desideri semplicemente mantenere la linea attuale seguendo però un'alimentazione bilanciata, qua http://fattorebruciagrasso.gelaf.info/?2JBi potrete accedere a tantissimi consigli.

    Seguire un'alimentazione corretta ogni giorno è quanto mai indispensabile se vogliamo mantenerci in buona salute ed evitare di dover ricorrere a diete per dimagrire velocemente.

  • 1 decennio fa

    Studia canto mio caro...le risposte a queste domande non si trovano su yahoo answers! In bocca al lupo ;)

  • 1 decennio fa

    Devi inizialmente appassionarti e gia' dal fatto che posti questa domanda lo sembri.

    Successivamente provando e provando, iniziando magari imitando il tuo cantante preferito, riuscirai pian piano a notare il tuo stile, con il quale avendo imparato la tecnica riuscirai ad adattarti ai vari stili musicali.

    =D Ci ho provato...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.